Siena che rimonta ! battuta Cuneo

Sotto per 0-2 i ragazzi di Spanakis ritrovano giocate e orgoglio imponendosi al tie break 3-2 (23-25, 18-25, 25-17, 25-18, 15-10)
Siena che rimonta ! battuta Cuneo

SIENA-Nell'anticipo della seconda di ritorno di A2 maschile l'Emma Villas Siena supera in rimonta la Bam San Bernardo Cuneo. .La squadra di Spanakis vince una partita bellissima, in rimonta dopo essere stata in svantaggio 0-2. Vince con qualità, con coraggio, con determinazione, difendendo su tutti i palloni e tenendo buone percentuali in attacco. La Emma Villas Aubay fa festa per i due punti in classifica.

Siena comincia la sfida con Fabroni e Romanò sulla diagonale palleggiatore-opposto, Yudin e Della Lunga in banda, Zamagni e Barone al centro, Fusco libero. Cuneo inizia con Pistolesi-Wagner, Preti-Tiozzo, Codarin-Sighinolfi, Catania in seconda linea a difendere.

Buono l’avvio dei padroni di casa con Yudin, Romanò e Della Lunga capaci immediatamente di mettere in difficoltà la difesa piemontese. Un paio di muri del team ospite e una schiacciata out di Romanò consentono alla Bam Acqua San Bernardo di prendere il largo (13-18). Ma stavolta è Cuneo a sbagliare un paio di attacchi di troppo, mentre Yudin mette a terra un pallone con astuzia. L’ace di Fabroni dà la parità (19-19). Preti è astuto e con il suo tocco dà il +2 a Cuneo (21-23). Wagner mette giù il pallone del set point (22-24). Della Lunga va a segno (23-24), l’errore in battuta di Romanò chiude però il primo set (23-25).

Nel secondo parziale gioco discontinuo per i padroni di casa anche in avvio di secondo parziale, gli ospiti ne approfittano e si portano sul +4 (7-11). Rimonta senese, parziale di 4-0 chiuso dal muro di Zamagni e dal punto di Yudin (11-11). Codarin e Preti vanno a segno. Ed è proprio Preti a siglare un break importante nel set, con due ace di fila (13-17). L’errore di Romanò e due ace consecutivi di Preti indirizzano definitivamente il set (13-20). Sighinolfi mette giù un altro pallone (16-23), ancora lui realizza il punto del set point. Preti mette giù il pallone che chiude il secondo parziale sul 18-25.

Nel terso set Siena comincia meglio e con un muro di Zamagni chiude un parziale di 5-2 in proprio favore. Romanò a segno due volte, nella seconda circostanza finalizza una free-ball. La pipe di Yudin porta al 12-7, +5 per Siena. Wagner rintuzza con una bella schiacciata. Ancora il russo-australiano a segno da posto 4 (14-8). Yudin è incontenibile in questa fase del match (16-9). L’ace di Yudin vale il 21-12. Di Della Lunga il punto numero 23 per Siena, due punti di Romanò chiudono il set sul 25-17.

Sono stati 7 i punti di Yurin Romanò (70% in questo set), 6 quelli di Yudin (57%).

Due ace di fila di Romanò portano avanti i biancoblu (8-5) nel quarto set. Bene ancora Yuri Romanò, che mette fine ad un punto molto lungo giocando con profitto sulle mani del muro cuneese (9-5). Barone mura Tiozzo per il 10-5, poco dopo Fabroni innesca alla grande Dore Della Lunga per l’11-6. C’è un’altra murata di Barone, questa volta su Wagner (12-6). Rocco Barone è on fire, il centrale senese realizza un altro punto finalizzando in questa occasione una veloce. Bravo nuovamente Della Lunga a mettere a segno la pipe preparata splendidamente da Marzo Fabroni (16-9). Il palleggiatore si mette in proprio con un servizio vincente, poi un suo fantastico tocco a rete vale il 21-15. Yudin bravo pure a rete (23-15), l’errore in battuta di Cuneo porta la sfida al tiebreak (25-18).

Nel tie break Barone mura Wagner (1-0), il centrale di Siena si ripete ancora sull’opposto di Cuneo (2-0). Bene Della Lunga in attacco, Romanò mette giù il pallone che vale l’8-6 del cambio campo. Ed è ancora Yuri Romanò l’autore di una bellissima giocata, l’ace del 9-6. Importantissimo il muro di Zamagni (12-8), Sighinolfi spara out. Yudin a segno, l’errore in attacco di Cuneo dà il 15-10 conclusivo.

 IL TABELLINO-

EMMA VILLAS AUBAY SIENA – BANCA ALPI MARITTIME ACQUA S.BERNARDO CUNEO 3-2 (23-25, 18-25, 25-17, 25-18, 15-10)

EMMA VILLAS AUBAY SIENA: Fabroni 4, Yudin 20, Zamagni 4, Romanò 22, Della Lunga 14, Barone 12, Crivellari (L), Fantauzzo 0, Panciocco 0, Fusco (L), Della Volpe 1, Truocchio 0. N.E. Ciulli. All. Spanakis.

BANCA ALPI MARITTIME ACQUA S.BERNARDO CUNEO: Pistolesi 1, Tiozzo 12, Sighinolfi 6, Pereira Da Silva 18, Preti 16, Codarin 13, Bisotto (L), Catania (L), Bonola 1, Galaverna 5. N.E. Gonzi, D’Amato, Chiapello. All. Serniotti.

ARBITRI: Rolla, Fontini.

NOTE – durata set: 28′, 24′, 27′, 24′, 17′; tot: 120′.

Corriere dello Sport in abbonamento

Offerta Speciale, sconto del 56%

In occasione della ripartenza delle coppe europee puoi leggere il tuo quotidiano sportivo a soli 23 centesimi al giorno!

Offerta valida solo fino al 15 Marzo 2021

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti