Champions League: Conegliano e Monza si giocano la Finale

Dopo il successo in trasferta per 0-3 (21-25, 21-25, 19-25) alla squadra di Santarelli, domani nella sfida del PalaVerde (ore 20.30) bastano due set per approdare all'atto conclusivo della manifestazione. La squadra di Gaspari cerca l'impresa al Pala Verde
Champions League: Conegliano e Monza si giocano la Finale
4 min
TagsProsecco DocVero Volley

TREVISO– Domani alle 20.30 al Palaverde la grande sfida dei quarti di finale di Champions League, partita di ritorno, tra A.Carraro Imoco Volley e Vero Volley Monza, un "derby" italiano che vale l'accesso diretto alla Finale della massima competizione continentale visto l'annullamento dell'altro quarto di finale che vedeva impegnate due squadre russe. All'andata a Monza la settimana scorsa ha vinto l'A.Carraro Imoco per 3-0, quindi Conegliano si qualificherà alla Finale in caso di vittoria con qualsiasi risultato o vincendo due set (sconfitta al tie break). In caso di vittoria di Monza per 3-0 o 3-1 invece si giocherà il "Golden Set", un set al meglio dei 15 punti che deciderà in una sorta di "spareggio" chi accederà alla Finale.

LA PAROLA AI DUE TECNICI-

Daniele Santarelli (Allenatore Imoco Conegliano)-« Siamo in un bel momento della stagione, non solo per i risultati, ma anche per la qualità del gioco che è cresciuta molto nelle ultime gare. Stiamo giocando bene e con il recupero anche di Sarah Fahr adesso siamo al completo, sono contento per lei e per il suo recupero, il fatto di avere tutte le giocatrici della rosa disponibili dopo tanto tempo alza molto il livello e la qualità dei nostri allenamenti e il nostro gioco di conseguenza ne ha beneficiato. Adesso dobbiamo continuare così perchè la nostra vittoria nella prima partita a Monza è stata importante per la nostra convinzione, ma in prospettiva qualificazione conta poco, ci giocheremo tutto domani in un'altra battaglia, vogliamo raggiungere un'altra finale, sarebbe fantastico poter provare a difendere il nostro titolo europeo. La posta in palio è altissima, domani sarà importante non pensare assolutamente alla prima partita, iniziare il lavoro da zero e giocare con grande concentrazione e aggressività, mantenendo ordine in campo e cercando come in gara1 di essere continue per tutto il match. Avremo ad aiutarci il nostro pubblico al Palaverde e sarà una spinta importante in più per provare a conquistare un'altra vittoria, spero che ci sia tanta gente perchè per noi è un momento fondamentale della stagione ». 

Marco Gaspari (Allenatore Vero Volley Monza)- « Ci troviamo di fronte ad un risultato molto complicato, perché all’andata abbiamo perso 3-0 e quindi per raggiungere questo meraviglioso traguardo che è la finale dobbiamo vincere da tre punti per giocarci il golden-set. Non dobbiamo però ragionare in questo modo, bensì pensare un set alla volta cercando di riproporre la gara dell’andata con qualcosa in più al servizio e in contrattacco. I numeri tra noi e loro nel primo confronto non sono stati molto distanti, ma la qualità del loro contrattacco e la loro fisicità in alcuni frangenti ci hanno creato parecchi problemi. Come si riparte? Come facciamo sempre dopo una sconfitta o una vittoria: motivati e concentrati. L’aver vinto a Conegliano in campionato non significa nulla. Dobbiamo pensare a far correre Wolosz, mettere intensità in difesa e dare il massimo. Dopo la sconfitta di Firenze è un bene tornare a giocare subito, è una occasione per ripartire. Pensiamo però set per set ».

CEV CHAMPIONS LEAGUE-

Giovedì 17 Marzo Ore 20.30-

A.Carraro Imoco Conegliano-Vero Volley Monza ARBITRI: Santi, Vagni


Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti