Volley A1 femminile
0

Bergamo fa il colpo a Cuneo

Loda e compagne tornano dal Piemonte con i tre punti in tasca al termine di una partita combattuta e ben giocata da entrambe. Finisce 1-3 (22-25 25-17 30-32 21-25)

Bergamo fa il colpo a Cuneo
© Zanetti Bergamo

CUNEO- Nel recupero della 6a giornata La Zanetti Bergamo fa il colpo sul campo della Bosca San Bernardo Cuneo al termine di un match molto combattuto e ben giocato da entrambe le contendenti. La vittoria alla fine è arrisa alla squadra di Turino che ha saputo giocare meglio le proprie carte nei momenti più delicati del match.

Per le orobiche Fersino è protagonista in ricezione (81%) e in difesa, Moretto firma 5 muri punto, Valentin torna titolare dopo l’infortunio e riprende in mano la regia (per lei 2 ace più 4 punti), Loda timbra 20 attacchi, Lanier 19, Enright 13 e Dumancic 12. Insomma, tutte protagoniste. E il cuore della sfida resta racchiuso nel terzo set, durato 43 minuti e strappato con forza dalla Zanetti con il punteggio di 32-30 quando, dopo aver condotto a lungo, non si è lasciata intimorire dalla rimonta delle padrone di casa e ha fatto suo il parziale che ha spostato gli equilibri verso Bergamo.

LA CRONACA DEL MATCH-

Cuneo ha l’ex Signorile al palleggio opposta a Bici, in banda Degradi e Ungureanu, al centro Zakchaiou e Candi e il libero Zannoni. Bergamo parte con la diagonale Valentin-Lanier, con Loda ed Enright laterali, Moretto e Dumancic al centro e Fersino libero.

Primo set targato Lanier e in rimonta: sotto 20-17, la Zanetti risale, affianca, sorpassa con l’opposto americano e va a chiudere 22-25.

Cuneo cambia marcia, la Zanetti mantiene l’assetto, le piemontesi vanno in fuga, 17-11. 19-13 ed entrano in campo Prandi e Johnson, ma l’inerzia del set non cambia e Cuneo si porta in parità (25-17).

La Zanetti cerca subito la fuga e si spinge sul 2-5. L’ace di Lanier porta a +4 (5-9) e con il turno di battuta di Dumancic è 7-13. Loda stacca con l’8-15 ed è un crescendo rossoblù, ma succede l’imprevedibile e Bergamo prova a resistere alla carica di Cuneo che si porta a -1, annulla una palla set, si affianca 24-24. Ed inizia una girandola di emozioni e di palle set su entrambi i fronti che si chiude con il 30-32 della Zanetti.

Bergamo riparte scavando un vantaggio di +4 e prova ad amministrarlo con Valentin a innescare Lanier, Loda e Enright fino al 10-14. Cuneo cerca di riaccendere il match, accorcia, le rossoblù tengono il 13-17, ma ancora le piemontesi si rialzano (17-18). La Zanetti riesce a riportarsi a +3, 20-23, il muro di Moretto porta il match point e Loda chiude: 21-25.

I PROTAGONISTI-

Alice Degradi (Bosca San Bernardo Cuneo)- «Il rimorso maggiore è sicuramente quello per il terzo set, in cui abbiamo avuto tante palle set che avremmo potuto giocare meglio. Dobbiamo essere più ciniche. Siamo stati meno ordinati del solito: abbiamo sofferto un po’ di più in ricezione e fatto fatica nel muro difesa. Una sconfitta che ci servirà per crescere. Sappiamo che da qui al 2 dicembre giocheremo ogni tre giorni e che allenarsi sarà più difficile, ma non dev’essere un’attenuante; dobbiamo essere brave a gestirci»  

Natalia Valentin (Zanetti Bergamo)- « Abbiamo iniziato a essere squadra e stiamo crescendo. Ma dobbiamo continuare a migliorare e lavorare di settimana in settimana per lasciarci alle spalle gli infortuni delle ultime settimane e trovare continuità ».

IL TABELLINO-

BOSCA S.BERNARDO CUNEO – ZANETTI BERGAMO 1-3 (22-25 25-17 30-32 21-25)

BOSCA S.BERNARDO CUNEO: Zakchaiou 16, Bici 3, Ungureanu 15, Candi 10, Signorile 1, Degradi 22, Zannoni (L), Giovannini 4, Strantzali 2, Fava 1, Turco. Non entrate: Gay, Stijepic. All. Pistola.

ZANETTI BERGAMO: Dumancic 10, Valentin 7, Loda 19, Moretto 7, Lanier 19, Enright 14, Fersino (L), Faucette Johnson 1, Marcon, Prandi. Non entrate: Mio Bertolo, Faraone. All. Turino.

ARBITRI: Rossi, Santoro.

NOTE – Durata set: 29′, 28′, 43′, 31′; Tot: 131′.

IL TABELLINO-

BOSCA S.BERNARDO CUNEO – ZANETTI BERGAMO 1-3 (22-25 25-17 30-32 21-25)

BOSCA S.BERNARDO CUNEO: Zakchaiou 16, Bici 3, Ungureanu 15, Candi 10, Signorile 1, Degradi 22, Zannoni (L), Giovannini 4, Strantzali 2, Fava 1, Turco. Non entrate: Gay, Stijepic. All. Pistola.

ZANETTI BERGAMO: Dumancic 10, Valentin 7, Loda 19, Moretto 7, Lanier 19, Enright 14, Fersino (L), Faucette Johnson 1, Marcon, Prandi. Non entrate: Mio Bertolo, Faraone. All. Turino.

ARBITRI: Rossi, Santoro. NOTE – Durata set: 29′, 28′, 43′, 31′; Tot: 131′.

Tutte le notizie di Volley A1 femminile

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti