Volley: A2 Femminile, Ravenna ingaggia Silvia Lotti
© Legavolley Femminile
A2 femminile
0

Volley: A2 Femminile, Ravenna ingaggia Silvia Lotti

La giocatrice toscana è stata presentata oggi dal presidente Delorenzi e dal direttore sportivo Allocca. Nella prima parte della stagione ha giocato a Cutrofiano

RAVENNA- La Conad Ravenna ha tesserato Silvia Lotti, schiacciatrice toscana proveniente da Cutrofiano, che è stata ufficialmente presentata alla stampa dal presidente Paolo Delorenzi e dal direttore sportivo Tommaso Allocca.
Nel roster della Conad Ravenna la Lotti indosserà la maglia numero 17 e sarà a disposizione di coach Nello Caliendo sin da domenica, nella determinante trasferta di Marsala.

Si tratta di un innesto di spessore che va a compensare in particolare gli infortuni di Canton e Aluigi e permetterà alla squadra guidata da coach Caliendo di continuare a guardare in alto.
Da questa sera la schiacciatrice toscana si allena con le nuove compagne che l’hanno accolta con grande calore ed entusiasmo.

LA CARRIERA-

Nata a San Miniato (PI) il 17 giugno 1992. È alta 188 cm. La sua carriera pallavolistica comincia in alcuni club minori: nel 2009, entra a far parte della nazionale Under-18, con la quale si aggiudica il bronzo al campionato di categoria. Nella stagione 2009-10 fa il suo esordio nella pallavolo professionistica con il Verona Volley Femminile, in Serie A2; con la nazionale Under-19 vince la medaglia d’oro al campionato europeo.
Nella stagione successiva passa al Volleyball Santa Croce sempre in serie cadetta; con la nazionale Under-20 vince il campionato mondiale 2011.
Nella stagione 2011-12 viene ingaggiata dalla Futura Volley Busto Arsizio, in Serie A1, con la quale vince la Coppa Italia, la Coppa CEV e lo scudetto.
Nella stagione 2012-13 viene ceduta al Verona Volley Femminile, in Serie A2, mentre nell’annata successiva passa all’Azzurra Volley San Casciano, sempre in serie cadetta, con cui vince la Coppa Italia di categoria e ottiene la promozione in massima divisione dopo la vittoria dei play-off promozione: tuttavia resta ancora in Serie A2 per la stagione 2014-2015 giocando per la Beng Rovigo Volley.
Nella stagione 2015-16 torna in Serie A1 ingaggiata dalla Pallavolo Scandicci, per poi essere ceduta a metà annata al VolAlto Caserta, in serie cadetta. Si trasferisce in Francia, nel Saint-Cloud Paris Stade Français, per la Ligue A 2016-17, in Ligue A e, a metà annata, ritorna in Italia per giocare con la Pallavolo Hermaea di Olbia, in Serie A2. Milita nella stessa divisione anche per la stagione 2017-2018 con la Wealth Planet Perugia. Nel mercato estivo passa poi alla Cuore di Mamma Cutrofiano.

LE PAROLE DI SILVIA LOTTI-

« Innanzitutto sono felicissima di essere qui perché giocare in un gruppo del genere per me è un onore. Per noi che amiamo la pallavolo poi Ravenna è come un tempio. Così quando i dirigenti e la società hanno dimostrato il grande desiderio di avermi qua, non ho avuto dubbi. Essere a Ravenna per me è un onore e un piacere. Mi ha poi attirato molto il progetto della società e le ambizioni della squadra. Conto molto sul sostegno dei tifosi ma non ho dubbi su questo, perché a Ravenna la pallavolo è molto sentita. Dal canto mio cercherò di dare il massimo, di divertirmi e far divertire e di portare risultati. Sto per iniziare in palestra con le compagne e sono certa che troveremo subito il feeling giusto. Domenica dobbiamo assolutamente vincere a Marsala. Sarà una partita importantissima. Cercheremo di portarcela a casa, valuteremo poi quello che sarà successo negli altri campi ».

 

Vedi tutte le news di A2 femminile

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti