Corriere dello Sport

A2 maschile

Vedi Tutte
A2 maschile

Volley: A2 Maschile, Matej Cernic porta la sua esperienza a Tuscania

Volley: A2 Maschile, Matej Cernic porta la sua esperienza a Tuscania

Il 38enne ex azzurro, nonostante una carriera straordinaria, non ci pensa a mollare e si è accordato con la società del tecnico Montagnani

Sullo stesso argomento

 

domenica 18 giugno 2017 15:02

TUSCANIA (VITERBO)- Arriva a Tuscania un giocatore con la carriera straordinaria, Matej Cernic. Undici anni nella massima serie italiana, cinque anni in giro per l’Europa in alcuni dei campionati più competitivi, Russia, Polonia, Turchia e Grecia. Le ultime quattro stagioni nella serie cadetta per apportare il suo supporto e la sua esperienza ai giovani emergenti. Un curriculum da fare invidia, 233 presenze nella Nazionale Italiana con l’argento ad Atene 2004, due Europei (2003 e 2005), un bronzo (2003) ed un argento (2004) in World League, un argento nella Coppa del Mondo (2003) ed un bronzo nella Gran Champions Cup (2005). Nel suo palmares a livello di club si conta uno scudetto russo , una coppa ed una supercoppa greca, una supercoppa turca, due coppe CEV (2003 con Modena, 2007 con la Dinamo Mosca dove viene premiato come MVP del torneo e miglior servizio) ed una Challenge Cup (2010 con Perugia e premio miglior ricettore).

LE PAROLE DI MATEJ CERNIC-

« Ho ancora tanto entusiasmo e voglia di vincere, ecco perché a 38 anni ancora gioco ad alto livello! Parlare con Paolo Montagnani mi ha dato una bella carica e non vedo l’ora di iniziare. Tuscania è una società che negli ultimi anni ha lottato sempre nelle prime posizioni ed ho accettato questa proposta perché la reputo una bella sfida anche personale. Ho voglia di ripetermi agli alti livelli e con la mia serietà ed il mio impegno metterò giornalmente la mia esperienza a disposizione della squadra. Mi manca il sapore della vittoria ed io sono uno che quando entra in campo lo faccio per vincere. Le vittorie si costruiscono in palestra e non con squadre fatte solo sulla carta ».

Articoli correlati

Commenti