Corriere dello Sport

Volley A1 femminile

Vedi Tutte
Volley A1 femminile

Volley: A1 Femminile, Modena e Novara pronte alla sfida scudetto

Volley: A1 Femminile, Modena e Novara pronte alla sfida scudetto

Oggi pomeriggio, alle 18.30, scatta al PalaPanini la sfida di cinque partite che porterà al tricolore. La formazione di Gaspari vuole riportare il titolo nella città della Ghirlandina dopo 17 anni, quella di Fenoglio a caccia del primo titolo assoluto

Sullo stesso argomento

 

lunedì 1 maggio 2017 14:23

MODENA- Comincia al PalaPanini di Modena – uno dei palazzetti italiani che più trasuda storia pallavolistica – il duello per lo Scudetto della Samsung Gear Volley Cup 2016-17. Lunedì 1 maggio, con inizio alle 18.30 (diretta su Rai Sport + HD, canali 57 e 58 del digitale terrestre, telecronaca di Maurizio Colantoni e Andrea Lucchetta), Liu Jo Nordmeccanica Modena e Igor Gorgonzola Novara si affronteranno per scrivere la storia. Le bianconere per riportare nel capoluogo emiliano un titolo tricolore che manca da 17 anni, le azzurre per fregiarsi del primissimo Scudetto, inseguito in numerose occasioni e mai agguantato.

La truppa di Marco Gaspari, quinta al termine della Regular Season e finalista in Coppa Italia (oltreché capace di arrivare fino ai Playoffs 6 di CEV Champions League, il turno eliminatorio precedente alla Final Four), avrà l’onore di cominciare la serie di finale tra le mura di casa. La formula prevede infatti che Gara-1 e l’eventuale Gara-4 si disputino in casa della peggiore classificata nella stagione regolare. Le Gare-2, 3 e la eventuale Gara-5 invece saranno giocate al PalaIgor, palazzetto amico delle azzurre di Marco Fenoglio, che hanno disputato un’annata in crescendo, classificandosi al terzo posto dopo 22 giornate e raggiungendo anch’esse la Final Four di Coppa Italia.

Simili i percorsi delle due squadre nei Play Off: trovatesi in svantaggio nei quarti di finale – Modena con la Foppapedretti Bergamo, Novara con la Savino Del Bene Scandicci – le due formazioni sono riuscite a ribaltare gli esiti con non poche difficoltà. La Liu Jo Nordmeccanica vincendo per due volte al PalaNorda di Bergamo (tie-break da brividi in Gara-3, con numerosi match point annullati alle avversarie e chiuso 25-23), la Igor Gorgonzola imponendosi in Piemonte sulle toscane con un doppio 3-1.

Due i confronti diretti stagionali tra le due squadre: il 27 novembre Novara ebbe la meglio per 3-0, il 19 febbraio Modena si prese la rivincita con un 3-2 interno. Anche nei Play Off dello scorso anno le due formazioni si ritrovarono di fronte, a livello dei quarti di finale: festeggiarono le bianconere, che riuscirono a violare il PalaIgor nella decisiva Gara-3. Piuttosto fresco anche il ricordo della Finale di Coppa Italia di due anni fa, nel 2015 a Rimini, con successo di Novara per 3-1. Tante delle protagoniste di quella finale saranno in campo da lunedì: Francesca Piccinini con un’altra maglia, visto che allora guidava le emiliane e in questa stagione difende i colori della Igor; poi da una parte Katarina Barun, Cristina Chirichella, Sara Bonifacio e Stefania Sansonna, dall’altra Laura Heyrman e Francesca Ferretti.

A proposito di Ferretti, la palleggiatrice reggiana va per il sesto Scudetto della carriera, dopo il tris a Pesaro e i due titoli conquistati con Piacenza. Proverà a fare cinquina Francesca Piccinini, mentre ha a tiro il poker di tricolori Ilaria Garzaro. In tema di allenatori, ha già un titolo in tasca Marco Fenoglio, coach della Igor, alzato al cielo nel 2006 alla guida di Bergamo; sarebbe invece il primo importante successo della carriera per Marco Gaspari, che di Finali Scudetto ne ha già vissute due, entrambe perse (con Conegliano nel 2013 e con Piacenza la scorsa stagione).

LE PAROLE DEI PROTAGONISTI-

« Siamo felicissime di essere arrivate a questo punto – commenta Katarina Barun Susnjar, top scorer del match vinto dalla Igor venerdì sera a Cremona contro la Pomì – ma ora si resetta tutto e si riparte alla pari con un’avversaria, Modena, che ha dimostrato in questi Play Off di essere in gran forma e anche di avere il carattere di ribaltare situazioni complicate. Noi dovremo affrontare questo ultimo appuntamento con serenità e con fiducia nei nostri mezzi ma anche con la giusta aggressività. Abbiamo conquistato questa finale giocando in maniera corale, da squadra, e così dobbiamo andare avanti ».

« Visto il percorso fatto quest’anno non mi aspettavo di ritrovarmi a giocare una finale di campionato, però siamo state brave a rimanere concentrate su tutti gli obiettivi della stagione – racconta Francesca Marcon, subentrata in corsa in Gara-2 di semifinale e decisiva nella spallata all’Imoco -. In Champions League siamo arrivate alla fine nelle prime sei, abbiamo disputato una finale di Coppa Italia ed ora ci ritroviamo qui a giocarci lo Scudetto. Da questo si vede il vero valore della squadra, siamo state davvero brave nonostante i momenti di crisi a superare le difficoltà e rimanere compatte fino alla fine. Novara è molto forte, dovremo dare tutto quello che abbiamo come successo contro Conegliano. Quanto è importante gara 1? Penso sia fondamentale. Partire con il piede giusto è quello che serve e poi giochiamo in casa, dovremo dare la prima spinta iniziale, poi si vedrà ».

IL TABELLONE DEI PLAY OFF-

SEMIFINALI-

(1) Imoco Volley Conegliano – (5) Liu Jo Nordmeccanica Modena 0-2
(2) Pomì Casalmaggiore – (3) Igor Gorgonzola Novara 0-2

IL PROGRAMMA DELLE FINALI-
 

GARA-1
Lunedì 1 maggio, ore 18.30 (diretta Rai Sport + HD)
Liu Jo Nordmeccanica Modena – Igor Gorgonzola Novara (Zucca-Satanassi)

GARA-2
Mercoledì 3 maggio, ore 20.30 
Igor Gorgonzola Novara – Liu Jo Nordmeccanica Modena (Bartolini-Braico) 

GARA-3
Sabato 6 maggio, ore 20.45 

Igor Gorgonzola Novara – Liu Jo Nordmeccanica Modena

EV. GARA-4
Giovedì 11 maggio, ore 20.45 
Liu Jo Nordmeccanica Modena – Igor Gorgonzola Novara

EV. GARA-5
Domenica 14 maggio, ore 17.30 

Igor Gorgonzola Novara – Liu Jo Nordmeccanica Modena

L’ALBO D’ORO RECENTE-

2001/02       Radio 105 Foppapedretti Bergamo
2002/03       Despar Colussi Perugia
2003/04       Radio 105 Foppapedretti Bergamo
2004/05       Despar Perugia
2005/06       Radio 105 Foppapedretti Bergamo
2006/07       Despar Perugia
2007/08       Scavolini Pesaro
2008/09       Scavolini Pesaro
2009/10       Scavolini Pesaro
2010/11       Norda Foppapedretti Bergamo
2011/12       Yamamay Busto Arsizio
2012/13       Rebecchi Nordmeccanica Piacenza
2013/14       Rebecchi Nordmeccanica Piacenza
2014/15       Pomì Casalmaggiore
2015/16       Imoco Volley Conegliano

Articoli correlati

Commenti