Corriere dello Sport

Volley A1 femminile

Vedi Tutte
Volley A1 femminile

Volley: A1 Femminile, Berenika Tomsia, una bomber per Conegliano

Volley: A1 Femminile, Berenika Tomsia, una bomber per Conegliano
© Legavolley Femminile

La giocatrice polacca quest'anno con la maglia di Montichiari è stata la Top Scorer della A1 con 472 punti messi a segno

Sullo stesso argomento

 

giovedì 2 giugno 2016 13:27

CONEGLIANO (TREVISO)- Altro nuovo arrivo di prestigio all'Imoco Volley, che annuncia l'ingaggio della regina della "bomber" del campionato italiano, l'opposta polacca Berenika Tomsia che quest'anno con la maglia di Montichiari è stata la Top Scorer della A1 con 472 punti messi a segno.

LA CARRIERA-

Nata a Danzica (Polonia) il 18 marzo 1988, 189 cm, Berenika Tomsia inizia a giocare nel settore giovanile del Gedania, squadra della sua città natale. Nel 2006 viene promossa in prima squadra, esordendo nel massimo campionato polacco. Nel 2007 viene convocata in nazionale e vince la medaglia d'oro alle Universiadi. Nel 2008 passa al Bialski Klub Sportowy di Bielsko-Bia?a, dove gioca per tre stagioni e vince un campionato, una Coppa di Polonia ed una Supercoppa polacca. Partita nella sua carriera da centrale, evolve poi il suo gioco nel ruolo di opposto dove negli anni è diventata una delle attaccanti piu' efficace del panorama internazionale.
Nella stagione 2011-12 viene ingaggiata per la prima volta all'estero, dalla Scavolini Pesaro; nella stagione successiva passa ad un top team europeo, il Fenerbahçe Istanbul. Nella stagione 2013-14 ritorna in patria, ingaggiata dal Legionovia, e nelle due stagioni successive è nuovamente in Italia per giocare con la Metalleghe Sanitars Montichiari, con cui gioca i play off (quest'anno eliminata nei quarti proprio dall'Imoco che poi vincerà lo scudetto) e ha un grande exploit proprio contro le Pantere mettendo mattoni pesanti nella qualificazione della squadra di Montichiari per la F4 di Coppa Italia.

LE PAROLE DI BERENIKA TOMSIA-

« Quando ho saputo che c'era la possibilità di giocare per Conegliano  non ho avuto dubbi per la mia scelta, eccomi qua. Vengo dalla mia miglior stagione da quando gioco opposto e non vedo l'ora di essere "pantera" e giocare per il pubblico del Palaverde. Ci ho giocato parecchio quest'anno ed è stato sempre bellissimo, ed ero avversaria! A presto ».

Articoli correlati

Commenti