Corriere dello Sport

Volley femminile

Vedi Tutte
Volley femminile

Volley: Il Volleyrò a Marsala per giocarsi l'A2

Volley: Il Volleyrò a Marsala per giocarsi l'A2
© Volleyr Casal de Pazzi

L'Under 18, neo campione d'Italia, è alla bella per salire di categoria. Comunque vada il gruppo del 1998 chiuderà la sua stagione in maniera trionfale

Sullo stesso argomento

 

martedì 14 giugno 2016 10:17

ROMA – La stagione del Volleyrò Casal de’ Pazzi è stata lunga, interminabile. Si è conclusa domenica scorsa a livello giovanile con il sesto scudetto degli ultimi tre anni, quello dell’Under 18 che ha battuto 3-0 nella finalissima di Trieste la Foppapedretti Bergamo. Ma mentre tutte le altre formazioni giovanili d’Italia hanno concluso ufficialmente la loro stagione agonistica, il Volleyrò CDP continua a giocare. Il traguardo tricolore è stato raggiunto e l’obiettivo di riconfermarsi campione d’Italia è arrivato al termine di una cavalcata straordinaria, che ha visto l’Under 18 vincere le Finali Nazionali senza perdere un solo set. Manca un’ultima fatica, uno sforzo conclusivo che potrebbe segnare in maniera indelebile la stagione del Volleyrò CDP. Già così l’anno sportivo 2015-2016 verrà ricordato per essere quello della terza doppietta scudettata, quello delle tre finali dei Campionati Giovanili, con le vittorie delle Under 16 e 18 e il clamoroso secondo posto dell’Under 14.

Domani, però, c’è un’ultima gara da giocare che, comunque vada a finire, rappresenterà il saluto più bello del gruppo del ’98. Un palcoscenico meritato per chi, in questi anni, ha onorato la maglia del Volleyrò CDP in tutta Italia: è lo spareggio che vale la Serie A2. Alle ore 19.30, la formazione di Luca Cristofani sfiderà la Sigel Pallavolo Marsala in trasferta, in Gara 3 di finale dei playoff di Serie B1. Dove chiunque quest’anno ha fallito, l’Under 18 proverà a firmare l’ennesima impresa della stagione. Nella prima partita di playoff giocata in Sicilia, si impose Marsala con il punteggio di 3-1; nella partita di ritorno nella Capitale, il Volleyrò CDP vinse 3-0. Siamo dunque alla resa dei conti, tra una formazione, Marsala, costruita a inizio anno con l’ambizione di salire in A2 e un’altra, il Volleyrò CDP, che ha affrontato la stagione regolare e poi i playoff con la speranza di prepararsi al meglio per le Finali Nazionali Under 18. L’equilibrio tra le due squadre è stato pressoché perfetto, con un bilancio di totale parità nei precedenti scontri diretti: 2-2. A fare la differenza sarà l’insuperabile fattore campo di Marsala, oppure la freschezza fisica e mentale del Volleyrò CDP? Un giorno e conosceremo la risposta, un giorno e sapremo chi sarà ad assicurarsi il passaggio in Serie A2.

Articoli correlati

Commenti