Quattro match della 6a di ritorno e un recupero in Superlega

Domani alle 18.00 si gioca Cisterna-Verona per la 3a di ritorno. Domenica in campo per le altre sfide. Rinviate Modena-Civitanova e Cisterna-Piacenza
Quattro match della 6a di ritorno e un recupero in Superlega
TagsTop VolleyVerona

ROMA-Sesta giornata di ritorno di SuperLega Credem Banca: il calendario propone quattro match domenica, con Milano – Perugia in programma su RAI Sport. Rinviate Modena – Civitanova, già fissata il 5 marzo, e Cisterna – Piacenza in programma per il 9 febbraio, con i pontini che saranno invece impegnati sabato contro Verona nel recupero del 3° turno di ritorno in diretta RAI Sport.

La Top Volley Cisterna è di scena in casa sabato alle 18.00 per il recupero della 3a giornata di ritorno con Verona Volley, che da calendario avrebbe avuto il turno di riposo. Si tratta infatti di un match inserito dopo il rinvio di Cisterna – Piacenza della 6a di ritorno, che sarà recuperato mercoledì 9 febbraio. I padroni di casa sono reduci dalla vittoria per 3-1 con Taranto nell’11a di ritorno, turno integralmente anticipato. Un successo ottenuto grazie a una buona prova corale dei pontini, decimi in classifica con 18 punti in 15 incontri. Nel Lazio arrivano i veneti a caccia del sorpasso dopo la vittoria per 3-1 nel derby regionale con Padova. Gli scaligeri sono undicesimi a +1 su Cisterna dopo 14 gare. Il faccia a faccia n. 38 è un crocevia per entrambe in ottica Play Off, con Verona che sfida tre ex: Baranowicz, Maar e Zingel.

Domenica 30 gennaio, alle 15.30, la Kioene Padova torna tra le mura amiche per cancellare la delusione del derby veneto perso a Verona. Alla Kioene Arena arriva la Gioiella Prisma Taranto, che dopo il passo falso a Cisterna di Latina si è rifatta con la netta affermazione casalinga contro Ravenna firmata mercoledì nel recupero della 2a di ritorno dopo aver tirato un sospiro di sollievo per il recupero dall’infortunio del palleggiatore Falaschi, che nel match precedente era stato costretto ad abbandonare il campo. In classifica i pugliesi, che hanno giocato una gara in più, sono ottavi a +1 sui veneti. Nei 13 precedenti il bilancio è di 8 successi a 5 per Padova, che ritrova da rivale un ex, Randazzo, e attende il punto numero 500 in carriera di Loeppky.

Domenica, dalle 18.00, le telecamere di RAI Sport saranno puntate sul big match dell’Allianz Cloud tra la quinta in classifica, l’Allianz Milano, in serie positiva da cinque gare (Campionato e Coppa Italia) e la Sir Safety Conad Perugia, capolista della SuperLega Credem Banca e protagonista anche fuori dal campo con l’annuncio in conferenza delle conferme di Colaci e Leon. Dopo aver violato il PalaMazzola di Taranto e aver battuto in casa Piacenza e Vibo, i padroni di casa hanno certificato il buon momento qualificandosi in trasferta a Civitanova per la Final Four di Del Monte® Coppa Italia a spese dei campioni uscenti, per poi chiudere la cinquina in tre set all’Arena di Monza nel derby lombardo. I Block Devils, invece, si sono rialzati dopo il passo falso al tie break a Trento in SuperLega vincendo a Istanbul nella Pool E di Champions League e superando Padova nei Quarti di Coppa Italia. Poi è arrivato il 3-0 a tavolino contro Cannes con passaggio del turno ipotecato in Champions. I precedenti contro Milano sorridono agli umbri (15 vittorie a 3), uno per parte gli ex: Daldello e Piccinelli.

Sempre domenica alle 18.00, l’ultima della classe ospita la penultima in classifica. Per i padroni di casa della Consar RCM Ravenna quello della 6a di ritorno contro la Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia è un altro match chiave per cercare di sbloccarsi. Con 2 punti ottenuti in tutto l’arco del torneo e dopo la delusione nella trasferta infrasettimanale a Taranto, i romagnoli sono chiamati a coronare impegno e sacrifici con un exploit interno contro una formazione dal grande potenziale che cercherà di concedere poco o nulla. Anche il Club calabrese, che torna in campo dopo oltre due settimane, vede la sfida a Ravenna come una chance per rilanciarsi.

Alle 20.30 di domenica è in programma il faccia a faccia n.22 tra Vero Volley Monza e Itas Trentino. Il collettivo brianzolo è settimo e non ha mai vita facile con i gialloblù, come dimostrano le 2 vittorie in 21 confronti. Nella stagione in corso, le sconfitte più cocenti sono arrivate proprio contro la società di via Trener, a partire dalla Finale di Del Monte® Supercoppa nelle Marche, passando per la 6a giornata di andata, fino ai Quarti di Del Monte® Coppa Italia. Gli ospiti, che sfidano un ex, Galassi, in Regular Season occupano il terzo gradino del podio dopo la vittoria con Ravenna, mentre nella Pool E di Champions League hanno blindato il secondo posto alle spalle di Perugia con il successo di mercoledì a Istanbul. Anche l’ultima gioia del consorzio Vero Volley è legata alla Turchia. Dopo l’approdo ai Quarti della CEV Cup, però, sono arrivati gli stop in Campionato, a Civitanova e sul proprio campo con Milano.

TUTTE LE SFIDE-

TOP VOLLEY CISTERNA – VERONA VOLLEY-

PRECEDENTI: 37 (11 successi Top Volley Cisterna, 26 successi Verona Volley)
EX: Michele Baranowicz a Verona nel biennio 2015/16-2016/17, Stephen Timothy Maar a Verona nel 2017/18, Aidan Zingel a Verona dal 2010/11 al 2016/17 e nel 2020/21.
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Raphael Vieira De Oliveira - 1 gara alle 200 giocate (Verona Volley)
In Carriera: Jonas Bastien Baptiste Aguenier - 10 punti ai 600 (Verona Volley).

Stephen Maar (Top Volley Cisterna)- « La vittoria contro Taranto è stata uno spettacolo per tutto il gruppo squadra. Ci siamo ritrovati con le stesse motivazioni e una gran voglia di dimostrare il nostro valore nonostante le difficoltà, quando le cose non vanno per il verso giusto bisogna giocare da squadra. Contro Verona sarà un’altra grande battaglia e spero che i nostri tifosi possano portare un po’ di energia riempiendo il Palasport per alimentare gli stimoli giusti che ci possono rendere ancora più forti ».

Luca Spirito (Verona Volley)- « La vittoria con Padova ci ha esaltati, ma ora vogliamo continuare a vincere per trovare continuità e salire la classifica. Con Cisterna sarà una partita molto difficile perché i nostri avversari hanno dimostrato di poter mettere in difficoltà tutte le squadre. Servirà cattiveria, agonismo e il nostro miglior gioco: dovremo giocarla come se fosse una finale. Conosco bene soprattutto Zingel e Maar, ma dovremo prestare attenzione a tutti i giocatori in campo. In fase break sono molto forti, quindi dovremo mantenere i nervi saldi e avere pazienza per impostare al meglio le nostre contromisure. Il nostro obiettivo è la vittoria e daremo il massimo per portarla a Verona ».

KIOENE PADOVA - GIOIELLA PRISMA TARANTO-

PRECEDENTI: 13 (8 successi Kioene Padova, 5 successi Gioiella Prisma Taranto)
EX: Luigi Randazzo a Padova dal 2017/18 al 2019/20.
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Marco Vitelli - 2 ace ai 100 (Kioene Padova), Marco Falaschi - 2 ace ai 100, Giulio Sabbi - 5 muri vincenti ai 300 (Gioiella Prisma Taranto).
In Carriera: Eric Loeppky - 1 punto ai 500, Marco Volpato - 16 punti ai 1700 (Kioene Padova), Aimone Alletti - 16 punti ai 2300 (Gioiella Prisma Taranto).

Jan Zimmermann (Kioene Padova): « Taranto è in crescita e in fiducia in questo momento, sarà una partita tosta contro una squadra che vincendo il recupero di mercoledì ci ha superato in classifica. Verranno a Padova per fare punti, che è lo stesso obiettivo nostro. Dobbiamo riuscire a stare sempre attaccati nel punteggio e non farci condizionare da eventuali cali che possono capitare nel corso della gara, sia da parte nostra che dall'altra parte della rete ».

Tommaso Stefani (Gioiella Prisma Taranto)- « Contro Ravenna abbiamo ritrovato la vittoria, quindi i tre punti, ma soprattutto abbiamo ritrovato un buon gioco tra di noi; venivamo dalla partita contro Cisterna nella quale non abbiamo espresso al massimo le nostre potenzialità. A Padova sarà una partita estremamente impegnativa ma arriveremo vogliosi di fare bene e di esprimere un buon gioco, così come abbiamo fatto nei momenti importanti. Loro vorranno rifarsi sia della sconfitta subita contro Verona sia della partita persa contro di noi all’andata e per questo sarà ancora più difficile ».

ALLIANZ MILANO - SIR SAFETY CONAD PERUGIA-

PRECEDENTI: 18 (3 successi Allianz Milano, 15 successi Sir Safety Conad Perugia)
EX: Nicola Daldello a Perugia nel biennio 2011/12-2012/13; Alessandro Piccinelli a Milano nel 2017/18.
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Matthew Anderson - 25 attacchi vincenti ai 1000, Wilfredo Leon Venero - 4 muri vincenti ai 100 (Sir Safety Conad Perugia).
In Carriera: Barthelemy Chinenyeze - 4 attacchi vincenti ai 500, Thomas Jaeschke - 23 punti ai 1000 (Allianz Milano); Matthew Anderson - 1 muro vincente ai 100, Wilfredo Leon Venero - 8 punti ai 2200, Thijs Ter Horst - 19 punti ai 1500 (Sir Safety Conad Perugia).

Roberto Piazza (Allenatore Allianz Milano)- « Domenica incontreremo la prima della classe: sappiamo perfettamente dove vogliamo arrivare, o meglio, dove desideriamo arrivare, la voglia non manca. Di conseguenza bisogna armarsi di pazienza e di sacrificio per provare a recuperare quelle palle che si possono dare per impossibili ma che impossibili non sono. Sappiamo che dovremo sudare tanto non per fare qualcosa di particolare ma per stare in partita, comunque il desiderio di fare bene da parte dei ragazzi lo sento ».

Simone Giannelli (Sir Safety Conad Perugia)- « Domenica ci aspetta una partita difficile. Milano è una bella squadra e sta giocando un’ottima pallavolo. Ha una rosa forte con dentro dei campioni olimpici e tanti giocatori con grande esperienza come il mio amico Matteo Piano. Sarà una squadra certamente diversa da quella affrontata a Perugia nella gara d’andata e sarà una battaglia. Noi non giochiamo dal 19 gennaio, ci stiamo allenando molto bene, è chiaro che la partita un po’ manca, ma non cerchiamo nessuna scusa, andiamo a Milano per fare la nostra miglior partita concentrati e determinati sapendo al tempo stesso che loro ci metteranno in difficoltà ».

CONSAR RCM RAVENNA - TONNO CALLIPO CALABRIA VIBO VALENTIA-

PRECEDENTI: 22 (12 successi Consar RCM Ravenna, 10 successi Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia)
EX: Niels Klapwijk a Vibo Valentia nel biennio 2011/12-2012/13, Davide Saitta a Ravenna nel 2018/19-2019/20.
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Niels Klapwijk - 1 ace ai 100 (Consar RCM Ravenna); Christian Fromm - 1 ace ai 100 (Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia).
In Carriera: Christian Fromm - 22 punti ai 1900, Giovanni Maria Gargiulo - 6 punti ai 700 (Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia).

Niels Klapwijk (Consar RCM Ravenna)- « È un piacere per me affrontare Vibo dove ho trascorso un bel periodo in passato. Ho ancora contatti con alcuni dei loro tifosi. La Tonno Callipo ha un ottimo roster, con giocatori esperti, e verrà a Ravenna agguerrita avendo necessità di incamerare punti. Ma anche noi abbiamo bisogno di una vittoria, per noi ma anche per i nostri tifosi, che rivedremo dopo due mesi in cui manchiamo dal Pala de Andrè. Vorremmo proprio festeggiare con loro e regalare loro una soddisfazione ».

Giovanni Gargiulo (Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia)- « Facciamo ritorno in campo dopo 18 giorni di stop forzato a causa delle positività Covid e dopo esserci ritrovati in palestra con il gruppo al completo solo da martedì scorso. Non tantissimo tempo dunque per poter eliminare tutte le tossine accumulate ma sappiamo che si tratta di un problema che accomuna tutte le squadre. Riprendiamo da dove avevamo lasciato: la doppia trasferta di Milano e Piacenza in cui non eravamo riusciti a ottenere punti. Per riuscire a smuovere la classifica serve il massimo dell'impegno da parte di tutti. Con Ravenna non sarà per nulla facile perché anche loro vorranno vincere a tutti i costi. Mi aspetto di trovare un avversario che ci affronterà con il coltello tra i denti essendo consapevole di doversi giocare tutte le partite come se fossero delle finali ».

VERO VOLLEY MONZA - ITAS TRENTINO-

PRECEDENTI: 21 (2 successi Vero Volley Monza, 19 successi Itas Trentino)
EX: Gianluca Galassi a Trento nel 2014/15.
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Georg Jr Grozer - 14 punti ai 500 (Vero Volley Monza); Giulio Pinali - 1 punto ai 500 (Itas Trentino).
In Carriera: Georg Jr Grozer - 26 punti ai 700 (Vero Volley Monza): Alessandro Michieletto - 23 punti ai 700 (Itas Trentino).

Massimo Eccheli (Allenatore Vero Volley Monza)- « Bisogna ripartire consapevoli del fatto che ogni partita va giocata al massimo. Abbiamo ancora defezioni nel roster e difficoltà tecniche che vengono evidenziate in prestazione, ma dal punto di vista morale, mentale ed emotivo dobbiamo per forza switchare e stare dentro il match accettando la lotta dal primo punto e vendendo cara la pelle. Trento è una squadra solida, con pochi punti deboli e grande continuità di rendimento. Per poterla affrontare serve una prova super, tanto coraggio e magari anche un po' di fortuna ».

Alessandro Michieletto (Itas Trentino)- « Siamo nel bel mezzo di un periodo molto intenso, in cui fortunatamente possiamo continuare a giocare e viaggiare. Non possiamo permetterci di sottovalutare nessun impegno, a maggior ragione non lo faremo domenica contro una Monza che abbiamo affrontato recentemente nei quarti di Coppa Italia e che quindi conosce bene il nostro modo di giocare. Vogliamo difendere il terzo posto in classifica appena riagguantato e scenderemo in Brianza per cercare di trovare un nuovo risultato utili alla nostra classifica ».

RECUPERO 3a GIORNATA DI RITORNO-

Sabato 29 Gennaio 2022, ore 18.00

Top Volley Cisterna - Verona Volley Arbitri: Goitre, Boris

PROGRAMMA E ARBITRI DELLA 6A GIORNATA DI RITORNO-

Domenica 30 Gennaio 2022, ore 15.30

Kioene Padova - Gioiella Prisma Taranto Arbitri: Curto, Lot

Domenica 30 Gennaio 2022, ore 18.00-

Consar RCM Ravenna - Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia Arbitri: Luciani, Frapiccini

Allianz Milano - Sir Safety Conad Perugia Arbitri: Zavater, Braico

Domenica 30 Gennaio 2022, ore 20.30-

Vero Volley Monza - Itas Trentino Arbitri: Cerra, Simbari

Riposa: Verona Volley

Leo Shoes PerkinElmer Modena - Cucine Lube Civitanova Si gioca il 5 marzo 2022

Top Volley Cisterna - Gas Sales Bluenergy Piacenza Si gioca il 9 febbraio 2022

LA CLASSIFICA-

Sir Safety Conad Perugia 41, Cucine Lube Civitanova 37, Itas Trentino 34, Leo Shoes PerkinElmer Modena 33, Allianz Milano 26, Gas Sales Bluenergy Piacenza 25, Vero Volley Monza 22, Gioiella Prisma Taranto 18, Kioene Padova 17, Top Volley Cisterna 17, Verona Volley 16, Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 9, Consar RCM Ravenna 2.

1 incontro in più: Gas Sales Bluenergy Piacenza, Gioiella Prisma Taranto, Verona Volley.
1 incontro in meno: Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia, Consar RCM Ravenna.
2 incontri in più: Vero Volley Monza.

NUOVA PROGRAMMAZIONE PER 7 PARTITE DI SUPERLEGA-

- La gara tra Consar RCM Ravenna e Gas Sales Bluenergy Piacenza, valida per la 1a giornata di ritorno di Superlega Credem Banca, precedentemente rinviata al 2 febbraio, è stata spostata a mercoledì 2 marzo 2022 alle ore 20.30.

- La gara tra Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia e Gioiella Prisma Taranto, valida per la 1a giornata di ritorno di SuperLega Credem Banca, precedentemente rinviata al 2 febbraio, è stata spostata a mercoledì 9 febbraio 2022 alle ore 19.30.

- La gara tra Sir Safety Conad Perugia e Gioiella Prisma Taranto, valida per la 4a giornata di ritorno di SuperLega Credem Banca, precedentemente rinviata al 23 febbraio, è stata spostata a mercoledì 2 febbraio 2022 alle ore 20.30.

- La gara tra Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia e Top Volley Cisterna, valida per la 5a giornata di ritorno di SuperLega Credem Banca, precedentemente rinviata al 10 febbraio, è stata spostata a mercoledì 16 febbraio 2022 alle ore 19.30.

- La gara tra Top Volley Cisterna e Gas Sales Bluenergy Piacenza, valida per la 6a giornata di ritorno di SuperLega Credem Banca, originariamente in programma il 30 gennaio e successivamente rinviata, sarà recuperata mercoledì 9 febbraio 2022 alle ore 20.30.

- La gara tra Sir Safety Conad Perugia e Gas Sales Bluenergy Piacenza, valida per la 11a giornata di ritorno di SuperLega Credem Banca, precedentemente rinviata, sarà recuperata mercoledì 23 febbraio 2022 alle ore 20.30.

- La gara tra Allianz Milano e Leo Shoes PerkinElmer Modena, valida per la 11a giornata di ritorno di SuperLega Credem Banca, precedentemente rinviata, sarà recuperata giovedì 17 febbraio 2022 alle ore 19.00.

 

Corriere dello Sport - Stadio

Abbonati all'edizione digitale del Corriere dello Sport!

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti