La 3a di Pool Promozione spalmata su tre giorni

Si parte stasera con la sfida tra Montecchio e Futura. Altri tre match in scena domani sera, domenica chiude Omag-Messina. Tutto il programma della Pool Salvezza domenica pomeriggio alle 17.00
La 3a di Pool Promozione spalmata su tre giorni
30 min

ROMA-Un weekend particolare, soprattutto per la Pool Promozione della Serie A2 Tigotà, che spalmerà il terzo turno su tre giorni.

Si parte questa sera, venerdì 9 febbraio, con la seconda partita consecutiva tra le mura del PalaFerroli per l’Ipag S.lle Ramonda Montecchio, che dopo aver perso contro Perugia lo scorso weekend ospita la seconda in classifica Futura Giovani Busto Arsizio. Tre partite in programma invece sabato 10: alle 18 la Tecnoteam Albese Volley Como tenterà di infiammare la corsa playoff in casa della CBF Balducci Hr Macerata, alle 20 la LPM Bam Mondovì accoglierà la CDA Volley Talmassons FVG mentre mezz’ora più tardi la Bartoccini-Fortinfissi Perugia incontrerà la CremonaUfficio Esperia Cremona. Un solo match in programma domenica 11, nell’orario delle 17: Omag-MT San Giovanni in M.no contro Città di Messina.

In Pool Salvezza, al contrario, tutte domenica alle 17 le partite di giornata. La Valsabbina Millenium Brescia, con 13 punti di vantaggio sulla zona retrocessione, affronterà al PalaGeorge il derby contro la Pallavolo C.B.L. Costa Volpino, a -6 dal quinto posto della Narconon Volley Melendugno che viaggerà in Veneto per far visita alla Nuvolì Altafratte Padova. A -1 dalle leccesi, la Volley Soverato proverà il colpo in casa contro la Trasporti Bressan Offanengo, seconda in graduatoria, provando ad approfittare dello scontro tra la terza Orocash Picco Lecco e la quarta VTB Fcredil Bologna. Il fanalino di coda Sirdeco Volley Pescara, ancora senza successi in stagione, ospita in Abruzzo la Volley Hermaea Olbia.

POOL PROMOZIONE-

BARTOCCINI-FORTINFISSI PERUGIA - CREMONAUFFICIO ESPERIA CREMONA-

La Bartoccini Fortinfissi Perugia riporta la febbre del sabato sera al Palabarton, quando il 10 febbraio, con fischio d’inizio alle ore 20.30, affronterà la CremonaUfficio Esperia Cremona in occasione della terza giornata della Pool promozione. Una Pool promozione che, ricordiamo, vede le Black Angels saldamente al comando a quota 55 punti con un +6 sulla prima inseguitrice, quella Busto Arsizio che la squadra di coach Giovi riaffronterà in occasione della finale di Coppa Italia Frecciarossa del prossimo weekend. Cremona ha ben figurato nel girone B di Serie A2 Tigotà, ma ha trovato qualche difficoltà in questo primo scorcio di Pool promozione. La squadra allenata da coach Zanelli è infatti reduce da due sconfitte consecutive rimediate in casa di Talmassons (3-2) e tra le mura amiche con Messina (1-3). Le gialloblù ricoprono la quinta posizione della graduatoria, l’ultima valida per partecipare ai play-off, e faranno di tutto per raggiungere quel terzo posto distante solo due punti. Le Black Angels d’altro canto sono determinate nell’ottenere un altro successo e mettere un altro mattoncino verso quel traguardo che si intravede appena ma che comincia ad essere ben visibile.

PRECEDENTI: Nessuno

EX: Veronica Taborelli a Bartoccini Perugia nel 2019/2020

Benedetta Bartolini (Bartoccini-Fortinfissi Perugia)- « Vogliamo assolutamente far valere ancora una volta la legge del Palabarton che ci vede ancora imbattute tra le mura di casa. Affrontiamo un ottimo avversario, che nel proprio girone, seppur per qualche giornata, ha ricoperto la prima posizione. Vogliamo fare più punti possibili nei prossimi due turni di Pool promozione in cui scenderemo in campo sempre davanti al nostro pubblico ».

Chiara Landucci (Cremonaufficio Esperia Cremona)- « Contro Messina ci aspettavamo un match molto combattuto. Abbiamo iniziato con il piede giusto e poi abbiamo dovuto far fronte ad alcune situazioni che ci hanno messo in difficoltà e hanno premiato l’avversario. Adesso sarà importante tornare in palestra e lavorare per affrontare al meglio una partita dopo l’altra. Sabato andremo in trasferta a Perugia, squadra con un organico sicuramente importante e ben attrezzato. Noi dovremo essere pronte ad aiutarci e giocare questa partita con la voglia di riscatto. Il nostro percorso nella Pool Promozione è ancora lungo per cui seguiteci e sosteneteci come sempre ».

IPAG S.LLE RAMONDA MONTECCHIO - FUTURA GIOVANI BUSTO ARSIZIO-

Ipag Ramonda: Montecchio, dopo la sconfitta rimediata nella seconda di pool promozione contro Perugia, si prepara al secondo turno casalingo consecutivo, per ospitare Busto Arsizio vice capolista. Attualmente l’Ipag occupa il nono posto in classifica ed è alla ricerca della vittoria che manca dal 7 gennaio, primo match del 2024. Per tornare a conquistarla sa che deve puntare su uno dei suoi proverbiali punti di forza, la battuta (132 gli ace complessivi, miglior squadra in A2), e sulla solidità del suo muro (186 i muri vincenti realizzati complessivamente, quinta nella graduatoria di A2). Da segnalare le numerose ex della partita: Alessia Arciprete, Alexandra Botezat e Chiara Pandolfi (nel 2022/23 a Busto Arsizio), a cui si aggiunge l’assistente allenatore Marco Chiodini (tra il 2021 e il 2023 a Busto Arsizio). Futura Volley: ancora una volta il terzo appuntamento della pool promozione, come lo scorso anno, a mettere di fronte l’una contro l’altra la Futura Volley, tornata a pieno ritmo dopo la sconfitta con la Omag-Mt, e la Ipag Sorelle Ramonda Montecchio. Una trasferta insidiosa nell’anticipo del venerdì sera per Tonello e compagne che al PalaFerroli di San Bonifacio dovranno confermare i segnali positivi fatti vedere tra le mura di casa e scacciare lontano quel “mal di trasferta” che ha caratterizzato gli ultimi incontri al di fuori del fortino castellanzese. Le bustocche dovranno continuare a percorrere la strada intrapresa contro Mondovì tirando fuori tutto il carattere, grinta e coesione oltre alla voglia di congelare quella seconda piazza insidiata da Messina, facendo fronte anche alle difficoltà vista l’assenza della trascinatrice croata Lea Cvetnic, punto di riferimento tanto in attacco quanto sotto l’aspetto emotivo.

PRECEDENTI: 7 (5 successi Futura Giovani Busto Arsizio, 2 successi Ipag S.Lle Ramonda Montecchio)

EX: Alessia Arciprete a Futura Giovani Busto Arsizio nel 2022/2023; Alexandra Botezat a Futura Giovani Busto Arsizio nel 2022/2023; Chiara Pandolfi a Futura Giovani Busto Arsizio nel 2022/2023

Eraldo Buonavita (Allenatore Ipag S.Lle Ramonda Montecchio)- « La squadra, dopo i tre risultati che ci hanno fatto molto male contro Olbia, Talmassons e Cremona, è in ripresa: a Messina un set e mezzo di buon livello, due invece contro Perugia. Di quest’ultima partita mi tengo stretto proprio il fatto che siamo tornate a giocare a pallavolo per più di una frazione, anche se abbiamo commesso molti errori, che hanno permesso alle nostre avversarie di prendere il largo. Spero che la fase di crescita continui, perché possiamo toglierci ancora delle soddisfazioni. Contro Busto mi aspetto una conferma da parte di tutte e un miglioramento su alcuni aspetti singoli che riguardano qualche giocatrice. Voglio inoltre rivedere il nostro spirito battagliero, ma soprattutto il piacere nell’esprimere una pallavolo gradevole sia per chi ci guarda e sia per noi che la interpretiamo ».

Valentina Pomili (Futura Giovani Busto Arsizio)- « Arriviamo a questa sfida molto cariche e con il morale alto dopo aver ritrovato la vittoria da pieni punti contro Mondovì. Mi aspetto una partita difficile, così come lo saranno tutte quelle che ci attendono in questa seconda fase. Sono tutte squadre forti pronte a dare il massimo per portare a casa punti. La Ipag è un’ottima formazione e sarà dunque una trasferta ostica, però dovremo essere brave a pensare solo a noi stesse e approcciare la sfida nel modo corretto. Io personalmente mi sento bene e sono pronta a mettermi a disposizione delle esigenze della squadra ».

CBF BALDUCCI HR MACERATA - TECNOTEAM ALBESE VOLLEY COMO-

Le arancionere si preparano ad affrontare la terza giornata della Pool Promozione con l’obiettivo di riscattare le sconfitte delle prime due gare della seconda fase della Serie A2 Tigotà: nell’anticipo di sabato (ore 18) al Banca Macerata Forum arriva la lanciata Tecnoteam Albese Volley Como dell’ex di turno Silvia Fiori, al momento 8 punti al di sotto della CBF Balducci HR in classifica ma reduce da ben otto vittorie nelle ultime nove gare disputate tra girone di ritorno di Regular Season e Pool Promozione. Una ex anche in arancionero, l’opposta Federica Stroppa proprio nella scorsa stagione con le comasche. Da COMO:Dopo aver vinto le prime due gare della Poule Promozione della A2, la Tecnoteam Albese Volley Como affronta la trasferta di Macerata con il morale alto e la voglia di dimostrare anche qui il proprio valore. Squadra pronta come ha confermato coach Chiappafreddo alla vigilia della partenza (in pullman) per la trasferta.

PRECEDENTI: Nessuno


EX: Federica Stroppa a Tecnoteam Albese Volley nel 2022/2023; Silvia Fiori a Helvia Recina Volley Macerata nel 2022/2023

Alessia Fiesoli (Cbf Balducci Hr Macerata)- « Il livello si è alzato tantissimo in questa Pool Promozione, lo sapevamo e ci siamo rese conto anche in campo in queste prime due gare. Pure sabato sarà una partita difficilissima perché Albese è una squadra che spinge in tutti i fondamentali. Noi non dobbiamo fare l'errore di farci sovrastare dalla loro energia dobbiamo star lì cariche e concentrate e fare il nostro gioco, anche grazie alla spinta del nostro pubblico. Come dico sempre io, siamo noi che facciamo il bello e il cattivo tempo ».

Mauro Chiappafreddo (Allenatore Tecnoteam Albese Volley Como)- « Andiamo ad incontrare la capolista del girone B in casa loro. Sappiamo il valore dell’avversario, ma siamo anche consapevoli del nostro. Siamo in un buon momento di forma e come domenica riusciamo ad esprimere una ottima pallavolo. Abbiamo lavorato intensamente in settimana e siamo pronte ad affrontare una squadra come Macerata: andiamo con animo sereno per giocare apertamente ».

OMAG-MT SAN GIOVANNI IN M.NO - CITTÀ DI MESSINA-

La OMAG-MT attende Messina al Palamarignano. Un’altra impresa e ancora un’altra big del campionato da sfidare per la Omag-MT: domenica 11 febbraio 2024, al Palamarignano, arriva l’Akademia Sant’Anna di Messina. L’esito positivo del match consentirebbe alle marignanesi di mantenere accesa la fiammella della speranza playoff, una sconfitta potrebbe essere invece decisiva al contrario. Inizio gara alle ore 17. Al confronto del prossimo weekend, le ragazze di coach Bonafede ci arrivano reduci dal doppio successo con Montecchio e Cremona. In classifica, occupano il terzo posto con 46 punti frutto di 16 vittorie stagionali, 4 sconfitte, 51 set vinti, 22 quelli persi. Le padrone di casa, invece, sono reduci dalla sconfitta (3-1) del "PalaFrancescucci" con la Tecnoteam Albese Como; si trovano attualmente all'ottava posizione in graduatoria con 36 punti, 12 gare vinte, 8 perse, 43 set vinti, 33 quelli persi. Il confronto del "PalaMarignano" riveste significati differenti per le due contendenti; per l'Omag-Mt, agganciata in graduatoria nel turno precedente dalle lariane guidate da coach Chiappafreddo, un'occasione per rilanciarsi e tenere aperta la possibilità di giocarsi i play-off promozione; per Akademia, l'ennesima conferma al buon lavoro svolto e annessi risultati sin qui maturati in stagione. Quello del "PalaMarignano" è un taraflex complicato dove la stessa vice-capolista Busto Arsizio ha lasciato recentemente due punti preziosi nella corsa verso la serie A1. Per avere la meglio le siciliane dovranno disputare una gara senza sbavature. Nessuna ex dell'incontro, mentre due i precedenti tra Omag e Akademia, entrambi nella scorsa stagione quando si affrontarono in Regular Season con il doppio successo delle romagnole.

PRECEDENTI: 2 (2 successi Omag-Mt San Giovanni In M.No)

EX: Nessuno

Claudia Consoli (Omag-Mt San Giovanni In M.No)- « La partita contro Messina- spiega Claudia Consoli- sarà innanzitutto una partita difficile più che altro perché loro hanno un gioco diverso dal nostro e praticamente da tutte le squadre che abbiamo incontrato. Dovremo essere brave ad adattarci al loro gioco ed imporre ovviamente il nostro che è totalmente diverso. Noi veniamo da una sconfitta quindi questa partita servirà per riprenderci le nostre sicurezze e sarà fondamentale per la classifica perché in questo momento dobbiamo fare più punti possibili contro tutte le squadre che andiamo ad incontrare. Sono sicura che se riusciamo ad imporre il nostro gioco e riusciamo a capire e di conseguenza adattarci al loro ne uscirà sicuramente una bella gara ».

Kelsie Payne (Città Di Messina)- « Abbiamo iniziato bene e stiamo continuando a crescere notevolmente. Personalmente, mi sto trovando molto bene con tutte le compagne". Si sta facendo apprezzare da tutti come persona e atleta; Kelsie è così da sempre oppure conta tanto l'esperienza maturata in giro per il mondo: "Entrambe; ovviamente avendo girato parecchio il mio carattere si è formato e adattato. Poi, io sono così: molto tranquilla e questo mi aiuta". Domenica affronterete in trasferta San Giovanni in Marignano, una squadra che nello scorso turno casalingo ha battuto Busto Arsizio che conoscete bene. Si giocherà in un palasport caldissimo; che tipo di gara si aspetta Messina e cosa servirà per continuare a vincere: "Sarà per noi una partita importante da disputare contro una squadra molto forte. Ne abbiamo già parlato con la squadra: dobbiamo battere bene e difendere altrettanto; aspetti che saranno fondamentali per poterla spuntare ».

LPM BAM MONDOVÌ - CDA VOLLEY TALMASSONS FVG.-

Si preannuncia un sabato sera ricco di emozioni, quello che vedrà l'LPM BAM Mondovì ospitare la Cda Volley Talmassons. Una sfida che mette in palio 3 punti nella Pool Promozione: le ospiti puntano ad avvicinarsi al 5° posto, mentre le monregalesi lotteranno per muovere la classifica, che le vede attualmente fanalino di coda. La compagine friulana arriva a Mondovì dopo la netta vittoria in trasferta su Macerata, mentre le pumine, pur disputando una buona gara, nulla hanno potuto contro la Futura Giovani Busto Arsizio. A Mondovì torneranno le ex Populini ed Hardeman e sicuramente saranno accolte tra gli applausi del PalaManera.

PRECEDENTI: 3 (3 successi Lpm Bam Mondovì)

EX: Laura Grigolo a Volley Talmassons nel 2021/2022; Leah Hardeman a Lpm Pallavolo Mondovì nel 2020/2021, 2021/2022; Alessia Populini a Lpm Pallavolo Mondovì nel 2021/2022, 2022/2023

Veronica Allasia (Lpm Bam Mondovì)- « Sabato sera cercheremo la prima vittoria in questa Pool Promozione. Ci siamo preparate con la consapevolezza che non sarà una sfida facile, sappiamo che dobbiamo mantenere l’asticella della qualità e dell’attenzione molto alta per tutta la partita e sappiamo che ci sarà da lottare tanto Il pubblico di casa sarà uno dei nostri punti di forza fondamentali: creano sempre una bella atmosfera al palazzetto! ».

Alessia Populini (Cda Volley Talmassons Fvg)- « La gara contro Mondovì sarà molto difficile. Ogni squadra in questo girone ha le armi per fare benissimo e loro sono una squadra molto attrezzata in attacco. Sicuramente da ex non vedo l’ora di giocarci, queste situazioni sono sempre molto motivanti ed è motivante farlo in un momento così importante. Per noi questa partita sarà fondamentale, come quelle che arriveranno in seguito, perché ogni punto guadagnato ora ci permette di vedere sempre più vicino l’obiettivo dei playoff, un obiettivo difficile ma non impossibile ».

POOL SALVEZZA-

VALSABBINA MILLENIUM BRESCIA - PALLAVOLO C.B.L. COSTA VOLPINO-

A Montichiari, questa domenica, verrà replicata l’atmosfera della Capitale della Cultura che ha caratterizzato l’anno appena trascorso. Il “derby” tra Brescia e Bergamo, andrà in scena, infatti, al PalaGeorge per il match tra la Banca Valsabbina Millenium Brescia e la Pallavolo C.B.L. Costa Volpino. La formazione di Solforati, che vuole fare punti per mettere il lucchetto alla sua prima posizione nella classifica della Pool Salvezza, se la dovrà quindi vedere con il roster di Cominetti, alla sua prima assoluta in Serie A2 e intenzionato a rimanerci anche nella prossima stagione. Fischio d’inizio domenica 11 febbraio, alle 17.

PRECEDENTI: Nessuno

EX: Monica Mazzoleni a Millenium Brescia nel 2016/2017, 2019/2020

Margherita Brandi (Valsabbina Millenium Brescia)- « Arriviamo alla gara di domenica dopo tre risultati positivi. Siamo consapevoli che Costa Volpino sia una squadra ostica e che la classifica non renda giustizia al loro reale valore. Vogliamo fare del nostro meglio sin dall’inizio, perché sappiamo che ogni partita di questa Pool Salvezza sarà una grande battaglia ».

Aurèlia Ebatombo (Pallavolo C.B.L. Costa Volpino)- « Domenica ci aspetta una partita difficile contro Millenium. Brescia è una buona squadra , completa e penso che sarà una bella sfida da giocarcela a viso aperto. Noi stiamo lavorando bene in palestra e siamo molto concentrate ,vogliamo tornare a casa con il massimo dei punti che ci servono per la salvezza. Siamo consapevoli del nostro potenziale e sono sicura che se lo metteremo in campo sapremo toglierci delle soddisfazioni ».

OROCASH PICCO LECCO - VTB FCREDIL BOLOGNA-

Orocash Picco lecco affronta Bologna domenica 11 febbraio alle 17, gara valida per la terza giornata del girone pool salvezza A2. Le due formazioni sono separate da un solo punto, Picco è a quota 22 dopo due vittorie contro Pescara e Padova, mentre Bologna la insegue. Le emiliane hanno inaugurato la seconda fase di campionato con una sconfitta contro Offanengo e vinto a tie break con Costavolpino. Per mantenere il trend positivo, le biancorosse puntano alla conquista del bottino pieno contro la neopromossa Bologna.

PRECEDENTI: Nessuno

EX: Livia Tresoldi a Pallavolo Lecco A. Picco nel 2022/2023


Rachele Nardelli (Orocash Picco Lecco)- « Domenica ci aspetta una partita fondamentale perché Bologna è una squadra ostica ed è una nostra diretta interessata per quanto riguarda gli scontri salvezza. Sarà importante fare una buona settimana di allenamenti e arrivare in partita con la giusta attenzione, consapevoli di quello che siamo e che veniamo da due vittorie ».

Nicole Tellaroli (Vtb Fcredil Bologna)- « Ci aspetta una trasferta e una partita importante, come tutte quelle che affronteremo durante questa Pool Salvezza. La Orocash Picco Lecco è un’ottima squadra che più volte ha dimostrato di potersela giocare anche con “le più grandi”. Stiamo preparando al meglio la settimana sia dal punto di vista tecnico che tattico ma oltre questo ci serviranno sicuramente il giusto spirito e grinta. ».
SIRDECO VOLLEY PESCARA - VOLLEY HERMAEA OLBIA-

Una partita davvero decisiva per la Sirdeco Volley contro Volley Hermaea Olbia. La squadra pescarese è ultima in classifica e spera in una risultato positivo per iniziare la risalita verso la salvezza. Anche il Volley Hermaea Olbia cercherà il riscatto dopo la sconfitta contro il roster di Soverato. Domenica alle ore 17 al Palaroma di Montesilvano serve anche l'appoggio del pubblico.

PRECEDENTI: Nessuno

EX: Lucrezia Formenti a Hermaea Olbia nel 2016/2017

Sara Fontemaggi (Volley Hermaea Olbia)- « Mi aspetto che la nostra squadra rimanga concentrata, senza regalare nulla alle avversarie. Pescara viene da un periodo di grossa difficoltà e noi dovremo essere brave a non dargli punti di riferimento. Non possiamo permetterci di sbagliare in quanto da ora in poi ogni partita è fondamentale per raggiungere il nostro obiettivo ».

NUVOLÌ ALTAFRATTE PADOVA - NARCONON VOLLEY MELENDUGNO-

Sette giorni dopo la remuntada ed il successo contro Offanengo, la Nuvolí AltaFratte Padova tornerà in campo domenica 11 febbraio alle ore 17:00 ancora una volta presso il palazzetto dello sport di Trebaseleghe dove stavolta arriveranno le ospiti del Narconon Volley Melendugno. Nuvolí AltaFratte Padova e Narconon Melendugno, due team impegnati nella stessa corsa a confermare la serie A2 dopo averla centrata pochi mesi fa, migliore la situazione delle leccesi oggi in quinta piazza a +7 dalle padovane, ma a otto gare dalla fine i giochi sono ancora aperti. Melendugno arriva alla sfida dopo aver conquistato un punto a Soverato (era avanti 0-2) ed aver ceduto l’intera posta nel match casalingo contro Brescia (1-3), la Nuvolí AltaFratte Padova ha steccato la trasferta di Lecco e guadagnato due punti con la rimonta su Offanengo. Un match quello di domenica che sulla carta si presenta assai impegnativo per le padovane, la regia della squadra leccese è affidata all’esperta Valeria Caracuta (in serie A dal 2008) che, dopo aver centrato la promozione nella scorsa annata, sta cercando adesso di confermare la serie A2 attraverso la sua seconda stagione a Melendugno. Inoltre le ospiti si presenteranno in campo domenica vantando l’opposto Sara Stival al posto 16 nella classifica degli ace, più il trio Cecilia Oggioni, Ilaria Maruotti e Paola Santiago tutte tra le migliori venti nelle ricezioni, e per finire proprio l’ultima citata, la portoricana Santiago, al posto 14 nei punti messi a segno. Da parte sua la Nuvolí AltaFratte Padova (con la sola Francesca Volpin al posto 7 negli ace) dovrà alzare il muro e per questo affidarsi quindi in primis al duo Volpin - Fanelli. Nota a margine della sfida: tra le fila leccesi scenderanno in campo due atlete veneziane, le centrali Chiara Biesso e Lisa Esposito che, dopo un percorso iniziato nella Fusion Volley Venezia e nella Pallavolo Strà (due realtà ben conosciute dalle parti di Trebaseleghe), saranno domenica la terza e quarta centrale agli ordini di coach Morales, da poche settimane sulla panchina delle ospiti dopo l’esonero di coach Napolitano.
PRECEDENTI: Nessuno

EX: Nessuno

Francesca Volpin (Nuvolì Altafratte Padova)- « I due punti con Offanengo sono fondamentali, ci hanno dato tanta consapevolezza, ci hanno fatto capire che possiamo farcela a ribaltare l’esito di una partita e che abbiamo tutti i mezzi per farlo. Quella partita ci è servita per affrontare la settimana di allenamenti più concentrate e sicure di noi stesse. Domenica saremo ancora a Trebaseleghe, con un pubblico che è il nostro settimo uomo in campo, che non smette mai di tifare dall’inizio alla fine della gara, un altro impegno casalingo che ci fa stare più tranquille nel non dover gestire lo stress di una trasferta ed inoltre la possibilità di dare continuità al risultato di domenica scorsa. In quell’occasione poi ci sono stati più ingressi dalla panchina e sono davvero contenta perché sono stati tutti propositivi sia sotto l’aspetto tecnico che caratteriale. Siamo una squadra molto unita e questo ne è la prova, adesso siamo tutte desiderose di dare continuità e questa è l’unica cosa che conta ».

Giulia Favero (Narconon Volley Melendugno)- « Arriviamo a Padova in una condizione di classifica non ottimale, sicuramente non ci permette di stare tranquille. Padova è una squadra che non ha raccolto molto nella pre season però è riuscita a portare a casa una bella vittoria contro un’ottima squadra che è Offanengo. La trasferta non sarà facile, ma siamo determinate a portare punti a casa, consapevoli del lavoro che stiamo svolgendo giorno dopo giorno e del potenziale che sappiamo di avere. Dovremo concentrarci a fare bene il nostro gioco, in maniera ordinata e limitare al minimo gli errori che è proprio ciò su cui stiamo lavorando in palestra. Sentiamo il calore di tutte le persone di Melendugno e proveremo con tutte noi stesse a portare a casa questa vittoria ».

VOLLEY SOVERATO - TRASPORTI BRESSAN OFFANENGO-

Match casalingo per il Volley Soverato. La squadra guidata da coach Ettore Guidetti sfiderà al Pala Scoppa le lombarde della Trasporti Bressan Offanengo che ai trovano a ventisette punti in classifica con un buon margine sulla zona calda. Le calabresi sono reduci da tre vittorie consecutive, le ultime due al tie break, e sono salite a diciannove punti; Buffo e compagne stanno dimostrando di volere a tutti i costi la salvezza e contro Olbia domenica scorsa hanno giocato un’ottima gara dove ha fatto anche il suo esordio la nuova arrivata Montero Alcantara. C'è fiducia nell’ambiente biancorosso; coach Guidetti e il suo staff stanno svolgendo un ottimo e intenso lavoro dall’inizio della stagione senza fermarsi davanti alle numerose difficoltà dell’ultimo periodo. Domenica al Pala Scoppa ci sarà un grande tifo come sempre e Vittorio e compagne e vogliono continuare a raccogliere punti preziosi. Fischio d’inizio alle ore 17 con arbitri dell'incontro la coppia Di Bari Pierpaolo - De Simeis Giuseppe.

PRECEDENTI: Nessuno

EX: Sara Tajè a Soverato nel 2021/2022

Ettore Guidetti (Allenatore Volley Soverato)- « Domenica per noi sarà una partita molto importante. Arriviamo a questa sfida dopo tre risultati positivi che ci permettono di affrontarla con maggiore fiducia. Offanengo é una squadra di qualità con giocatrici di livello e non sarà certo facile giocare contro di loro. Noi vogliamo continuare a fare bene e sappiamo anche che dalla nostra parte avremo un gran tifo del popolo biancorosso. Ci stiamo preparando bene e dovremo essere bravi con la massima concentrazione e determinazione. ».

Giorgio Bolzoni (Allenatore Trasporti Bressan Offanengo)- « Soverato ha cambiato alcune pedine, sta facendo bene ed è reduce da una bella partita a Olbia. In casa è stata una bestia nera per tante squadre, anche negli anni precedenti. Noi veniamo da una gara per metà bella e per un'altra metà non bella contro Altafratte che cerchiamo di cancellare: fare dei processi non serve a nulla in questo momento, dobbiamo solo concentrarci e conquistare più punti possibili. Mi aspetto una partita difficile, dove verremo aggrediti subito da un avversario che gioca in casa. Dobbiamo cercare di entrare il prima possibile in partita ed evitare di addentrarci in quella nebbia che spesso ci capita, non capendo le cose da fare e non mostrando lucidità nelle situazioni. Anche il match di domenica scorsa ha dimostrato questo, abbiamo avuto un po' troppa confusione a livello mentale. Dovremo essere bravi nel ritmo gara in questa trasferta lunga e difficile; Soverato è una squadra che si appoggia molto sulle laterali, sia di posto 4 sia di posto 2, e vive molto sulle individualità d'attacco ».

PROGRAMMA E ARBITRI DELLA 3ª GIORNATA DI ANDATA DELLA POOL PROMOZIONE-

Venerdì: 9 febbraio 2024, ore 20.00

Ipag S.Lle Ramonda Montecchio - Futura Giovani Busto Arsizio Arbitri: Testa, Cecconato

Sabato 10 febbraio 2024, ore 18.00

Cbf Balducci Hr Macerata - Tecnoteam Albese Volley Como Arbitri: Proietti, Marani

Sabato 10 febbraio 2024, ore 20.00

Lpm Bam Mondovì - Cda Volley Talmassons Fvg Arbitri: Kronaj, Fontini

Sabato 10 febbraio 2024, ore 20.30

Bartoccini-Fortinfissi Perugia - Cremonaufficio Esperia Cremona Arbitri: Mesiano, Candeloro

Domenica 11 febbraio 2024, ore 17.00

Omag-Mt San Giovanni In M.No - Città Di Messina Arbitri: Lorenzin, Cavicchi

LA CLASSIFICA-

Bartoccini-Fortinfissi Perugia 55, Futura Giovani Busto Arsizio 49, Città Di Messina 46, Cbf Balducci Hr Macerata 44, Cremonaufficio Esperia Cremona 44, Cda Volley Talmassons Fvg 39, Tecnoteam Albese Volley Como 36, Omag-Mt San Giovanni In M.No 36, Ipag S.Lle Ramonda Montecchio 35, Lpm Bam Mondovì 31.

PROGRAMMA E ARBITRI DELLA 3ª GIORNATA DI ANDATA DELLA POOL SALVEZZA-

Domenica 11 febbraio 2024, ore 17.00

Volley Soverato - Trasporti Bressan Offanengo Arbitri: Di Bari, De Simeis

Nuvolì Altafratte Padova - Narconon Volley Melendugno Arbitri: Lambertini, Galletti

Sirdeco Volley Pescara - Volley Hermaea Olbia Arbitri: Mannarino, D'Argenio

Orocash Picco Lecco - Vtb Fcredil Bologna Arbitri: Russo, Giulietti

Valsabbina Millenium Brescia - Pallavolo C.B.L. Costa Volpino Arbitri: Faia, Pasquali

LA CLASSIFICA-

Valsabbina Millenium Brescia 32, Trasporti Bressan Offanengo 27, Orocash Picco Lecco 22, Vtb Fcredil Bologna 21, Narconon Volley Melendugno 20, Volley Soverato 19, Volley Hermaea Olbia 16, Pallavolo C.B.L. Costa Volpino 14, Nuvolì Altafratte Padova 13, Sirdeco Volley Pescara 1.


Acquista ora il tuo biglietto! Segui dal vivo la partita.© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti