SuperLega

Vedi Tutte
SuperLega

Volley A1 maschile: Latina torna al successo contro Vibo

© Legavolley

L'Andreoli centra la terza vittoria stagionale superando 3-0 la Tonno Callipo. Tre punti che consentono ai pontini di non rimanere più soli all'ultimo posto.

 

domenica 2 febbraio 2014 20:16

LATINA - L’Andreoli torna alla vittoria e lo fa in tre set contro la Tonno Callipo. Una gara che ha visto il Latina primeggiare su tutti i fondamentali chiudendo con il 51% in attacco (contro il 42% degli avversari), 8 muri (2) e 4 ace (2) ma soprattutto non avendo quei cali di rendimento che l’hanno caratterizzata durante la stagione. Tre punti importanti per il sestetto pontino che mercoledì sarà impegnato nei quarti di Challenge Cup in Slovenia con il Calcik Kamnik. L’Andreoli parte subito bene e con tre break (un ace di Skrimov e un muro di Sottile) si porta sul 5-2, la Tonno Callipo recupera (ace di Cisolla) sul 7-7, ma ancora i padroni di casa protagonisti per il 12-8 del tempo tecnico incrementato con Fragkos 15-10, ancora un allungo del Latina per il 20-13, tre break di Vibo per il 21-18 (ace di Randazzo) e poi Starovic e un muro di Fragkos chiudono il parziale sul 25-19. Blengini conferma Randazzo al posto di Ogurcak nel secondo set ma è Latina a prendere il largo 10-5 con un muro di Skrimov e allungare 15-9, muri di Crer e Starovic, poi l’ace di Skrimov per il 21-15 per poi chiudere con Gitto 25-19. Terzo set con la Tonno Callipo che si porta avanti 2-5 e poi con Cisolla al servizio 7-11, con due ace di Starovic Latina si fa sotto 10-11 e poi con un muro di Gitto sorpassa 15-14 e allunga con Starovic e Skrimov 22-18 per poi chiudere con l’opposto bosniaco 25-22.

 

I PROTAGONISTI -

Dario Simoni (all. Andreoli Latina): «Abbiamo fatto un lungo lavoro e pesante lavoro in palestra questa settimana e i frutti si sono visti, arrivando al livello che siamo riusciti oggi ad esprimere. La caratteristica di questa squadra è non morrare e tornare ad essere la squadra da temere. Questa vittoria la dedico al gruppo».

Marcello Forni (Tonno Callipo Vibo Valentia): «Dobbiamo tornare con umiltà a lavorare più sodo. L’Andreoli ci ha messo pressione già dall’inizio e noi abbiamo sofferto il loro gioco. Ripeto dobbiamo essere più umili e lavorare sodo».

 

IL TABELLINO -

ANDREOLI LATINA-TONNO CALLIPO VIBO VALENTIA 3–0 (25-19, 25-19, 25-22)

ANDREOLI LATINA: Starovic 15, Skrimov 16, Verhees 6, Sottile 1, Fragkos 13, Gitto 6; Rossini (L), Fortunato. Ne: Paris, DeRocco, Michalovic, Noda. All. Simoni.

TONNO CALLIPO VIBO VALENTIA: Ogurcak 1, Crer 7, Gavotto 9, Cisolla 6, Forni 4, Steuerwald; Farina (L), Randazzo 7, Trinidad, Plot, Vilena 4. Ne: Sardanelli (L), Presta. All. Blengini

ARBITRI: Braico, Zanussi

NOTE Durata set: 25‘, 24‘, 33‘; totale 1h22’. Spettatori 840 per un incasso di 4126 euro

Andreoli Latina: battute vincenti 4, battute sbagliate 11, muri 8, errori 6, attacco 51%.
Vibo Valentia: bv 2, bs 10, m 2, e 6, a 42%.

http://www.legavolley.it/TabellinoGaraA2.asp?IdGara=26227

Per Approfondire