Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Calcio Estero

Vedi Tutte
Calcio Estero

Brexit, Uefa: «Regno Unito: Mondiali, Europei e finali Champions a rischio»

Brexit, Uefa: «Regno Unito: Mondiali, Europei e finali Champions a rischio»
© Reuters

Il capo del calcio europeo spiega che le restrizioni dei rapporti Gran Bretagna-Ue mettono in forse le candidature Uk: «Se non lasciassero entrare Messi o Neymar?»

Sullo stesso argomento

di Nicola Chiappinelli

lunedì 27 febbraio 2017 11:23

LONDRA (Inghilterra) - Alexander Ceferin, presidente dell'Uefa, mette in guardia la Gran Bretagna sulle conseguenze "calcistiche" di "Brexit". Il leader della massima organizzazione del calcio europeo ha infatti fatto sapere che le restrizioni in vigore con i nuovi rapporti che entreranno in vigore tra Uk e Unione Europea (in seguito al referendum del 23 giugno scorso che vide gli elettori scegliere, col 51,9% dei voti, per l'abbandono dell'Ue) metteranno a forte rischio le candidature britanniche per ospitare Coppa del Mondo ed Europei di calcio, e anche finali di Champions League.

UEFA, CEFERIN: "SENZA STADIO ROMA, DISASTRO PER CALCIO ITALIANO"

CARDIFF - Proprio da una finale Champions, quella che si giocherà al Millenium Stadium di Cardiff il prossimo 3 giugno 2017, Ceferin prende spunto per far capire quali problemi possano venire a crearsi: "Neymar e Lionel Messi hanno entrambi procedure per evasione fiscale in corso. Quest'anno, la finale di Champions League è a Cardiff. Immaginate se non li lasciassero entrare...". Un ragionamento non del tutto infondato, visto quanto accaduto solo pochi mesi fa ad Aurier, giocatore del Psg al qualle venne negato il visto per una trasferta a Londra contro l'Arsenal. "Se vediamo che i giocatori non possono entrare perché hanno qualche processo a carico, dovremmo pensare se sia il caso di giocare le nostre partite europee lì", ha aggiunto il capo Uefa. Concludendo, rispetto al fatto che Brexit sarebbe un problema anche per i tifosi, che "con la libera circolazione in Europa è molto meglio."

TRUMP - Ceferin ha confermato che le semifinali e la finale di Euro 2020 a Wembley non sono in dubbio. La Football Association ha però dichiarato il suo interesse ad ospitare i Mondiali di calcio 2030 ed Euro 2028, e l'Uefa ha fatto sapere che probabilmente la FA sarà costretta a candidarsi insieme ad altri Paesi. Ceferin ha inoltre dichiarato che la Coppa del Mondo 2026 potrebbe non giocarsi negli Usa se il "Muslim ban" del nuovo presidente Donald Trump impedisse a giocatori, tifosi o media di entrare negli Stati Uniti per il torneo.

Articoli correlati

Commenti