Play Off: Milano e Trento possono chiuderla in Gara 4

Domani in programma le due sfide di semifinale che possono essere decisive. La squadra di Piazza alle 18.00 può eliminare Civitanova davanti al pubblico dell'Allianz. Alle 20.30 secondo match point per gli uomini di Lorenzetti che però, per andare in finale, dovranno vincere al Pala Banca
Play Off: Milano e Trento possono chiuderla in Gara 4
7 min

ROMA-La SuperLega Credem Banca si avvicina sempre più al suo epilogo. Sabato 22 aprile sono in programma i match di Gara 4 delle Semifinali Scudetto. Dalle due partite in programma potrebbero già uscire i nomi delle finaliste per il tricolore, ma il verdetto potrebbe anche essere rimandato al 25 aprile, giorno dell’eventuale Gara 5.

Confronto molto delicato all’Allianz Cloud, dove alle 18.00 di sabato, con diretta RAI Sport, i beniamini del pubblico ambrosiano sfidano i vincitori degli ultimi tre Scudetti con il proposito di mettere la parola fine alla serie con le schiacciate di Yuki Ishikawa e con l’aiuto di un reparto centrali ancora più sicuro dei propri mezzi dopo il sorpasso firmato mercoledì all’Eurosuole Forum. L’Allianz Milano, forte della prova travolgente di Agustin Loser (premiato MVP) nelle Marche, ha la possibilità di approdare dall’ottavo posto alla Finale per il tricolore, ma deve vedersela con una Cucine Lube Civitanova ormai specializzata nelle rimonte impossibili. Una rivale in grado di recuperare la Semifinale 2021/22 con Trento e i Quarti 2022/23 dopo essersi trovata sullo 0-2 non è mai una buona cliente. Si tratta probabilmente della partita più importante nella storia del Club milanese, che avrà dalla sua un palazzetto pieno, ma se le dovrà vedere con l’arrembaggio della Lube.

C’è tanta attesa anche per il quarto round tra la Gas Sales Bluenergy Piacenza e l’Itas Trentino al PalaBancaSport, match slittato alle 20.30 di sabato. Quando ormai il ritorno in Finale dei gialloblù sembrava scritto, con gli uomini di Angelo Lorenzetti avanti 2-0 nella serie e con la partita del match ball tra le mura amiche della BLM Group Arena, gli emiliani hanno cambiato marcia, come accaduto nei Quarti quando si trovavano spalle al muro con Modena. La formazione di Massimo Botti, con il Campione d’Italia uscente Ricardo Lucarelli provvidenziale e premiato MVP, ha centrato due rimonte importanti nei primi due parziali per poi prendere il controllo della partita. La prossima sfida tra le due squadre rappresenta un’incognita perché i padroni di casa potrebbero aver spostato l’inerzia della sfida in modo incisivo e comunque giocano sulle ali dell’entusiasmo, convinti di avere le carte in regola per impattare la serie, ma Matey Kaziyski e compagni hanno già espugnato Piacenza in Gara 2.

ALLIANZ MILANO – CUCINE LUBE CIVITANOVA-

PRECEDENTI: 23 (17 successi Cucine Lube Civitanova, 6 successi Allianz Milano)

PRECEDENTI IN STAGIONE: 6 precedenti – 3 nelle Semifinali Scudetto (2 successi Milano, 1 successo Civitanova), 1 nei Quarti di Coppa Italia (1 successo Milano), 2 in Regular Season (2 successi Civitanova).
PRECEDENTI NEI PLAY OFF:
 3 precedenti nelle Semifinali Scudetto 2022/23 (2 successi Milano, 1 successo Civitanova).
EX: Nicola Pesaresi a Lube nel 2016/2017; Marco Vitelli a Lube nel 2013/2014, 2014/2015, 2015/2016; Barthelemy Chinenyeze a Milano nel 2021/2022; Daniele Sottile a Milano nel 2015/2016
A CACCIA DI RECORD:
Nella Stagione 2022/2023 tutte le competizioni: Alex Nikolov – 24 punti ai 400, Marlon Yant Herrera – 23 punti ai 300, Ivan Zaytsev – 34 punti ai 400 (Cucine Lube Civitanova).

Agustin Loser (Allianz Milano)- « Sabato sarà difficile, penso che dobbiamo pensare ad ogni punto e non pensare a chiudere la partita velocemente, perché dobbiamo sapere che sarà una partita molto lunga, loro sono bravissimi. Se noi giochiamo come stiamo facendo penso che possiamo vincere anche in Gara 4 ».

Ivan Zaytsev (Cucine Lube Civitanova)- « Dobbiamo interpretare Gara 4 nel migliore dei modi dal punto di vista mentale, perché Milano è in vantaggio e farà di tutto per chiudere la serie davanti al proprio pubblico. Non vogliamo uscire in anticipo dalla corsa Scudetto, soprattutto dopo un terzo round in cui praticamente non siamo scesi in campo. Abbiamo tanta voglia di riscatto, all’Allianz Cloud sarà battaglia vera ».

GAS SALES BLUENERGY PIACENZA – ITAS TRENTINO-

PRECEDENTI: 17 (5 successi Gas Sales Bluenergy Piacenza, 12 successi Itas Trentino).
PRECEDENTI IN STAGIONE: 6 precedenti – 3 nella Semifinale Play Off (2 successi Trento, 1 successo Piacenza), 2 in Regular Season (2 successi Piacenza), 1 in Finale di Del Monte® Coppa Italia (successo Piacenza).
PRECEDENTI NEI PLAY OFF:
 8 precedenti – 3 nelle Semifinali 2022/23 (2 successi Trento, 1 successo Piacenza), 3 nei Quarti 2021/22 (2 successi Trento, 1 successo Piacenza), 2 nei Quarti 2020/21 (2 successi Trento).
EX: Ricardo Lucarelli Santos De Souza a Trento nel 2020/2021; Gabriele Nelli a Piacenza nel 2019/2020
A CACCIA DI RECORD:
Nella Stagione 2022/2023 Play Off: Yuri Romanò – 21 punti ai 100 (Gas Sales Bluenergy Piacenza); Matey Kaziyski – 9 punti ai 100, Daniele Lavia – 39 punti ai 100, Alessandro Michieletto – 16 punti ai 100 (Itas Trentino).
Nella Stagione 2022/2023 tutte le competizioni: Luka Basic – 5 punti ai 100, Edoardo Caneschi – 22 punti ai 200, Ricardo Lucarelli – 7 punti ai 300, Francesco Recine – 7 punti ai 100, Yuri Romanò – 34 punti ai 500 (Gas Sales Bluenergy Piacenza), Donovan Dzavoronok – 23 punti ai 100, Daniele Lavia – 8 punti ai 400, Alessandro Michieletto – 38 punti ai 500 (Itas Trentino).

Massimo Botti (Allenatore Gas Sales Bluenergy Volley Piacenza)- « Amiamo dare emozioni e credo che in questi Play Off ne abbiamo date parecchio. Vogliamo continuare a darle, questa serie di Semifinale non la vogliamo mollare e faremo di tutto per continuare la nostra corsa. Il serbatoio è in riserva, cerchiamo di gestire al meglio le energie che abbiamo, ci attende una gara molto difficile ma sono convinto che il nostro pubblico riuscirà a darci quella carica in più per superare l’ostacolo. A Trento è stata la vittoria del gruppo e non delle individualità che vogliono risolvere da soli la partita. Ed è quello che mi aspetto anche nella prossima gara perché quando riusciamo a giocare insieme sappiamo fare una bella pallavolo. Abbiamo ritrovato continuità, ora bisogna riconfermarsi ».

Gabriele Laurenzano (Itas Trentino)- « Gara 3 ha dimostrato che Piacenza sa giocare ad altissimo livello e quando ci riesce può metterci davvero in difficoltà. Sabato al PalaBancaSport mi aspetto quindi una partita durissima perchè i nostri avversari possono ancora migliorare e noi dovremo essere pronti a rispondere colpo su colpo se vorremo conquistare la qualificazione alla Finale ».

GARA 4 SEMIFINALI DEI PLAY OFF SCUDETTO-

Sabato 22 aprile 2023, ore 18.00

Allianz Milano – Cucine Lube Civitanova Arbitri: Goitre Mauro, Piana

Sabato 22 aprile 2023, ore 20.30

Gas Sales Bluenergy Piacenza – Itas Trentino Arbitri: Vagni Ilaria, Pozzato

 

 


Acquista ora il tuo biglietto! Segui dal vivo la partita.© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti