Corriere dello Sport

A2 maschile

Vedi Tutte
A2 maschile

Volley: A2 Maschile Girone Blu, nell'ultima della regular season cade Spoleto

Volley: A2 Maschile Girone Blu, nell'ultima della regular season cade Spoleto
© Legavolley

La capolista sconfitta a Montecchio Maggiore, Bergamo vince il derby sul campo di Brescia. Vincono anche Grottazzolina a Reggio Emilia, Castellana Grotte sul campo di Civita Castellana e Mondovì a Cantù

Sullo stesso argomento

 

domenica 5 febbraio 2017 18:06

ROMA- Dopo il Girone Bianco ha chiuso oggi la regular season anche il Girone Blu, in vista di Pool Promozione e Pool Salvezza. Le cinque qualificate per il torneo che porta all’A1 erano già determinate: Spoleto, Bergamo, Mondovì, Civita Castellana e Reggio Emilia, e l’ultima giornata ha regalato qualche sorpresa.

Cade la capolista Spoleto a Montecchio Maggiore sotto i colpi della determinata formazione di Marconi. Mercorio e Frizzarin (14 e 12 punti) hanno portato i veneti al successo. Inutili per gli umbri i 20 punti di Segoni.

Cade in casa al tie break Reggio Emilia al cospetto di una Grottazzolina capace di giocare come forse raramente ha fatto nel corso di tutto il campionato. I marchigiani non evitano l’ultimo posto in classifica ma si sono tolti una bella soddisfazione. Per gli emiliani l’unica consolazione, in vista dei prossimi impegni, la forma dirompente di Kody che ha marcato 33 punti.

Bergamo completa la sua eccellente regular season andando a prendersi il derby sul campo di Brescia. Cavuto e Hoogendoorn, rispettivamente con 15 e 14, punti hanno regalato alla formazione di Graziosi l’ultima soddisfazione di questa prima parte della stagione.

Sconfitta al quinto set per Civita Castellana che si è arresa ad una Materdomini.it che ha dimostrato una grande vitalità che lascia ben sperare per la pool salvezza. Le mani calde di Losco (26 punti) e Bolla (20) hanno dato il successo alla squadra di Fanizza. Per i laziali da incorniciare Gaia, che di palle vincenti ne ha firmate 22.

Altro successo al tie break quello di Mondovì che a Cantù ha dovuto sudarsela fino all’ultima palla. Bolla è stato il match-winner con 21 punti. Per i padroni di casa Richards il più positivo con 19 palloni vincenti.

I TABELLINI-

CERAMICA GLOBO CIVITA CASTELLANA - MATERDOMINIVOLLEY.IT CASTELLANA GROTTE 2-3 (20-25, 25-22, 26-28, 25-17, 13-15)

CERAMICA GLOBO CIVITA CASTELLANA: Pellegrino 6, Preti 4, Celic 12, Banderò 1, Marinelli 4, Bortolozzo 8, Saturnino (L), Cicola (L), Ippolito 14, Valsecchi 3, Gaia 22, Sacripanti 13. N.E. All. Spanakis.

MATERDOMINIVOLLEY.IT CASTELLANA GROTTE: Buzzelli 4, Disabato 4, Scopelliti 6, Losco 26, Lavia 20, Gargiulo 9, Primavera (L), Catania (L), Sighinolfi 0. N.E. All. Fanizza. ARBITRI: Rossi, Carcione.

NOTE - durata set: 26', 31', 41', 27', 21'; tot: 146'.

POOL LIBERTAS CANTÙ - VBC MONDOVI’ 2-3 (23-25, 28-26, 18-25, 26-24, 9-15)

POOL LIBERTAS CANTÙ: Cordano 2, Cominetti 12, Mazza 8, Olivati 21, Richards 19, Monguzzi 7, Boffi (L), Butti (L), Laneri 1. N.E. Riva, Alborghetti, Alexandre De Oliveira, Gerosa. All. Della Rosa.

VBC MONDOVI’: Cortellazzi 3, Cattaneo 17, Parusso 13, Bolla 21, Menardo 8, Picco 8, Garelli (L), Prandi (L), Perla 0, Paoletti 11. N.E. Turco, Manassero, Miola. All. Barisciani. ARBITRI: Spinnicchia, Pecoraro.

NOTE - durata set: 23', 31', 25', 26', 14'; tot: 119'.

CENTRALE DEL LATTE MCDONALD'S BRESCIA - CALONI AGNELLI BERGAMO 0-3 (22-25, 22-25, 19-25)

CENTRALE DEL LATTE MCDONALD'S BRESCIA: Torre 2, Rodella 8, Esposito 2, Bisi 18, Cisolla 8, Fabi 5, Lazzari (L), Fusco (L), Agnellini 1, Tasholli 0, Zanardini 0, Statuto 0. N.E. Tartaglione, Sorlini. All. Zambonardi.

CALONI AGNELLI BERGAMO: Jovanovic 2, Pierotti 9, Luppi 7, Hoogendoorn 14, Cavuto 15, Cioffi 7, Innocenti 0, Franzoni (L), De Angelis (L), Marsili 0, Erati 2. N.E. Carminati, Gamba. All. Graziosi.

ARBITRI: Del Vecchio, Curto.

NOTE - durata set: 25', 25', 25'; tot: 75'.

CONAD REGGIO EMILIA - VIDEX GROTTAZZOLINA 2-3 (21-25, 25-23, 25-19, 21-25, 11-15)

CONAD REGGIO EMILIA: Soli 3, Rossatti 13, Norbedo 12, Kody 33, Bevilacqua 8, Suljagic 18, Morgese (L), Scaltriti 0, Beccaro 0. N.E. Silva. All. Dall'Olio.

VIDEX GROTTAZZOLINA: Cecato 5, Vecchi 10, Tomassetti 8, Moretti 22, Paris 11, Salgado 11, Brandi J. (L), Gabbanelli (L), Sideri 2, Brandi N. 0, Cester 0, Pison 0. N.E. Girolami, Fiori. All. Ortenzi.

ARBITRI: Pozzi, Prati.

NOTE - durata set: 25', 28', 25', 25', 17'; tot: 120'.

SOL LUCERNARI MONTECCHIO MAGGIORE - MONINI SPOLETO 3-1 (25-22, 20-25, 25-22, 25-22)

SOL LUCERNARI MONTECCHIO MAGGIORE: Mariella 2, Nowakowski 5, Frizzarin 12, Pranovi 8, Mercorio 14, Giglioli 5, Battocchio (L), Bertelle 6, Lollato (L), Sartori 1, Franchetti 1. N.E. Mancin, Migliorin. All. Marconi.

MONINI SPOLETO: Vanini 4, Joventino Venceslau 13, Festi 12, Segoni 20, Garofalo 10, Zamagni 4, Romiti (L), Marta (L), Bertoli 0, Bargi 0, Iaccarino 0, Morelli 0, Monopoli 1. N.E. Mariano. All. Provvedi.

ARBITRI: De Simeis, Caretti.

NOTE - durata set: 28', 27', 32', 24'; tot: 111'.

I RISULTATI-

Pool Libertas Cantù-VBC Mondovì 2-3 (23-25, 28-26, 18-25, 26-24, 9-15);

Ceramica Globo Civita Castellana-Materdominivolley.it Castellana Grotte 2-3 (20-25, 25-22, 26-28, 25-17, 13-15);

Sol Lucernari Montecchio Maggiore-Monini Spoleto 3-1 (25-22, 20-25, 25-22, 25-22);

Conad Reggio Emilia-Videx Grottazzolina 2-3 (21-25, 25-23, 25-19, 21-25, 11-15);

Centrale del Latte McDonald's Brescia-Caloni Agnelli Bergamo 0-3 (22-25, 22-25, 19-25)

CLASSIFICA FINALE GIRONE BLU

Monini Spoleto 40, Caloni Agnelli Bergamo 34, VBC Mondovì 34, Ceramica Globo Civita Castellana 31, Conad Reggio Emilia 30, Centrale del Latte McDonald's Brescia 26, Pool Libertas Cantù 22, Sol Lucernari Montecchio Maggiore 20, Materdominivolley.it Castellana Grotte 17, Videx Grottazzolina 16.

POOL PROMOZIONE-

Inizia il prossimo week end la Pool Promozione Serie A2 UnipolSai, che raccoglie in un unico girone le migliori 5 squadre del Girone Bianco e le migliori 5 del Girone Blu. Dieci giornate in tutto, con una nuova classifica di partenza che tiene conto, per ogni squadra, dei risultati dei match già disputati nella prima fase con le sole avversarie del proprio girone. Per ogni Club, 8 risultati fanno quindi già punteggio sulla linea di partenza, cioè 4 gare all’andata e 4 al ritorno. In senso assoluto, sono 20 le partite da conteggiare (40 risultati).

Al termine della seconda fase (decima giornata il 19 marzo) inizierà per le migliori otto squadre un Play Off Promozione con tre gare dei Quarti, cinque di Semifinale e cinque di Finale. La vincente sale in SuperLega.

CLASSIFICA INIZIALE POOL PROMOZIONE-

1. Emma Villas Siena 17 (6 vinte)

2. Monini Spoleto 17 (5 vinte)

3. BCC Castellana Grotte 16

4. Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania 14

5. VBC Mondovì 13

6. Caloni Agnelli Bergamo 10 (4 vinte, 0.85 quoziente set)

7. Ceramica Globo Civita Castellana 10 (4 vinte, 0.84 quoziente set)

8. Conad Reggio Emilia 10 (3 vinte)

9. Sigma Aversa 8

10. Kemas Lamipel S. Croce 5

POOL SALVEZZA-

Lo stesso schema viene adottato a partire dalla prossima settimana per la Pool Salvezza, che annovera le squadre dei Gironi Bianco e Blu classificatesi dal 6° al 10° posto. Anche qui si ricomincia con una nuova classifica già compilata sulla base dei risultati validi della fase precedente, cioè dei match giocati da ognuna delle cinque squadre con le proprie ex compagne di girone.

La Pool Salvezza gioca la sola prima giornata in sincro con la Pool Promozione. Il suo calendario è più dilatato e termina il 2 aprile: quella decima giornata decreterà due retrocessioni dirette in Serie B. A partire dal 9 aprile si disputa il Play Out in cinque turni ad accoppiamenti fissi (3a-8a, 4a-7a, 5a-6a). Le tre perdenti scendono in B.

CLASSIFICA INIZIALE POOL SALVEZZA-

1. Basi Grafiche Geosat Lagonegro 22

2. Pool Libertas Cantù 17 (7 vinte)

3. Centrale del Latte McDonald’s Brescia 17 (5 vinte)

4. Sieco Service Ortona 14

5. GoldenPlast Potenza Picena 13

6. Videx Grottazzolina 10

7. Materdominivolley.it Castellana Grotte 9 (3 vinte)

8. Aurispa Alessano 9 (1 vinta)

9. Sol Lucernari Montecchio Maggiore 7

10. Club Italia Crai Roma 2

Articoli correlati

Commenti