Corriere dello Sport

SuperLega

Vedi Tutte
SuperLega

Volley: Superlega, Rocco Barone torna a Vibo

Volley: Superlega, Rocco Barone torna a Vibo
© Legavolley

Il centrale di Palmi ritorna nella sua Calabria dopo le stagioni vissute a Perugia e Molfetta

Sullo stesso argomento

 

giovedì 16 giugno 2016 13:33

VIBO VALENTIA-"Certi amori non finiscono, fanno dei giri immensi e poi ritornano". Recitava così una celebre canzone dei primi anni 90’ di Antonello Venditti. E si adatta benissimo all’ufficializzazione del primo nuovo acquisto della Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia. Rocco Barone torna nella "sua" Calabria e nella "sua" Vibo Valentia. La calabresità è un marchio di fabbrica della società giallorossa presieduta da Pippo Callipo e chi meglio del centrale di Palmi poteva ulteriormente impersonificarla? Si tratta di un ritorno eccellente (otto stagioni in giallorosso), graditissimo dalla piazza che ha visto crescere Rocco Barone umanamente e pallavolisticamente. Dopo le ultime tre stagioni di "esilio" a Perugia prima e a Molfetta poi, il centrale classe 1987 ritorna a vestire la casacca giallorossa. Dunque, dopo le conferme ufficiali di Marra e Michalovic, ecco il primo colpo messo a segno dalla Tonno Callipo, con il lavoro certosino svolto da tutta la dirigenza e, in particolar modo, dal Ds Chico Prestinenzi, quest’ultimo sempre in contatto con coach Waldo Kantor. Per Barone, la stagione 2016-17 sarà la nona in assoluto con la maglia della Tonno Callipo.

LE PAROLE DI ROCCO BARONE-

« Sono veramente felice è un’opportunità importante. Complimenti alla società per aver di nuovo puntato ai massimi livelli e alla disputa della Superlega, un campionato che questa città, questo ambiente meritano di giocare. Vibo Valentia è casa mia,ci sono tante persone che mi stimano, dentro e fuori la società, e questo è un fattore importante per un giocatore, sono cose che fanno piacere. Cercherò di mettere tutta la mia esperienza al servizio della squadra e di fare un buon lavoro. Non conosco personalmente coach Kantor ma sono sicuro che con la sua esperienza riuscirà a guidarci nei momenti più difficili. Giocare con un altro calabrese come Davide Marraè un forte stimolo in più, sono veramente contento. Finalmente lo ritrovo da compagno di squadra e non da avversario ».

Ultima battuta sui tifosi:

« Sono fantastici, sono apprezzati in tutta Italia per il loro tifo caldo e passionale. Il fatto di aver scelto di nuovo la Tonno Callipo è dipeso anche da questo fattore. Li saluto con affetto e, per il momento, faccio loro gli auguri di buone vacanze. Ci vedremo presto ».  

Articoli correlati

Commenti