Al via il girone di ritorno

Sabato due anticipi sabato 17, Cisterna-Milano e Verona-Piacenza. La capolista Perugia sul campo di Monza, Modena ospita Padova
Al via il girone di ritorno
20 min

ROMA- In SuperLega Credem Banca si completa il giro di boa con la 1a giornata di ritorno della Regular Season nella SuperLega Credem Banca. Il turno si apre sabato 17 dicembre, alle 18.00, con la diretta RAI Sport di Cisterna – Milano. L’altro anticipo è Verona – Piacenza, alle 20.30. Il giorno successivo telecamere RAI all’Eurosole Forum di Civitanova Marche per la sfida delle 18.00 tra Civitanova e Taranto.

Il confronto n. 26 tra Top Volley Cisterna e Allianz Milano, alle 18.00 di sabato ed in diretta su RAI Sport, darà ufficialmente il via alla seconda parte della stagione regolare. Caduti in casa al tie break con Verona, i pontini hanno chiuso il girone di andata in ottava posizione, consapevoli che ai Quarti di Del Monte® Coppa Italia faranno visita alla capolista Perugia per una partita da dentro o fuori dal livello massimo di difficoltà. Gli ambrosiani, settimi con due lunghezze di vantaggio sul sestetto laziale, sanno già che giocheranno in trasferta nel primo turno di Coppa, ma conosceranno la destinazione solo dopo il recupero di Civitanova – Siena del 21 dicembre. Saranno tre gli ex nei roster al palazzetto di Cisterna: Matteo Staforini ha vestito la maglia dell’Allianz nelle ultime due stagioni, mentre Yuki Ishikawa e Jean Patry hanno giocato per la Top Volley in periodi differenti.

Il secondo anticipo del sabato, alle 20.30, è l’11° faccia a faccia tra WithU Verona e Gas Sales Bluenergy Piacenza. Forti del successo al fotofinish sul campo di Cisterna e terzi in classifica, gli scaligeri affronteranno la gara dei Quarti di Del Monte® Coppa Italia tra le mura amiche nell’ultima settimana dell’anno solare, ma in caso di vittoria da 3 punti di Civitanova con Siena nel recupero i giganti veneti slitterebbero in quarta posizione e ritroverebbero proprio Piacenza invece di Milano. Viste le possibili combinazioni per il trofeo con la coccarda tricolore, la visita piacentina al PalaBancaSport di domenica potrebbe valere come prova generale per una sfida da dentro o fuori nei giorni successivi. Al momento Piacenza è in posizione di classifica intermedia tra le sue dirimpettaie a 19 punti, Verona e Trento. Gli uomini di Lorenzo Bernardi vengono dal successo centrato per 3-1 a Padova in campionato e dal pass per i Play Off di CEV Cup staccato in Turchia. Edoardo Caneschi ed Enrico Cester tornano da rivali nella città dell’Arena. Fabrizio Gironi è alla presenza n. 100 nelle stagioni regolari.

Domenica 18 dicembre, alle 15.30, in Brianza va in scena l’anticipo tra i padroni di casa del consorzio Vero Volley Monza e i neo campioni del mondo della Sir Safety Susa Perugia, rientrati in Italia dopo l’impresa iridata. I due team sono pronti a battagliare sotto rete per la 28a volta. La formazione di casa, caduta a Siena in quattro set nel quartier generale del fanalino di coda, è la prima delle squadre escluse dalla griglia di Coppa Italia, ma la possibilità di ospitare Giannelli e compagni, saliti sul tetto del mondo in Brasile grazie al 3-1 su Trento nella resa dei conti e protagonisti della quarta vittoria nella Pool E di Champions League, sarà un grande stimolo. Tre ex bianconeri accolgono i Block Devils in veste di avversari, ovvero Thomas Beretta, Gianluca Galassi e Jan Zimmermann, mentre Oleh Plotnytskyi (3 attacchi vincenti ai 1000 in Regular Season) ha schiacciato in Brianza per un biennio.

Alle 15.30, scende in campo ancora una volta tra le mura amiche, a distanza di una settimana, la rediviva Emma Villas Aubay Siena, ultima in classifica riuscita però a piegare Monza in casa al giro di boa centrando la seconda vittoria in campionato proprio all’esordio da head coach di Omar Fabio Pelillo, promosso dopo la fine dei rapporti tra il Club senese e il tecnico Paolo Montagnani. In settimana è arrivata poi la rescissione con lo schiacciatore Swan Ngapeth. Al PalaEstra si presenta l’Itas Trentino, collettivo vicecampione del mondo che ha lenito le ferite per l’epilogo amaro nella finalissima iridata con la Sir riscattandosi giovedì in casa con il CEZ Karlovarsko nella Pool D di CEV Champions League. La squadra di Angelo Lorenzetti, certa di partecipare ai Quarti di Del Monte® Coppa Italia ma non come testa di serie, si è imposta nei tre precedenti incroci con i toscani e cerca di migliorare la classifica. Sono tre gli ex trentini: Daniele Mazzone, Giulio Pinali e Maarten Van Garderen.

Telecamere di RAI Sport all’Eurosuole Forum, domenica alle 18.00, per la sfida n. 18 tra Cucine Lube Civitanova e Gioiella Prisma Taranto. Grazie al successo di mercoledì con il Tours nella Pool C, i Campioni d’Italia hanno inanellato la quinta vittoria consecutiva tra Champions League e campionato. Attualmente sesti, Luciano De Cecco e compagni devono recuperare la gara dell’8° turno contro Siena. Con una vittoria casalinga da 3 punti, i cucinieri chiuderebbero il girone d’andata da seconda forza per il maggior numero di vittorie rispetto a Modena e ospiterebbero nei Quarti di Del Monte® Coppa Italia Milano per la rivincita della passata stagione, quando l’Allianz eliminò la Lube. Undicesima ed esclusa dalla griglia di Coppa, la squadra del tecnico Vincenzo Di Pinto, ex biancorosso come gli atleti Marco Falaschi e Jacopo Larizza, cerca una prova importante in trasferta nella vetrina televisiva per levarsi di dosso le scorie negative della sconfitta casalinga contro Milano. Tra le news figura la rescissione con l’opposto Manuele Lucconi, accasatosi a Vibo Valentia in Serie A2.

Alle 18.00 di domenica si incrociano anche Valsa Group Modena e Pallavolo Padova per rinnovare un classico della Serie A Credem Banca. Le due squadre, infatti, si affrontano per lo scontro diretto n. 105. Gli emiliani, reduci dal successo lampo con Izmir valso la qualificazione ai Play Off di CEV Cup, non sono scesi in campo nel passato weekend perché avevano già anticipato a ottobre l’incontro dell’11° turno e stazionano al secondo posto in classifica a 20 punti grazie a un cammino in crescendo nella prima metà della SuperLega Credem Banca. I gialli di Andrea Giani potrebbero perdere una posizione nel ranking definitivo del girone di andata in caso di vittoria per 3-0 o 3-1 di Civitanova contro Siena nel recupero infrasettimanale di mercoledì 21 dicembre. Fatto sta che gli emiliani sono sicuri di giocare in casa i Quarti di Del Monte® Coppa Italia contro una rivale tra Milano o Trento il 28 dicembre.

TOP VOLLEY CISTERNA - ALLIANZ MILANO-

PRECEDENTI: 25 (15 successi Top Volley Cisterna, 10 successi Allianz Milano)
EX: Matteo Staforini a Milano nel 2020/2021, 2021/2022; Yuki Ishikawa a Cisterna nel 2016/2017, 2017/2018; Jean Patry a Cisterna nel 2019/2020.
A CACCIA DI RECORD:
Nella Stagione 2022/2023 Regular Season: Jean Patry - 33 punti ai 200, Marco Vitelli - 14 punti ai 100 (Allianz Milano).
In Regular Season: Yuki Ishikawa - 16 punti ai 1500, Matteo Piano - 4 ace ai 100 (Allianz Milano).
In carriera: Michele Baranowicz - 11 punti ai 800 (Top Volley Cisterna).

Michele Baranowicz (Top Volley Cisterna)- « Con Milano sarà una partita molto difficile e non dobbiamo pensare a cosa abbiamo fatto in casa loro a inizio stagione, perché conta veramente poco. È una squadra che sta bene, è in forma, quindi sarà necessario mettere in campo tutto quello che abbiamo sia in termini di approccio alla gara, quindi aggressività e un po’ di cattiveria che ci è mancata nelle ultime partite, ma dobbiamo essere bravi anche nella lucidità di avere pazienza di stare lì anche nei momenti difficili, che ci saranno. Dobbiamo lavorare bene in questi giorni, entrando in campo convinti di fare una grande gara ».

Marco Vitelli (Allianz Milano)- « Sarà importante partire con il piede giusto nel girone di ritorno, e dimostrare soprattutto a noi stessi le nostre potenzialità, che fino ad ora abbiamo espresso a tratti e talvolta con poca convinzione. Sarà fondamentale guardare il nostro campo e cercare di dare più continuità al nostro gioco che abbiamo trovato durante le ultime partite ».

WITHU VERONA - GAS SALES BLUENERGY PIACENZA-

PRECEDENTI: 10 (7 successi Gas Sales Bluenergy Piacenza, 3 successi WithU Verona)
EX: Edoardo Caneschi a Verona nel 2020/2021; Enrico Cester a Verona nel 2019/2020 - Allenatori: Roberto Di Maio a Piacenza nel 2018/2019; Matteo De Cecco a Verona nel 2011/2012, 2012/2013, 2013/2014, 2014/2015, 2015/2016, 2016/2017.
A CACCIA DI RECORD:
Nella Stagione 2022/2023 Regular Season: Noumory Keita - 35 punti ai 200, Rok Mozic - 36 punti ai 200 (WithU Verona); Yuri Romanò - 29 punti ai 200, Robertlandy Simon - 15 punti ai 100 (Gas Sales Bluenergy Piacenza).
In Regular Season: Lorenzo Cortesia - 1 muro vincenti ai 200 (WithU Verona); Fabrizio Gironi - 1 gara alle 100 giocate, Ricardo Lucarelli Santos De Souza - 7 attacchi vincenti ai 500 (Gas Sales Bluenergy Piacenza).
In carriera: Rok Mozic - 4 punti ai 700 (WithU Verona); Yoandy Leal - 19 punti ai 1900, Ricardo Lucarelli Santos De Souza - 19 punti ai 900 (Gas Sales Bluenergy Piacenza).

Radostin Stoytchev (WithU Verona)- « La mia idea che Piacenza sia una delle squadre più forti non è cambiata. Insieme a Perugia e Trento è quella più attrezzata del campionato. Sono partiti un po' in difficoltà a inizio stagione, ma ora giocano una pallavolo di alto livello e sicuramente lotteranno per lo Scudetto. Lucarelli è tra i primi schiacciatori come percentuali in attacco. Nella gara di andata abbiamo vinto anche grazie a una fortuna, che ci siamo meritati e costruiti. Anche noi non siamo gli stessi della prima partita. Loro hanno esperienza, vantano giocatori che hanno vinto tanto, quindi partono favoriti ».

Fabrizio Gironi (Gas Sales Bluenergy Piacenza)- « Il nostro obiettivo è quello di dare continuità agli ultimi risultati positivi ottenuti sia in campionato che in CEV Cup. Sappiamo che ci aspetta una partita difficile, Verona sta giocando un’ottima pallavolo, in classifica è messa molto bene, noi dovremo essere bravi a mettere pressione ai nostri avversari con la battuta. Affrontiamo una squadra che ha giocatori importanti e che fino ad ora hanno fatto bene, noi vogliamo rifarci della sconfitta subita all’andata ».

VERO VOLLEY MONZA - SIR SAFETY SUSA PERUGIA-

PRECEDENTI: 27 (6 successi Vero Volley Monza, 21 successi Sir Safety Susa Perugia)
EX: Thomas Beretta a Perugia nel 2014/2015; Gianluca Galassi a Perugia nel 2018/2019; Jan Zimmermann a Perugia nel 2020/2021; Oleh Plotnytskyi a Monza nel 2017/2018, 2018/2019.
A CACCIA DI RECORD:
Nella Stagione 2022/2023 Regular Season: Gianluca Galassi - 15 punti ai 100 (Vero Volley Monza); Oleh Plotnytskyi - 9 punti ai 100 (Sir Safety Susa Perugia).
In Regular Season: Kamil Rychlicki - 5 battute vincenti ai 100, 4 muri vincenti ai 100 (Sir Safety Susa Perugia).
In carriera: Roberto Russo - 1 battute vincenti ai 100 (Sir Safety Susa Perugia); Wilfredo Leon Venero - 22 punti ai 2700 (Sir Safety Susa Perugia); Thomas Beretta - 28 punti ai 2400 (Vero Volley Monza); Oleh Plotnytskyi - 3 attacchi vincenti ai 1000, 3 muri vincenti ai 100 (Sir Safety Susa Perugia); Simone Giannelli - 4 muri vincenti ai 400 (Sir Safety Susa Perugia); Arthur Szwarc - 5 muri vincenti ai 100 (Vero Volley Monza); Sebastian Solé - 5 punti ai 2300 (Sir Safety Susa Perugia).

Giuseppe Ambrosio (Secondo allenatore Vero Volley Monza)- « Ci aspettiamo una partita molto difficile contro una squadra che si è appena laureata Campione del Mondo. Perugia è forte, attrezzatissima, ma i nostri ragazzi stanno lavorando bene tra pesi e campo. Durante tutta la settimana ci siamo preparati con attenzione e siamo motivati ad offrire una prestazione di livello. Chiunque scenderà in campo dalla loro parte sarà forte, visto che hanno un roster lungo. Ci aspettiamo una gara complicata, ma noi ci faremo trovare pronti ».

Alessandro Piccinelli (Sir Safety Susa Perugia)- « Andiamo avanti con la nostra stagione e ci avviciniamo alla prima giornata di ritorno di SuperLega. Siamo reduci da tante partite, l’ultima giovedì in Champions, e da lunghi viaggi, ma la stagione non ci permette pause per cui torniamo prontamente in palestra e prepariamo con cura una trasferta difficile come quella di domenica a Monza ».

EMMA VILLAS AUBAY SIENA - ITAS TRENTINO-

PRECEDENTI: 3 (3 successi Itas Trentino)
EX: Daniele Mazzone a Trento nel 2015/2016, 2016/2017; Giulio Pinali a Trento nel 2021/2022; Maarten Van Garderen a Trento nel 2018/2019 .
A CACCIA DI RECORD:
Nella Stagione 2022/2023 Regular Season: Matey Kaziyski - 2 punti ai 200 (Itas Trentino).
In Regular Season: Omar Biglino - 18 punti ai 1000 (Emma Villas Aubay Siena); Oreste Cavuto - 8 punti ai 1000, Juan Ignacio Finoli - 5 ace ai 100 (Emma Villas Aubay Siena); Matey Kaziyski - 24 attacchi vincenti ai 3000, - 4 ace ai 400, Srecko Lisinac - 4 muri vincenti ai 200 (Itas Trentino).
In carriera: Giacomo Raffaelli - 11 punti agli 800, Maarten Van Garderen - 2 ace ai 100 (Emma Villas Aubay Siena); Oreste Cavuto - 2 muri vincenti ai 100, Daniele Lavia - 23 attacchi vincenti ai 1500 (Itas Trentino).

Daniele Mazzone (Emma Villas Aubay Siena)- « Dobbiamo proseguire con l’entusiasmo che abbiamo ritrovato grazie alla vittoria contro Monza, ora lo stiamo vedendo ogni giorno in allenamento e dobbiamo farlo venire fuori anche in partita. Abbiamo adesso di fronte a noi degli scontri complicati. Spero che riusciremo a mettere in campo un’intensità differente rispetto a quelle partite del girone di andata. Trento è la squadra vicecampione del mondo, ha una rosa lunga, di giocatori esperti. In teoria non abbiamo niente da perdere contro di loro, possiamo giocare a viso aperto. Siamo a caccia di punti. Con le grandi squadre parti sfavorito, qualunque cosa arriverà sarà buona. Ricordiamoci che siamo ultimi in classifica, una vittoria non ci deve appagare né rilassare. Non siamo nella posizione di poterlo fare ».

Daniele Lavia (Itas Trentino)- « Iniziamo il girone di ritorno con addosso tanta voglia di migliorare la nostra posizione in classifica e di riprendere il discorso interrotto in campionato ormai due settimane fa. Arriviamo a questo appuntamento al termine di una settimana iniziata in Brasile e che terminerà a Siena ma non vogliamo cercare alibi, anche se sappiamo perfettamente che ci troveremo di fronte ad una squadra in ripresa come la Emma Villas Aubay che già all'andata ci mise in difficoltà. Dovremo giocare una grande partita per ottenere la vittoria ».
 

CUCINE LUBE CIVITANOVA - GIOIELLA PRISMA TARANTO-

PRECEDENTI: 17 (14 successi Cucine Lube Civitanova, 3 successi Gioiella Prisma Taranto)
EX: Marco Falaschi a Civitanova nel 2020/2021; Jacopo Larizza a Civitanova nel 2016/2017, 2020/2021 - Allenatori: Alessandro Zarroli a Taranto nel 2009/2010; Vincenzo Di Pinto a Civitanova nel 1995/1996, 1996/1997 .
A CACCIA DI RECORD:
Nella Stagione 2022/2023 Regular Season: Mattia Bottolo - 17 punti ai 100, Barthelemy Chinenyeze - 15 punti ai 100, Gabi Garcia Fernandez - 13 punti ai 100 (Cucine Lube Civitanova).
In Regular Season: Ivan Zaytsev - 2 battute vincenti ai 400 (Cucine Lube Civitanova);
In carriera: Simone Anzani - 1 attacco vincente ai 1500, 2 muri vincenti ai 700 (Cucine Lube Civitanova); Jacopo Larizza - 15 punti ai 900 (Gioiella Prisma Taranto); Barthelemy Chinenyeze - 17 punti ai 900 (Cucine Lube Civitanova); Aimone Alletti - 2 punti ai 2400, Tommaso Stefani - 4 punti ai 700 ( (Gioiella Prisma Taranto).

Barthelemy Chinenyeze (Cucine Lube Civitanova)- « Abbiamo perso per strada troppi punti nella prima parte della Regular Season e abbiamo l'esigenza di essere più concreti. Rispettiamo Taranto e sappiamo che dovremo sudarci la vittoria, ma giochiamo in casa e, se vogliamo coronare i nostri obiettivi, questa è una partita da vincere. Anche per confermare i progressi e prolungare la striscia positiva. Dovremo rimanere concentrati sul nostro gioco e fare quello per cui lavoriamo in palestra ».

Jacopo Larizza (Gioiella Prisma Taranto)- « Per me è una partita speciale, in particolare perché la Lube è la squadra in cui sono cresciuto e con cui ho vinto uno Scudetto e una Del Monte® Coppa Italia. Sarà anche la mia prima volta all’Eurosole Forum da avversario, quindi ha ovviamente un sapore speciale, poi è casa mia, ho vissuto tre anni a Civitanova quindi veramente per me è una partita molto importante e dovremo essere pronti e giocarci le nostre opportunità al meglio possibile ».

VALSA GROUP MODENA - PALLAVOLO PADOVA-

PRECEDENTI: 104 (85 successi Valsa Group Modena, 19 successi Pallavolo Padova)
EX: nessuno
A CACCIA DI RECORD:
Nella Stagione 2022/2023 Regular Season: Earvin Ngapeth - 26 punti ai 200 (Valsa Group Modena); Mathijs Desmet - 14 punti ai 100 (Pallavolo Padova).
In Regular Season: Elia Bossi - 7 attacchi vincenti ai 500 (Valsa Group Modena); Davide Saitta - 4 ace ai 100 (Pallavolo Padova).
In carriera: Earvin Ngapeth - 27 punti ai 3800 (Valsa Group Modena); Davide Gardini - 8 punti ai 600 (Pallavolo Padova).

Earvin Ngapeth (Valsa Group Modena)- «Contro Padova vogliamo prenderci una rivincita visto che all'andata ci hanno battuti, sarà una gara importante anche per la classifica visto che siamo tutti vicini, fare punti è fondamentale per continuare il nostro cammino ».

Andrea Canella (Pallavolo Padova)- « Sappiamo che ci aspetta un avversario fortissimo e che non sarà la stessa partita che abbiamo giocato a inizio stagione. Daremo il massimo e poi tireremo le somme. In generale credo che abbiamo fatto un buon girone di andata, forse avremmo potuto fare qualche punto in più, ma se ne avremo l’opportunità ci rifaremo in ogni gara che ci aspetta ».

PROGRAMMA E ARBITRI DELLA 1a GIORNATA DI RITORNO-

Sabato 17 dicembre 2022, ore 18.00

Top Volley Cisterna - Allianz Milano Arbitri: Giardini Massimiliano, Caretti

Sabato 17 dicembre 2022, ore 20.30

WithU Verona - Gas Sales Bluenergy Piacenza Arbitri: Simbari, Lot

Domenica 18 dicembre 2022, ore 15.30

Vero Volley Monza - Sir Safety Susa Perugia Arbitri: Pozzato, Curto

Emma Villas Aubay Siena - Itas Trentino Arbitri: Carcione, Goitre

Domenica 18 dicembre 2022, ore 18.00

Cucine Lube Civitanova - Gioiella Prisma Taranto Arbitri: Saltalippi, Piperata

Domenica 18 dicembre 2022, ore 19.00

Valsa Group Modena - Pallavolo Padova Arbitri: Vagni, Cerra

LA CLASSIFICA-

Sir Safety Susa Perugia 33, Valsa Group Modena 20, WithU Verona 19, Gas Sales Bluenergy Piacenza 19, Itas Trentino 19, Cucine Lube Civitanova 17, Allianz Milano 17, Top Volley Cisterna 15, Vero Volley Monza 12, Pallavolo Padova 9, Gioiella Prisma Taranto 9, Emma Villas Aubay Siena 6.

1 incontro in meno: Cucine Lube Civitanova ed Emma Villas Aubay Siena

 

 


Acquista ora il tuo biglietto! Segui dal vivo la partita.© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti