Corriere dello Sport

A2 maschile

Vedi Tutte
A2 maschile

Volley: A2 Maschile Pool Promozione, Bergamo batte Santa Croce nel posticipo

Volley: A2 Maschile Pool Promozione, Bergamo batte Santa Croce nel posticipo

I lombardi, trascitati dal solito Hoogendoorn si impongono per 3-0 (25-20, 25-15, 25-23) sulla spenta formazione di Bertini

Sullo stesso argomento

 

giovedì 16 febbraio 2017 22:41

BERGAMO- Bella prova della Caloni Bergamo che in tre set si porta a casa successo e tre punti contro una Kemas Lamipel Santa Croce poco convinta e svagata. La partita ha confermano l’attuale stato di forma delle due squadre con gli orobici in totale fiducia e i santacrocesi in difficoltà.
Il risultato stasera non è mai stato in discussione, troppo netta la differenza vista in campo fra le due formazioni. Santa Croce ha avuto la possibilità di riaprirla nel terzo set ma l’ha fallita lasciando via libera agli scatenati  ragazzi di Graziosi ii quali hanno sfruttato a pieno la verve di un in Hoogendoorn ancora una volta decisivo con 20 palloni vincenti .
I “Lupi”, nel terzo parziale, in vantaggio per 22-23, hanno avuto con Guimaraes la possibilità di portarsi sul 22-24, ma il brasiliano – in serata «no» – è stato fermato a muro dai padroni di casa per il punto del 23-23. Poi è toccato a Dennis ad essere bloccato da Luppi: 24-23. Infine è stato l’olandese volante Hoogendoorn a chiudere con l’attacco del 25-23 per il definitivo 3-0 da parte dei rossoblù locali.
Nel primo set Bergamo ha dimostrato tutta la propria forza giocando con brio ed imponendosi per 25-20. Il primo parziale è stato equilibrato anche se la Kemas Lamipel ha talora sofferto in ricezione: 15-11. Tuttavia Bonami e compagni hanno ripreso, con un certo slancio, gli orobici a quota 16, stando sul pezzo fino al 19-19. Ai santacrocesi è sempre mancato, un seppur minimo muro vincente, che desse loro la spinta necessaria ed il morale, per distaccare parzialmente i padroni di casa. Invece un muro-punto determinante (21-19) lo hanno messo a segno Erati e compagni. Questo ha così spianato la strada ai bergamaschi e la prima frazione si è successivamente conclusa con tre errori di marca santacrocese: 25-20.
Gli orobici hanno poi denotato ancor più baldanza e sicurezza nel secondo parziale, dominato in lungo e largo dal tulipano Hoogendoorn, autentica furia in attacco, mai intercettato dal muro ospite.
Questo è stato inesistente e, il primo “block”, è giunto dopo ben 45 minuti di gioco. E’ stato Da Prato, appena subentrato ad Elia, a mettere a terra il punto numero 14 per la Kemas Lamipel, quando la Caloni Agnelli ne contava già 21. Nel secondo set Bertini ha dato spazio a tutti i componenti la panchina, richiamando vicino a se quasi tutti i titolari. Questi sono poi tornati in campo per il terzo ed ultimo set. In tutto l’arco della gara i biancorossi hanno conquistato la miseria di 3 soli punti a muro.
Per organizzare un qualsiasi contrattacco, toccava alla difesa compiere interventi di un certo rilievo. Nel terzo e ultimo parziale i conciari hanno tentato il tutto per tutto dando vita ad una reazione nel cuore del set stesso ma, nel finale, lo sforzo dei biancorossi non è stato premiato.

IL TABELLINO-

CALONI AGNELLI BERGAMO - KEMAS LAMIPEL SANTA CROCE 3-0 (25-20, 25-15, 25-23)

CALONI AGNELLI BERGAMO: Jovanovic 5, Pierotti 8, Luppi 12, Hoogendoorn 20, Cavuto 8, Erati 5, Innocenti 0, Marsili 1, De Angelis (L), Franzoni (L), Carminati 0. N.E. Gamba, Cioffi. All. Graziosi.

KEMAS LAMIPEL SANTA CROCE: Vermiglio 1, De Leon Guimaraes 4, Elia 6, Dennis 15, Bonetti 9, Benaglia 4, Taliani (L), Ciulli 0, Bonami (L), Tamburo 1, Da Prato 1, Mazzone 0, Colli 2. N.E. All. Bertini.

ARBITRI: Zingaro, Colucci.

NOTE - durata set: 25', 25', 31'; tot: 81'.

IL TABELLINO-

CALONI AGNELLI BERGAMO - KEMAS LAMIPEL SANTA CROCE 3-0 (25-20, 25-15, 25-23)

CALONI AGNELLI BERGAMO: Jovanovic 5, Pierotti 8, Luppi 12, Hoogendoorn 20, Cavuto 8, Erati 5, Innocenti 0, Marsili 1, De Angelis (L), Franzoni (L), Carminati 0. N.E. Gamba, Cioffi. All. Graziosi.

KEMAS LAMIPEL SANTA CROCE: Vermiglio 1, De Leon Guimaraes 4, Elia 6, Dennis 15, Bonetti 9, Benaglia 4, Taliani (L), Ciulli 0, Bonami (L), Tamburo 1, Da Prato 1, Mazzone 0, Colli 2. N.E. All. Bertini.

ARBITRI: Zingaro, Colucci.

NOTE - durata set: 25', 25', 31'; tot: 81'.

LA CLASSIFICA DELLA POOL PROMOZIONE-

Monini Spoleto 22, Emma Villas Siena 20, BCC Castellana Grotte 20, VBC Mondovì 18, Ceramica Globo Civita Castellana 16, Caloni Agnelli Bergamo 16, Maury's Italiana Assicurazioni Tuscania 14, Conad Reggio Emilia 10, Sigma Aversa 8, Kemas Lamipel Santa Croce 6.

Articoli correlati

Commenti