Corriere dello Sport

A2 femminile

Vedi Tutte
A2 femminile

Volley: A2 Femminile, Fabiana Antignano giocherà a Cisterna

Volley: A2 Femminile, Fabiana Antignano giocherà a Cisterna
© Legavolley Femminile

Cresciuta nel Riso Scotti di Pavia nella scorsa stagione ha giocato in B1 nel San Giustino

Sullo stesso argomento

 

domenica 14 agosto 2016 12:26

CISTERNA (LATINA)- L’Omia Volley alza il muro e annuncia l’arrivo della centrale Fabiana Antignano. Fisicità e potenza sono il suo biglietto da visita.

LA CARRIERA-

Nata a Milano, classe 1995 per 186 cm, la nuova under 23 a disposizione di William Droghei, ha già debuttato sul campo rosa con la società emiliana Terre Verdiane Volley nel campionato 2013-2014. Cresciuta nel Riso Scotti di Pavia, il destino sportivo la farà giocare di nuovo con Barbara Bacciottini, proveniente dallo stesso vivaio.

Il curriculum sportivo: dalla serie C con il Villanterio ottiene la promozione in B2; disputerà altri due campionati con la società per approdare successivamente a Parma (B2) e ritrovarsi successivamente, giovanissima, in serie A2 a Fontanellato nel 2013. Prosegue la carriera in B1 nel Todi Volley (2013) per due stagioni, poi nel Rimini e infine nel San Giustino nella scorsa stagione.

LE PAROLE DI FABIANA ANTIGNANO-

« Sono veramente entusiasta, torno in A con più consapevolezza, non vedo l’ora di unirmi al gruppo. I tre anni in B1 sono stati importanti, sono soddisfatta del mio percorso sportivo, essenziale per la mia crescita e il mio ritorno in A2. Ho scelto l’Omia sicura di avere con questa squadra una grande opportunità e perchè mi piace il suo progetto giovani ».

Subito la curiosità: ritroverai Barbara Bacciottini. Provenite in pratica dallo stesso importante vivaio.

« Abbiamo giocato insieme, mi sono trovata molto bene con Barbara dentro e fuori dal campo. Una bella sintonia, contentissima di ritrovarla nella stessa squadra ».

Giovanissima, come giocatrice hai già viaggiato parecchio per l’Italia. Pesa la lontananza, o come per Barbara è più forte la voglia di pallavolo?

«  Più forte chiaramente la pallavolo, non mi spaventa cambiare vita. Subentra l’abitudine, non importa dove sei ma quello che fai ».

Un messaggio ai tifosi di Cisterna?

«  Abbiamo bisogno di voi, venite a sostenerci e a darci la carica. Un saluto a tutti i tifosi e a presto! ».

Articoli correlati

Commenti