Corriere dello Sport

Volley A1 femminile

Vedi Tutte
Volley A1 femminile

Volley: A1 Femminile, Vicenza saluta Busa e Drpa

Volley: A1 Femminile, Vicenza saluta Busa e Drpa

La società del presidente Grison rescinde i contratti con le due atlete serbe che nella prima parte della stagione non hanno portato all'auspicato salto di qualità la formazione di Rossetto

Sullo stesso argomento

 

lunedì 4 gennaio 2016 14:32

VICENZA- Dopo aver salutato Lucia Crisanti, accasatasi all’Imoco Conegliano, l’Obiettivo Risarcimento Vicenza, interrompe il rapporto di collaborazione anche con. Buša e Drpa. La società biancoblu, che negli anni precedenti iniziato e finito la stagione dando fiducia alla squadra allestita inizialmente, quest’anno si è decisa a fare scelte dolorose per perseguire nel migliore dei modi la lotta volta alla conquista della salvezza la priorità.

Le due schiacciatrici serbe non hanno reso per quanto ci si aspettava alla vigilia. Bianka Busa non si è mai inserita nel gruppo e ne è testimonianza il poco utilizzo, mentre Marta Drpa non ha portato quel contributo sotto rete che ci si aspettava al momento dell’acquisto, tanto che, a detta dei tecnici, la mancanza di un opposto "vero" si è rivelata una delle maggiori debolezza della squadra.

La società ora è pronta ad intervenire nel mercato in entrata per puntellare al meglio il gruppo a disposizione di Rossetto.

Articoli correlati

Commenti