Volley, Sueperlega, Modena vince a Trento e va 2-0

In Gara 2 dei Quarti impresa degli uomini di Lorenzetti che rimontano due volte e domano i Campioni d'italia al tie break 2-3 (25-21, 17-25, 25-21, 22-25, 12-15), ora Ngapeth e soci possono conquistare la finale al PalaPanini nella decisiva Gara 3
Volley, Sueperlega, Modena vince a Trento e va 2-0© Legavolley
TRENTO- Dopo oltre due anni di astinenza, la DHL Modena torna ad espugnare il PalaTrento e lo fa proprio in Gara 2 di Semifinale Play Off Scudetto UnipolSai, che potrebbe risultare decisiva ai fini della qualificazione al turno conclusivo del tabellone. Gli emiliani hanno imposto il 3-2 in rimonta ai padroni di casa della Diatec Trentino, confermando a gioco lungo la superiorità già emersa in maniera piuttosto evidente nella seconda parte di Gara 1. La sfida di stasera è stata decisamente più incerta, con gli emiliani ad inseguire due volte (prima sull’1-0 e poi sul 2-1) i padroni di casa prima di ottenere il pareggio ed il sorpasso nella seconda parte della gara in cui ha avuto sempre il pallino in mano del gioco. Protagonista assoluto del match il francese Ngapeth, autore di 30 punti ed il 57% a rete, ma soprattutto di 13 break point che hanno tagliato le gambe ai padroni di casa proprio quando iniziavano a sperare nell’inversione di tendenza nel tie break. Dall’altra parte Kaziyski, Djuric e Urnaut hanno lottato come leoni andando però via via spegnendo la propria verve anche per meriti specifici del sistema di muro-difesa ospite. Giovedì 21 aprile al PalaPanini il primo match ball per la DHL.
 
I PROTAGONISTI-

Massimo Colaci (Diatec Trentino)- « Abbiamo lottato con tutto quello che avevamo ma Modena ha dimostrato di avere qualcosa di più di noi nei momenti topici del match. Peccato, perché in diverse occasioni non abbiamo sfruttato alcune occasioni importanti per rimetterci in partita, ma non ci vogliamo arrendere. Quando rientreremo da Cracovia ci proveremo ancora, con le spalle al muro ».
Earvin Ngapeth (DHL Modena)- « Era molto difficile vincere al PalaTrento ma ce l’abbiamo fatta in rimonta e siamo molto felici. E’ stata forse la mia partita migliore con la maglia di Modena perché bisogna tenere conto anche del valore degli avversari e del fattore campo. Qui si vince solo giocando una grande partita ma guai a pensare che la serie sia chiusa ».

IL TABELLINO-

DIATEC TRENTINO - DHL MODENA 2-3 (25-21, 17-25, 25-21, 22-25, 12-15)

DIATEC TRENTINO: Kaziyski 20, Bratoev, Giannelli 6, Lanza 1, Solé 9, Djuric 19, Colaci (L), Van De Voorde, Urnaut 12, Mazzone 8. Non entrati Antonov, Mazzone. All. Stoytchev.

DHL MODENA: Mossa De Rezende 3, Petric, Casadei, Rossini (L), Sartoretti, Ngapeth 30, Nikic 8, Bossi 7, Sens, Saatkamp 16, Vettori 16. Non entrati Donadio, Soli, Sighinolfi. All. Lorenzetti.

ARBITRI: Pasquali, Sampaolo.

NOTE - Spettatori 3379, incasso 41353, durata set: 30', 25', 26', 27', 18'; tot: 126'.

MVP: Ngapeth (DHL Modena)

Commenti