Corriere dello Sport

A2 maschile

Vedi Tutte
A2 maschile

Volley: A2 Maschile giovedì sera in campo per la 5a di ritorno

Volley: A2 Maschile giovedì sera in campo per la 5a di ritorno

Primi match del 2017 tutti in contemporanea alle 20.30. Si ripare con Siena e Spoleto in testa ai rispettivi gironi

Sullo stesso argomento

 

mercoledì 4 gennaio 2017 13:23

ROMA- Primi match del 2017 in Serie A2 UnipolSai con la quinta giornata di ritorno prevista in notturna domani, giovedì 5 gennaio, alle 20.30. Nell’ultima settimana di dicembre sono andate in scena anche le Semifinali di Del Monte Coppa Italia Serie A2, match da dentro o fuori in cui si sono messe in evidenza due squadre del Girone Bianco staccando il pass per la Finalissima all’Unipol Arena di Bologna. Proprio nel Girone Bianco prosegue il duello a distanza tra la capolista Emma Villas Siena, impegnata all’Eurosuole Forum di Civitanova contro la GoldenPlast Potenza Picena, e la BCC Castellana Grotte, pronta ad accogliere la Sieco Service Ortona. Nel Girone Blu la Monini Spoleto, pronta a sfidare in casa una delle due dirette inseguitrici, Ceramica Globo Civita Castellana, che ha accumulato 3 punti di svantaggio come la Centrale McDonald’s Brescia.

GIRONE BIANCO-

La GoldenPlast Potenza Picena si gioca in casa la possibilità di un poker di vittorie dopo i due successi esterni con Alessano e Tuscania, inframezzati dall’affermazione casalinga con Aversa. I biancazzurri sono quinti a 19 punti come i giganti di S. Croce. Visentin vicino ai 1000 punti. L’Emma Villas Siena ha vinto due dei tre scontri diretti con i biancazzurri e continua a guidare la classifica grazie al 3-2 nel derby con Santa Croce, ma la ciliegina è stata la qualificazione alla Finale della Del Monte® Coppa Italia Serie A2, ottenuta in 4 set al PalaManera di Mondovì. La BCC Castellana Grotte resta in scia e tallona con una sola lunghezza di ritardo la capolista grazie alla vittoria in rimonta per 3-2 nel derby a Tricase contro i rivali salentini dell’Aurispa Alessano. Il sestetto pugliese vuole bissare il successo dell’andata ottenuto nell’unico precedente con la Sieco Service Ortona, che occupa la penultima piazza in classifica. Gli abruzzesi hanno bisogno di punti contro il team dell’ex Scio per coltivare il sogno di accedere alla Pool Play Off, impresa complicata, ma non impossibile anche grazie ai 3 punti conquistati nell’ultimo turno con il Club Italia. La Sigma Aversa è quarta in classifica a 22 punti, ma vede sugli specchietti retrovisori le agguerrite Potenza Picena e Santa Croce, distanti tre lunghezze. Il sodalizio normanno ha perso terreno per via delle due sconfitte patite al quinto set con la stessa Potenza Picena e Lagonegro. Libraro intravede i 2000 attacchi vincenti. Il Club Italia Crai Roma intende dimostrare contro il team dell’ex De Paola che la vittoria casalinga con Alessano nel terzo turno di ritorno, l’unica dall’inizio del torneo, non è stata una casualità. All’andata si impose la Sigma, ma i giovani talenti di Michele Totire lanciano la sfida. La Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania si appresta a disputare la terza partita di fila tra le mura amiche dopo il crollo in Campionato per 3-0 con Potenza Picena, che non ha inficiato il terzo posto, e dopo il pronto riscatto per 3-1 nella Semifinale di Coppa Italia contro Civita Castellana. La Aurispa Alessano in 5 gare non ha mai sconfitto Tuscania, ma non può più commettere passi falsi, visto che ha perso 7 match al tie break e l’ultimo vagone per la Pool Play Off dista 4 punti. I salentini dividono il settimo posto con Lagonegro a 4 turni dal termine della prima fase. La Kemas Lamipel Santa Croce ha perso in volata il derby toscano a Siena, ma ha comunque messo da parte un punto fondamentale che consente ai “lupi” di occupare la stessa posizione di Potenza Picena, anche se di fatto i marchigiani sono quinti in virtù del miglior quoziente set. La Basi Grafiche Geosat Lagonegro ha perso l’unico confronto diretto coi toscani. Settimi in classifica a braccetto con Alessano e in ritardo di 4 punti su Potenza Picena e S. Croce, i lucani nell’ultimo turno hanno espugnato al tie break il campo della Sigma Aversa. Galabinov a un match dai 100 in Regular Season.

GIRONE BLU- 

La Monini Spoleto guida la classifica del Girone Blu con tre punti di vantaggio sulle inseguitrici e ora si appresta a sostenere uno scontro diretto che potrebbe mischiare le carte in tavola. Nel turno di andata si imposero i civitonici per 3-2, ma gli umbri sono in crescita come dimostra il 3-0 al PalaGrotte. Per Bertoli 1000 punti in vista. La Ceramica Globo Civita Castellana è in cerca della prova perfetta per espugnare il PalaRota. Il sodalizio viterbese viene dal successo in 4 set con la Videx, ma è uscito dalla Coppa Italia perdendo in 4 parziali il derby di Semifinale con Tuscania e ora punta alla vetta. Preti a una gara dalle 100 presenze in Campionato. La Conad Reggio Emilia ha agganciato Mondovì in classifica al quarto posto grazie all’exploit in tre set sul campo di Brescia nel turno di fine 2016. Lo scarto di un punto dal secondo posto lascia ampi margini di speranza per un buon piazzamento in chiave Pool Play Off per gli emiliani. Il Pool Libertas Cantù riabbraccia il palleggiatore Groppi, che in passato ha anche militato con Reggio Emilia, e si propone di cominciare il nuovo anno come aveva finito il 2017, con un successo. L’obiettivo è bissare la recente vittoria ottenuta in casa contro la matricola veneta. La Sol Lucernari Montecchio Maggiore deve fare i conti con una classifica tutt’altro che idilliaca, visto che il sestetto veneto occupa l’ottava piazza a 12 punti e l’accesso alla Pool Play Off è quasi un miraggio. Lo stop al PalaParini nell’ultimo turno è stato un duro colpo per la matricola. La Centrale del Latte McDonald’s Brescia, che ha tesserato l’esperto Paolo Torre per sopperire al grave infortunio occorso al palleggiatore Simone Tiberti, ha fretta di cancellare il 3-0 incassato nella propria tana contro Reggio Emilia. Secondi a 3 punti dalla vetta, i giganti lombardi potrebbero approfittare dello scontro diretto tra Spoleto e Civita Castellana per guadagnare terreno. La Caloni Agnelli Bergamo, dopo aver mancato la qualificazione alla Del Monte® Coppa Italia Serie A2, si ritrova momentaneamente fuori dalle prime cinque. La vittoria a Mondovì per 3-2 è stato un bel colpo, ma per raggiungere la zona Pool Play Off gli uomini di Gianluca Graziosi devono mettere il turbo con la Materdominivolley.it Castellana Grotte, formazione che ha battuto 2 volte su 3 il sestetto bergamasco nei precedenti incroci, ma che viene dal pesante kappaò subito in casa contro la capolista e al momento occupa la penultima posizione a 11 punti. Il VBC Mondovì sta perdendo terreno dopo aver assaggiato la vetta e, dopo la sconfitta casalinga al tie break con Bergamo, si ritrova quarto a 24 punti a braccetto con Reggio Emilia. Il 2016 si è chiuso con la delusione in Semifinale di Coppa Italia con Siena, ma i piemontesi non si danno per vinti. La Videx Grottazzolina ha provato l’opposto titolare Moretti, reduce da un infortunio, per qualche scampolo di match nella sconfitta per 3-1 sul campo della Ceramica Globo Civita Castellana. L’ultima posizione a 9 punti non aiuta, ma il collettivo marchigiano ha le carte in regola per riprendersi.

PROGRAMMA E ARBITRI DELLA 5a DI RITORNO - GIRONE BIANCO

Giovedì 5 gennaio 2017, ore 20.30

GoldenPlast Potenza Picena - Emma Villas Siena  (Giardini-Pasquali)

BCC Castellana Grotte - Sieco Service Ortona (Autuori-Vecchione)

Sigma Aversa - Club Italia Crai Roma (Licchelli-Di Bari)

Maury's Italiana Assicurazioni Tuscania - Aurispa Alessano (Cavalieri-Santi)

Kemas Lamipel Santa Croce - Basi Grafiche Geosat Lagonegro (Fretta-Rossi)

LA CLASSIFICA-

Emma Villas Siena 32, BCC Castellana Grotte 31, Maury's Italiana Assicurazioni Tuscania 26, Sigma Aversa 22, GoldenPlast Potenza Picena 19, Kemas Lamipel Santa Croce 19, Basi Grafiche Geosat Lagonegro 15, Aurispa Alessano 15, Sieco Service Ortona 14, Club Italia Crai Roma 2

PROGRAMMA E ARBITRI DELLA 5a DI RITORNO - GIRONE BLU

Giovedì 5 gennaio 2017, ore 20.30

Monini Spoleto - Ceramica Globo Civita Castellana (Mattei-Cappelletti)

Conad Reggio Emilia - Pool Libertas Cantù (Traversa N.-Puecher)

Sol Lucernari Montecchio Maggiore-Centrale del Latte McDonald's Brescia (Colucci-Rapisarda)

Caloni Agnelli Bergamo - Materdominivolley.it Castellana Grotte (Pozzi-Pristerà)

VBC Mondovì - Videx Grottazzolina (Piubelli-Jacobacci)

LA CLASSIFICA-

Monini Spoleto 28, Ceramica Globo Civita Castellana 25, Centrale del Latte McDonald's Brescia 25, VBC Mondovì 24, Conad Reggio Emilia 24, Caloni Agnelli Bergamo 21, Pool Libertas Cantù 16, Sol Lucernari Montecchio Maggiore 12, Materdominivolley.it Castellana Grotte 11, Videx Grottazzolina 9

Articoli correlati

Commenti