Monza-Vibo chiude l'8a di ritorno

Martedì sera, alle 20.30, davanti alle telecamere della Rai la sfida fra due delle formazioni più in forma del campionato
Monza-Vibo chiude l'8a di ritorno

MONZA-L’8a giornata di ritorno si chiude domani sera alle 20.30 con la sfida tra Monza e Vibo Valentia in diretta RAI. La lunga serie di vittorie della Vero Volley si è interrotta al tie break sul campo di Trento, ma il sodalizio brianzolo, pur avendo perso l’imbattibilità nel girone di ritorno, ha conquistato un punto d’oro sul campo del team che è più cresciuto in questi mesi. Nell’8° turno di ritorno c’è un banco di prova importante, il match interno con la Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia, quarta forza della classifica con sette lunghezze di vantaggio sui monzesi. La Vero Volley è avanti nei precedenti per 6-3, ha giocato due partite in meno del sestetto calabrese e con un successo nello scontro diretto getterebbe le basi per la rimonta. L’unico ex è Rizzo, quattro stagioni in Brianza per lui.

VERO VOLLEY MONZA – TONNO CALLIPO CALABRIA VIBO VALENTIA-

PRECEDENTI: 9 (6 successi Monza, 3 successi Vibo Valentia)
EX: Marco Rizzo a Monza dal 2015/16 al 2018/19
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Filippo Lanza - 7 attacchi vincenti ai 2000 (Vero Volley Monza)
In carriera: Filippo Lanza - 5 muri vincenti ai 200 (Vero Volley Monza)

Massimo Eccheli (allenatore Vero Volley Monza): « Contro Vibo Valentia sarà una gara complicata e difficile, come lo è stata all'andata. Speriamo di essere competitivi e di tener testa alla formazione vera rivelazione della stagione. Dopo Trento cosa ci siamo detti? Nulla di particolare. C'era un clima moderatamente soddisfatto, visto che contro ogni aspettativa abbiamo strappato un punto, sfiorando anche l'aggancio nel tie-break. Si sa, non si può sempre vincere. Era però importante mantenere un buon ritmo di gioco e a tratti l'abbiamo fatto. Ora speriamo che con il ritorno di Lagumdzija si possa tornare a vincere esprimendo il nostro gioco. Contro Vibo Valentia all'andata abbiamo sofferto il loro muro-difesa ed il loro modo di attaccare. Ora però li conosciamo meglio e sappiamo come giocano. Speriamo di riuscire ad essere attenti e pronti a mettere in campo le contromosse giuste per limitarli ed avere la meglio ».

Giovanni Gargiulo (Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia)- « Quella contro Monza sarà sicuramente una gara difficile da affrontare con la giusta concentrazione. Siamo consapevoli che per noi si tratta della prima di quattro finali da cui cercheremo di ottenere il massimo dei punti, esprimendo sempre la buona pallavolo che stiamo mostrando fin dall’inizio del campionato. Il match si preannuncia ancora più interessante per il fatto che potremmo trovarci a disputare uno scontro diretto proprio con questa squadra, essendo impegnata come noi nella lotta per accaparrarsi la migliore posizione in ottica Play Off. Incontreremo un avversario molto forte in battuta e a muro, quindi molto temibile nella fase break. Ecco perché, da parte nostra, servirà la giusta determinazione fin dalla prima palla ».

LA CLASSIFICA-

Sir Safety Conad Perugia 49 (19 gare giocate), Cucine Lube Civitanova 43 (18), Itas Trentino 41 (19), Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 34 (18), Gas Sales Bluenergy Piacenza 29 (19), Vero Volley Monza 27 (16), Leo Shoes Modena 27 (18), NBV Verona 22 (18), Allianz Milano 21 (17), Consar Ravenna 16 (18), Kioene Padova 13 (19), Top Volley Cisterna 5 (19)




 

Corriere dello Sport in abbonamento

Offerta Speciale, sconto del 56%

In occasione della ripartenza delle coppe europee puoi leggere il tuo quotidiano sportivo a soli 23 centesimi al giorno!

Offerta valida solo fino al 15 Marzo 2021

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti