Corriere dello Sport

Coppe volley

Vedi Tutte
Coppe volley

Volley: Champions Femminile, in campo Conegliano e Modena per la 3a giornata

Volley: Champions Femminile, in campo Conegliano e Modena per la 3a giornata

Le due italiane, entrambe inserite nella Pool A, domani si giocano una bella fetta di qualificazione. Le campionesse d'Italia impegnate sul campo del Chemik Police (ore 18.00) le ragazze di Gaspari alle 20.30 ospitano in casa le azere del Telekom Baku

Sullo stesso argomento

 

martedì 24 gennaio 2017 17:15

ROMA- Crocevia importante sulla strada della qualificazione per i Play Off 6, la 3^ giornata della fase a gironi di CEV Volleyball Champions League ripresenta Imoco Volley Conegliano e Liu Jo Nordmeccanica Modena sulla più prestigiosa ribalta europea. I due team italiani, entrambi collocati dall’urna nella Pool A, hanno cominciato positivamente l’esperienza continentale, occupando i primi due posti del raggruppamento: in testa con 5 punti le bianconere di Marco Gaspari, in virtù del successo per 3-2 nello scontro diretto con le pantere di Davide Mazzanti, seconde a quota 4. Le due partite saranno trasmesse in diretta mercoledì, una dopo l’altra, da Sportitalia, canale 60 del digitale terrestre, nonché in alta definizione sul sito e sulla pagina Facebook di PMG Sport: prima le trevigiane alle 18.00, poi le modenesi alle 20.30.

LE DUE SFIDE-

CHEMIK POLICE-IMOCO VOLLEY CONEGLIANO-

Ha l’aspetto di uno spareggio l’incontro tra Chemik Police e Imoco Volley Conegliano, ovvero tra le Campionesse di Polonia e d’Italia della passata stagione. Con un bottino di un successo e di una sconfitta, le due squadre si incroceranno prima all’Azoty Arena di Stettino e poi al PalaVerde di Villorba per puntare all’egemonia del girone. Coach Mazzanti conta di recuperare Skorupa al palleggio e Cella e Costagrande in banda per potersela giocare al completo, visto che al cospetto delle pantere ci sarà una formazione piena di stelle internazionali come la colombiana Montano, la serba Veljkovic e le polacche Wolosz (ex Busto), Werblinska, Jagielo e Zaroslinska. 

« In questo periodo siamo un po’ in difficoltà nell’elevare la qualità del nostro gioco perché abbiamo sempre avuto problemi fisici e di assenze nei momenti in cui il calendario ci dava tregua e avremmo potuto concentrarci in palestra sull’affinare il gioco e i meccanismi – racconta il tecnico delle gialloblù -. Fortuna vuole che abbiamo una squadra di combattenti, molto coesa e con carattere che ci permette di risolvere anche situazioni difficili, ma spero presto di poter avere la squadra al completo per poter alzare il nostro livello di gioco come so che questa squadra può fare. Oggi partiamo per la Polonia al completo, abbiamo recuperato le influenzate e spero proprio di avere tutta la squadra a disposizione per questa importante gara di Champions. Il Chemik è una squadra di alto livello, ha atlete importanti e un gioco ostico, dovremo arginare la loro battuta ed essere molto attentie a partire dalla ricezione. Da parte nostra stiamo studiando le soluzioni sia con la battuta che con il muro-difesa per creare loro grattacapi nella fase di cambio palla, lì si può decidere la partita ».

LIU JO NORDMECCANICA MODENA- TELEKOM BAKU- 

La Liu Jo Nordmeccanica Modena ha un’ottima occasione per allungare ulteriormente in testa alla Pool A, impegnata al PalaPanini contro il Telekom Baku, fin qui a secco di punti e di set conquistati. Dopo il preziosissimo successo in Polonia con il Chemik Police e la rimonta nel derby con Conegliano, giunge il doppio confronto con le azere di Zoran Gajic, solo in teoria l’avversario più morbido del girone.

« Forse sulla carta quella di mercoledì è la gara meno impegnativa, ma credo anche quella da sottovalutare di meno – chiarisce Francesca Ferretti, palleggiatrice della Liu Jo Nordmeccanica -. Conosciamo poco le loro giocatrici, giovani e promettenti, con tanta voglia di fare. Per cui le studieremo bene per provare a proseguire il nostro percorso in Champions League. La nostra stagione? Guardiamo partita dopo partita, in questa competizione stiamo andando molto bene e vogliamo arrivare più avanti possibile. Pensiamo a noi, al nostro gioco, una vittoria farebbe morale in prospettiva futura. Siamo altalenanti, alterniamo prestazioni buone e altre meno. Ci alleneremo per capire come mai, ora con una nuova giocatrice tra noi (Valeria Caracuta, ndr): siamo pronte a tutto ».

FASE A GIRONI IL PROGRAMMA DELLA 3^ GIORNATA-
Pool A
Chemik Police (POL) – Imoco Volley Conegliano mercoledì 25 gennaio, ore 18.00
Liu Jo Nordmeccanica Modena – Telekom Baku (AZE) mercoledì 25 gennaio, ore 20.30
Classifica: Liu Jo Nordmeccanica Modena 5, Imoco Volley Conegliano 4, Chemik Police 3, Telekom Baku 0.

Pool B
Dinamo Moscow (RUS) – Dinamo Krasnodar (RUS) 25/01
CS Volei Alba Blaj (ROU) – Volero Zurich (SUI) 25/01
Classifica: Dinamo Mosca 5, Volero Zurich 4, Dinamo Krasnodar 3, CS Volei Alba Blaj 0.

Pool C
MKS Dabrowa Gornicza (POL) – Fenerbahce Istanbul (TUR) 25/01 
St-Raphael Var VB (FRA) – Azerrail Baku (AZE) 25/01
Classifica: Fenerbahce Istanbul 6, MKS Dabrowa Gornicza 3, Azerrail Baku 3, St-Raphael Var VB 0.

Pool D
VakifBank Istanbul (TUR) – Dresdner SC (GER) 25/01
Uralochka NTMK Ekaterinburg (RUS) – Eczacibasi VitrA Istanbul (TUR) 24/01
Classifica: VakifBank Istanbul 5, Eczacibasi VitrA Istanbul 4, Uralochka NTMK Ekaterinburg 3, Dresdner SC 0.

 

Articoli correlati

Commenti