Corriere dello Sport

A2 maschile

Vedi Tutte
A2 maschile

Volley: A2 Maschile Pool Promozione, nella 2a di ritorno vincono le squadre di casa

Volley: A2 Maschile Pool Promozione, nella 2a di ritorno vincono le squadre di casa
© Legavolley

Torna a correre la capolista Castellana Grotte che batte nettamente Reggio Emilia. Spoleto perde contro Tuscania e si fa scavalcare al secondo posto da Siena che supera Civita Castellana. Successi di speranza per Santa Croce e Aversa

Sullo stesso argomento

 

mercoledì 8 marzo 2017 21:58

ROMA-Lotta serrata nella Pool Promozione per entrare nelle otto che lotteranno per la promozione in Superlega e per conquistare le posizioni migliori nella griglia Play Off.

Nella seconda giornata di ritorno, giocata questa sera, vincono tutte le squadre impegnate in casa, con risultati che hanno avuto ripercussioni importanti sulla classifica.

Torna a correre la capolista BCC Castellana Grotte che ha superato con un netto 3-0 Reggio Emilia. La formazione di Dall’Olio non ha espresso stavolta l’efficace pallavolo che l’aveva portata alla vittoria contro Siena. Dopo aver sofferto nel primo set la formazione di Lorizio ha preso il via e, sfruttando al massimo la bella serata di Cazzaniga (15 punti), ha stroncato le resistenze degli emiliani che hanno potuto contare sul solito Kody, che ha messo per terra 19 palloni vincenti.

Torna alla vittoria e riconquista il secondo posto Siena che si impone per 3-1 su una buona Civita Castellana capace di portarsi via il primo set e di lottare strenuamente nei due successivi, prima di arrendersi sotto i colpi di uno straordinario Padura Diaz, stasera inarrestabile ed autore di 31 punti. A Spanakis non sono bastati i 28 punti di un eccellente Banderò.

Siena scavalca in classifica Spoleto che si fa battere 3-0 da un Tuscania in gran spolvero. La formazione di Provvedi lotta strenuamente ma alla fine deve arrendersi lasciando sul terreno viterbese non pochi rimpianti. De Souza è l’alfiere della formazione di Montagnani con 22 palloni vincenti ma tutta la squadra laziale ha giocato una partita tatticamente perfetta. Tre punti pesanti che valgono il quinto posto.

Cade Bergamo a Santa Croce fallendo così la possibilità di riavvicinarsi alle prime tre posizioni della classifica. Al contrario con i tre punti i toscani riaccendono la fiammella per rientrare nella griglia dei play, ora sono quattro i punti che dividono la formazione di Bertini dall’ottavo posto, l’ultimo utile per giocare per la promozione. De Leon (22 punti) e Dennis (17) hanno ribaltato la partita che all’inizio ha visto i bergamaschi imporsi nel primo set. La formazione di Graziosi, nonostante le prodezze di Hoogendoorn (19 punti), ha finito per disunirsi davanti al crescendo di rendimento di Santa Croce.

Qualche speranza la coltiva ancora anche Aversa che ha dato un colpo di coda importante imponendo lo stop a un Mondovì che sul terreno campano non è mai sceso in campo. La formazione di Bosco è ancora all’ultimo posto ma accorciato le distanze e quel che più conta ha dimostrato di avere la grinta e la voglia per non arrendersi fino a che la matematica le darà una possibilità. La bella prova collettiva di questa sera ne è la più tangibile testimonianza.

I TABELLINI-

KEMAS LAMIPEL SANTA CROCE - CALONI AGNELLI BERGAMO 3-1 (21-25, 25-22, 25-19, 25-18)

KEMAS LAMIPEL SANTA CROCE: Ciulli 4, De Leon Guimaraes 23, Elia 9, Dennis 17, Bonetti 15, Mazzone 4, Taliani (L), Colli 0, Bonami (L), Del Campo 0, Tamburo 0. N.E. Benaglia, Puccetti. All. Pagliai.

CALONI AGNELLI BERGAMO: Jovanovic 3, Pierotti 9, Luppi 9, Hoogendoorn 19, Cavuto 9, Erati 6, Marsili 0, De Angelis (L), Franzoni (L), Cioffi 0, Carminati 0, Innocenti 0. N.E. Gamba. All. Graziosi.

ARBITRI: Luciani, Mattei.

NOTE - durata set: 26', 28', 26', 24'; tot: 104'.

SIGMA AVERSA - VBC MONDOVÌ 3-0 (25-18, 25-20, 25-17)

SIGMA AVERSA: Putini 3, Libraro 14, Giacobelli 5, Santangelo 13, Hister 7, Robbiati 12, Attanasio (L), Vacchiano (L), Di Florio 0. N.E. De Paola, Valla, Montò, Razzetto, Del Piano. All. Bosco.

VBC MONDOVÌ: Cortellazzi 6, Bolla 8, Parusso 7, Paoletti 4, Manassero 5, Picco 6, Prandi (L), Cattaneo 0, Menardo 1. N.E. Turco, Garelli, Miola, Perla. All. Barisciani.

ARBITRI: Moratti, De sensi.

NOTE - durata set: 21', 25', 27'; tot: 73'.

MAURY'S ITALIANA ASSICURAZIONI TUSCANIA - MONINI SPOLETO 3-0 (25-23, 25-21, 26-24) MAURY'S ITALIANA ASSICURAZIONI TUSCANIA: Talarico 5, Ottaviani 13, Sesto 9, De Souza 22, Mazzon 2, Calonico 6, Pieri (L), Shavrak 1, Buzzelli 0, Marchisio (L). N.E. Vitangeli, Bondini, Sartori. All. Montagnani.

MONINI SPOLETO: Monopoli 1, Joventino Venceslau 13, Bargi 2, Morelli 8, Bertoli 10, Zamagni 12, Marta (L), Romiti (L), Segoni 1, Mariano 0, Festi 8, Vanini 0, Garofalo 0. N.E. Iaccarino. All. Provvedi.

ARBITRI: Zingaro, Gasparro.

NOTE - durata set: 32', 28', 29'; tot: 89'.

BCC CASTELLANA GROTTE - CONAD REGGIO EMILIA 3-0 (27-25, 25-21, 25-19)

BCC CASTELLANA GROTTE: Garnica 2, Moreira 9, Ferraro 12, Cazzaniga 15, Canuto 9, Presta 7, Pace (L), Cavaccini (L), De Santis 0, Scio 0, Astarita 0. N.E. Parisi, Quarta, Barbone. All. Lorizio.

CONAD REGGIO EMILIA: Soli 0, Rossatti 6, Norbedo 3, Kody 19, Dolfo 11, Cargioli 5, Scaltriti 0, Beccaro 0, Morgese (L). N.E. Miselli, Silva, Bevilacqua. All. Dall'olio.

ARBITRI: Scarfò, Colucci.

NOTE - durata set: 28', 26', 26'; tot: 80'.

EMMA VILLAS SIENA - CERAMICA GLOBO CIVITA CASTELLANA 3-1 (23-25, 27-25, 25-23, 25-18)

EMMA VILLAS SIENA: Fabroni 4, Russomanno Dos Santos 12, Menicali 2, Padura Diaz 31, Vedovotto 7, Patriarca 3, Cesarini (L), Di Tommaso 0, Battista (L), Braga 4, Spadavecchia 8, Noda Blanco 5. N.E. Gradi, Cannistrà. All. Tofoli.

CERAMICA GLOBO CIVITA CASTELLANA: Marchiani 1, Preti 6, Celic 3, Banderò 28, Marinelli 12, Bortolozzo 4, Saturnino (L), Cicola (L), Sacripanti 0, Ippolito 5, Pellegrino 0, Valsecchi 3. N.E. Gaia. All. Spanakis.

ARBITRI: Feriozzi, Oranelli.

NOTE - durata set: 30', 36', 35', 27'; tot: 128'.

I RISULTATI-

Emma Villas Siena-Ceramica Globo Civita Castellana 3-1 (23-25, 27-25, 25-23, 25-18); BCC Castellana Grotte-Conad Reggio Emilia 3-0 (27-25, 25-21, 25-19);

Maury's Italiana Assicurazioni Tuscania-Monini Spoleto 3-0 (25-23, 25-21, 26-24);

Kemas Lamipel Santa Croce-Caloni Agnelli Bergamo 3-1 (21-25, 25-22, 25-19, 25-18); Sigma Aversa-VBC Mondovì 3-0 (25-18, 25-20, 25-17)

LA CLASSIFICA-

BCC Castellana Grotte 32, Emma Villas Siena 29, Monini Spoleto 28, Caloni Agnelli Bergamo 25, Maury's Italiana Assicurazioni Tuscania 22, VBC Mondovì 22, Ceramica Globo Civita Castellana 20, Conad Reggio Emilia 19, Kemas Lamipel Santa Croce 15, Sigma Aversa 13

Articoli correlati

Commenti