Corriere dello Sport

A2 maschile

Vedi Tutte
A2 maschile

Volley: A2 Maschile, Bergamo e Spoleto hanno il match ball interno per arrivare in finale

Volley: A2 Maschile, Bergamo e Spoleto hanno il match ball interno per arrivare in finale

Gara 4 di semifinale. Sabato alle 20.30 i lombardi ospitano Castellana Grotte in vantaggio per 2-1 nella serie. Domenica alle 18.00 gli umbri hanno la stessa chance contro Siena. Nel week end si gioca  ancheGara 4 dei Play Out. Sabato Alessano-Potenza Picena, domenica Brescia-Cantù

Sullo stesso argomento

 

venerdì 21 aprile 2017 20:25

ROMA-I match di Serie A2 UnipolSai si fanno sempre più incandescenti. Nel week end in campo le Semifinaliste dei Play Off Promozione e le quattro squadre rimaste coinvolte nei Play Out, dopo che la vittoria della Videx Grottazzolina nell’anticipo di Gara 3 ha sancito la retrocessione della Materdominivolley.it in Serie B.

La corsa alla SuperLega riprenderà domani, sabato 22 aprile, alle 20.30 con Caloni Agnelli Bergamo – BCC Castellana Grotte, mentre domenica 23 aprile si giocherà alle 18.00 la sfida tra Monini Spoleto ed Emma Villas Siena. Nei Play Out in campo sabato sera alle 20.30 Aurispa Alessano e GoldenPlast Potenza Picena.

 PLAY OFF PROMOZIONE-

La Caloni Agnelli Bergamo non è riuscita a ripetere l’impresa in Puglia nel corso di una partita nervosa e caratterizzata dai cartellini sventolati dall’arbitro per riportare la situazione alla normalità, ma in Gara 4 proverà a centrare una storica Finale Play Off davanti ai propri fan. Cavuto a 5 punti dai 400 stagionali. La BCC Castellana Grotte ha riaperto i giochi all’ultima spiaggia. Sotto 2-0 nella serie, il team pugliese ha trovato i guizzi vincenti dei suoi uomini e ha resistito ai tentativi dei bergamaschi di tornare in partita. Fatto sta che l’entusiasmo ritrovato potrebbe giocare un ruolo rilevante. Cazzaniga a 3 punti dai 1000 nei Play Off, Moreira a 24 punti dai 600 stagionali.

La Monini Spoleto ha pescato il jolly al PalaEstra in Gara 3 con una gara senza sbavature dai 9 metri e in ricezione. Efficaci anche in attacco con Morelli e Bertoli, gli umbri hanno violato il palazzetto toscano in 4 set spianandosi la strada per il “match point” di domenica in casa. Mariano a un attacco vincente dai 500 tra Regular Season, Play Out e Coppa Italia, Monopoli a 2 punti dai 500. Emma Villas Siena reduce da un doccia fredda. Fabroni e compagni sanno gestire queste situazioni e vogliono tornare in corsa espugnando il PalaRota nel week end, impresa sfiorata in Gara 2. Nel terzo faccia a faccia il sestetto di Paolo Tofoli ha pagato la minor concretezza e ora vuole scendere in campo. Noda Blanco a una partita giocata dalla n.200, Spadavecchia a 1 punto dai 500, Padura Diaz a 18 punti dai 2100.

PLAY OUT-

La Aurispa Alessano di Vincenzo Mastrangelo è alla ricerca della partita perfetta in casa per cancellare le due sconfitte patite con il massimo scarto contro la “bestia nera” marchigiana. Qualità ed esperienza per riprendere in mano il proprio destino non mancano tra i salentini. Borgogno a 1 punto dai 900 in carriera tra Regular Season, Play Out e Coppa Italia, Piscopo a 3 muri dai 600. La GoldenPlast Potenza Picena si presenta a Tricase per infliggere il colpo di grazia agli avversari, pur nella consapevolezza che la attende una sfida da punto a punto. Tensione e stanchezza funestano la vigilia, ma anche l’entusiasmo per la convocazione di Zonca in Nazionale Juniores. Argenta a 18 punti dai 700 stagionali. È stata spostata a mercoledì 26 l’eventuale Gara 4, per concomitanza con la Finale Scudetto.

La Centrale del Latte McDonald’s Brescia ha verificato a sue spese quanto sia importante il vantaggio del fattore campo nei Play Out. In Gara 1 Cisolla e compagni si sono imposti al tie break tra le mura amiche per poi incassare un netto 3-0 al PalaParini nel secondo confronto. Giocare in casa Gara 3 e un’eventuale “bella” in caso di 2-2 può fare la differenza. Bisi a 23 punti dai 900 tra Regular Season, Play Out e Coppa Italia. Cisolla a 6 punti dai 5400. Pool Libertas Cantù vivo e vegeto. Dopo aver giocato alla pari la prima sfida nella trasferta light bresciana cedendo solo al fotofinish, nel secondo match i brianzoli hanno tenuto il campo in modo autoritario nel proprio palazzetto sfruttando la buona serata nel cambio palla. Caio a 7 attacchi vincenti dai 500 stagionali, Richards a 6 punti dai 400 stagionali.

PROGRAMMA E ARBITRI DI GARA 4 DELLE SEMIFINALI PLAY OFF-

Sabato 22 aprile 2017, ore 20.30

Caloni Agnelli Bergamo - BCC Castellana Grotte (Spinnicchia-Venturi)

Domenica 23 aprile 2017, ore 18.00

Monini Spoleto – Emma Villas Siena (Canessa-Zingaro)

PROGRAMMA E ARBITRI DI GARA 3 DEI PLAY OUT-

Sabato 22 aprile 2017, ore 20.30

Aurispa Alessano - GoldenPlast Potenza Picena (Vecchione-Morgillo)

Domenica 23 aprile 2017, ore 18.00

Centrale del Latte McDonald's Brescia - Pool Libertas Cantù  (Pecoraro-Jacobacci)

Articoli correlati

Commenti