Volley: Tante novità per Superlega e A2 della prossima stagione

Supercoppa a quattro squadre, video check allargato ai tocchi a muro, campionato cadetto a due gironi i cui nomi usciranno da un concorso fra tifosi
Volley: Tante novità per Superlega e A2 della prossima stagione
5 min
TagsLegaSuperLegaA2

BOLOGNA- Saranno tante le novità della prossima stagione per la Serie A UnipolSai. L’intera agenda è stata analizzata da due Consulte distinte, tenutesi a Bologna.

Tre sono le date fondamentali nelle prossime settimane. Il 30 giugno scade il termine per la presentazione delle domande di iscrizione alla Serie A UnipolSai, sia per la SuperLega che per la Serie A2. Il 9 luglio la Commissione Ammissione Campionati terminerà il proprio studio documentale, inviando per ratifica alla Federazione l’elenco dei Club partecipanti. Il 19 luglio a Bologna inizierà la tre giorni del Volley Mercato, che si chiuderà giovedì 21 luglio con “La Prima Battuta”, presentazione ufficiale dei calendari della stagione agonistica.

Ma ecco le novità della prossima annata.
SUPERCOPPA-
Per la prima volta sarà poker. La Del Monte® Supercoppa 2016 nella sua nuova edizione vedrà quattro formazioni contendersi il trofeo, vinto lo scorso anno dalla DHL Modena.
 A partecipare alla sfida saranno ogni anno le squadre con i migliori titoli di coppe europee per la stagione in corso. Le squadre in campo saranno quindi DHL Modena, Cucine Lube Banca Marche Civitanova, Sir Safety Conad Perugia (partecipanti alla Champions League 2016/17) e Diatec Trentino (partecipante alla CEV Cup 2016/17).
La data dell’evento è stata fissata al 24 e 25 settembre, con sede da definire.

Arrivano i tocchi del muro. I sistemi attuali, presenti su tutti i campi di SuperLega UnipolSai, saranno espansi: con 6 telecamere in più, le macchine per il controllo delle azioni di gioco vigileranno anche sui tocchi del muro in tutti i match del Campionato.
 Dalla prossima stagione, poi, l’esordio in Serie A2 UnipolSai. Ogni Club sarà dotato di un nuovo impianto Video Check, con tutte le possibili chiamate disponibili come in SuperLega: in-out, fallo al servizio, invasioni, tocchi a muro.
Il sistema è stato rivisto con un nuovo software e nuovi sistemi hardware studiati in collaborazione con Data Project.
SERIE A2-

Saranno anche i tifosi a partecipare al grande quesito della nuova Serie A2 UnipolSai: come si chiameranno i due gironi?
La Serie A2 UnipolSai 2016/17 si presenta con una griglia di partenza particolarmente ricca. In attesa delle iscrizioni e della verifica da parte della Commissione Ammissione Campionati, sono un massimo di 20 le Società aventi diritto a partecipare il prossimo anno.
La formula studiata è un Campionato a doppio girone, con andata e ritorno. Le partecipanti in ordine di classifica confluiscono poi in una seconda fase con Pool Promozione e Pool Salvezza: si giocano andata e ritorno, ma non si disputano gli stessi match della prima fase acquisendone i punti classifica realizzati.
La proposta della recente Consulta di Serie A2 è di chiedere anche la partecipazione degli appassionati per scegliere i nomi dei due gironi. Infatti le due divisioni saranno composte per ranking e, in assenza di classici criteri geografici stile “conference” americane, possono assumere nomi di pura fantasia per evitare la desueta classificazione per lettera dell’alfabeto.
Colori? Grandi musicisti? Pallavolisti del passato? Altro? La parola al pubblico.
A partire da domani i canali social della Lega Pallavolo Serie A aprono al quesito: quali nomi scegliere per i due gironi della Serie A2?
La Lega raccoglierà tutti i pareri di tifosi e dei Club per la scelta finale.

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti