Corriere dello Sport

A2 maschile

Vedi Tutte
A2 maschile

Volley: A2 Maschile Girone Bianco, Lagonegro supera un buon Club Italia

Volley: A2 Maschile Girone Bianco, Lagonegro supera un buon Club Italia
© Federvolley

I lucani devono lottare strenuamente contro gli azzurrini di Totire prima di imporsi per 1-3 (19-25, 31-33, 28-26, 16-25) al Palazzetto di Roma. Match winner Kvalen con 22 punti

Sullo stesso argomento

 

mercoledì 18 gennaio 2017 21:45

ROMA- Nel posticipo della settima giornata di ritorno della Serie A UnipolSai (gir. Bianco) il Club Italia di Michele Totire è stato battuto dal Basi Grafiche Geosat Lagonegro 1-3 (19-25, 31-33, 28-26, 16-25).
Margutti e compagni hanno ceduto al termine di un match che nel primo set li ha visti soffrire il gioco della squadra ospite. Dalla seconda frazione in poi i ragazzi di Totire sono invece cresciuti e dopo un buon secondo parziale, perso ai vantaggi, nel terzo sono stati autori di una gran bella rimonta, partita dal 21-24. Dopo aver prolungato la gara, nel quarto set il Club Italia è stato staccato nettamente da Lagonegro che ha chiuso l’incontro.
Nel primo set gli ospiti hanno subito spinto sull’acceleratore, mettendo in grossa difficoltà gli azzurrini che hanno dovuto perdere terreno. Una volta al comando Lagonegro non ha più rallentato, aggiudicandosi velocemente la frazione (19-25).
Molto diverso l’atteggiamento di Margutti e compagni nel secondo set, iniziato con un bel allungo del Club Italia. Dopo alcuni passaggi a vuoto, però, la Basi Grafiche è riuscita a reagire e ha trovato la parità sul 18-18. Da lì in poi è nato un lungo botta e risposta che ha visto gli ospiti arrivare per i primi al set point. I ragazzi di Totire dopo aver annullato molte palle set, si sono trovati sul punto di chiudere, ma hanno sprecato diverse occasioni e così Lagonegro si è imposto (31-33).
Nel terzo set l’equilibrio è durato sino sul 9-10, momento in cui la Basi Grafiche ha piazzato l’allungo, difendendo il vantaggio sino al (21-24). Con le spalle al muro il Club Italia ha tirato fuori tutte le proprie qualità ed ha dato vita ad una grande rimonta, completata sul (28-26).
Diverso l’andamento della quarta frazione a netto favore di Lagonegro che si è involato verso la vittoria (16-25).

IL TABELLINO-

CLUB ITALIA CRAI ROMA - BASI GRAFICHE GEOSAT LAGONEGRO 1-3 (19-25, 31-33, 28-26, 16-25)

CLUB ITALIA CRAI ROMA: Maccabruni 2, Margutti 10, Russo 10, Baldazzi 17, Gardini 10, Caneschi 6, Rondoni (L), Piccinelli (L), Beltrami 1, Tofoli 0, Baciocco 0. N.E. Imbesi, Garofolo. All. Totire.

BASI GRAFICHE GEOSAT LAGONEGRO: Piazza 6, Galabinov 14, Cubito 13, Kvalen 22, Boscaini 14, Giosa 5, Fortunato (L), Maiorana (L), Zonno 1, Boesso 0. N.E. Da Silva, Pizzichini, Gabriele. All. Falabella.

ARBITRI: Brancati, Rossetti.

NOTE - durata set: 25', 42', 31', 21'; tot: 119'.

Articoli correlati

Commenti