Corriere dello Sport

SuperLega

Vedi Tutte
SuperLega

Volley: Superlega, Semifinali Play Off, Perugia in finale di slancio

Volley: Superlega, Semifinali Play Off, Perugia in finale di slancio
© Legavolley/Benda

La squadra di Bernardi si guadagna il passaggio del turno davanti agli oltre 4000 del PalaEvangelisti imponendosi con un secco 3-0 (25-12, 25-20, 30-28) ad una Diatec meno determinata che in altre occasioni

Sullo stesso argomento

 

venerdì 20 aprile 2018 00:04

PERUGIA- È Finale Scudetto per la Sir Safety Conad Perugia! Un PalaEvangelisti sold out regala la standing ovation ai Block Devils che sconfiggono 3-0 in gara 5 di Semifinale la Diatec Trentino e volano all’atto conclusivo della SuperLega dove incroceranno, ancora una volta in questa stagione, la Cucine Lube Civitanova. Perugia ci arriva con la scarica di adrenalina di stasera e con i brividi di un palazzetto “total white” che ha spinto forte dal primo punto fino all’ultimo. Ci arriva con una prova convincente di squadra.

A livello mentale in primis, perché i bianconeri stasera sono stati sempre determinati, sapendo resistere ai guizzi degli avversari e trovando la forza di risalire con cuore e volontà. E poi a livello tecnico, piazzando una prestazione maiuscola al servizio (10 ace, a fronte di soli 8 errori, ed una pressione pazzesca dai nove metri) ed in attacco dove un ispirato De Cecco ha mandato i suoi attaccanti al 54% di squadra. Mvp un clamoroso Ivan Zaytsev. Il biondo martello, best scorer del match, ha messo a terra 15 punti con 4 ace (uno a 126 Km/h), 1 muro ed il 67% in attacco. Ottima anche la prova dei due centrali Anzani e Podrascanin (7 punti a testa, entrambi al 100% in attacco). Trento ci ha provato, in particolare nel terzo parziale recuperando dal 23-19, con Kovacevic e Giannelli a suonare la carica, ma ha faticato a contenere Perugia in ricezione ed alla lunga questo ha pesato nell’esito del match.
Sarà dunque ancora Perugia-Civitanova, come nelle finali di Supercoppa e Coppa Italia. Si parte domenica 22 aprile alle 18.00 al PalaEvangelisti.
I PROTAGONISTI-
Marko Podrascanin (Sir Safety Conad Perugia)- « Un altro grande obiettivo raggiunto. È stata una serie lunga e dura, però abbiamo meritato. È tutto l’anno che giochiamo una pallavolo di altissimo livello e siamo felici di aver regalato alla città e a questi stupendi tifosi un’altra Finale ».
Filippo Lanza (Diatec Trentino)- « Loro hanno battuto molto bene, abbiamo sofferto lì. Credo che bisogna fare i complimenti a Perugia che ha centrato tre finali e ne ha vinte due. Gli auguro di far bene anche in questa Finale ».

IL TABELLINO-

SIR SAFETY CONAD PERUGIA - DIATEC TRENTINO 3-0 (25-12, 25-20, 30-28)

SIR SAFETY CONAD PERUGIA: De Cecco 2, Zaytsev 15, Podrascanin 7, Atanasijevic 11, Russell 7, Anzani 7, Cesarini (L), Berger 0, Colaci (L), Shaw 0. N.E. Siirila, Andric, Della Lunga, Ricci. All. Bernardi.

DIATEC TRENTINO: Giannelli 5, Kovacevic 9, Carbonera 6, Vettori 5, Lanza 9, Kozamernik 3, Chiappa (L), Hoag 4, De Pandis (L), Teppan 4, Zingel 3. N.E. Boninfante, Cavuto, Partenio. All. Lorenzetti.

ARBITRI: Puecher, Bartolini.

NOTE - durata set: 21', 31', 41'; tot: 93' Spettatori 4026 MVP Zaytsev (Sir Safety Perugia)

 
 

Articoli correlati

Commenti