Giro d'Italia by UNIBET

Vedi Tutte
Giro d'Italia by UNIBET

Giro d'Italia, Pibernik, che gaffe! Esulta ma manca un giro

Giro d'Italia, Pibernik, che gaffe! Esulta ma manca un giro

Lo sloveno del team Bahrain-Merida alza le braccia al cielo ma deve ancora affrontare il circuito cittadino di 6,5 km

Sullo stesso argomento

 

mercoledì 10 maggio 2017 17:37

ROMA - Crede di avere vinto la tappa con l'arrivo a Messina, dopo una breve fuga, passa sotto lo striscione dell'arrivo e alza le braccia in segno di vittoria. Ma è tutto sbagliato, tutto da rifare, come avrebbe detto Gino Bartali. Protagonista della falsa vittoria, lo sloveno del team Bahrain-Merida (la squadra di Nibali) Luka Pibernik. Un'illusione che è sfumata dopo che il corridore si è voltato all'indietro e ha visto il gruppo che procedeva a tutta, dal momento che la tappa non si era conclusa, ma doveva essere affrontato un circuito cittadino di 6,5 chilometri.

LE ULTIME NEWS DEL GIRO D'ITALIA

LA MOTIVAZIONE - Nibali, qualche minuto dopo, ha spiegato su Rai Due che lui e i suoi compagni hanno provato ad avvisare Pibernik via radio (tutti i ciclisti ne hanno una), ma le batterie della sua erano scariche.

LA VOLATA DI GAVIRIA

Articoli correlati

Commenti