Euro 2016

Vedi Tutte
Euro 2016

Italia, Insigne show non basta. Pari Spagna in fuorigioco

Italia, Insigne show non basta. Pari Spagna in fuorigioco
© LaPresse

Finisce 1-1 l'amichevole di Udine. Tutto nella ripresa: al 22' gli azzurri sbloccano con l'attaccante del Napoli, 1' dopo pareggio di Aduriz. Esordio in maglia azzurra per Bernardeschi e Jorginho

 

Sullo stesso argomento

di Daniele Liberati

giovedì 24 marzo 2016 20:08

UDINE - Un pareggio che dà fiducia e lascia un po' di amaro in bocca. Finisce 1-1 la prima volta degli azzurri alla Dacia Arena, con la squadra di Conte che ha messo più volte in difficoltà la Spagna. Un palo nel primo tempo (Sergio Ramos su cross di Candreva), tante occasioni nella ripresa con il secondo gol in Nazionale per Insigne e il pareggio quasi immediato di Aduriz (viziato da un netto fuorigioco di Morata). Il pubblico di Udine ha comunque gradito applaudendo gli azzurri. Per Conte, che ha utilizzato per la prima volta il 3-4-3, indicazioni positive soprattutto da Insigne, Giaccherini e Candreva.

Bell’Italia, grande Insigne. L'analisi del Direttore Jacobelli

LE PAGELLE di Davide Palliggiano

ITALIA-SPAGNA 1-1, LA CRONACA

SECONDO TEMPO

48' - Finisce la partita: Italia e Spagna pareggiano 1-1.

44' - Entrano De Silvestri e Jorginho, escono Florenzi e Parolo. Per il centrocampista del Napoli esordio in azurro.

40' - Morata prova a sorprendere Buffon in scivolata. La palla però è troppo lunga. Un minuto dopo lo juventino lascia il posto a Paco Alcacer.

37' - Fabregas atterra Zaza. Giallo inevitabile.

34' - Entra Antonelli, esce Giaccherini tra gli applausi.

Il napoletano tenta di beffare De Gea con un bellissimo pallonetto dal limite dell'area.Parata in angolo.

33' - CHE MAGIA INSIGNE!

30' - Altro affondo di Florenzi sull'esterno, ma la Spagna si salva.

Calcio di punizione dalla trequarti. Morata in fuorigioco netto colpisce di testa, Buffon respinge come può e Aduriz appoggia in rete.

23' - PAREGGIO DELLA SPAGNA

Azione avvolgente degli azzurri, con Giaccherini che si allarga sulla sinistra e mette al centro. Insigne segna tra l'ovazione del pubblico.

22' - GOL DI INSIGNE!

18' Bello il diagonale rasoterra del romanista, ma il portiere spagnolo si allunga e respinge. Italia in forcing, Spagna in difficoltà.

18' - CI PROVA FLORENZI!

16' - Doppio cambio per gli azzurri: fuori Pellè e Candreva, entrano Zaza e Bernardeschi. Per il giovane viola è il debutto in Nazionale maggiore.

14' - Il fantasista del Napoli impegna De Gea da fuori area. Dal successivo calcio d'angolo Bonucci di testa sfiora il gol. La Spagna si salva.

14' - INSIGNE E BONUCCI SFIORANO IL GOL!

10' - Torna il possesso palla degli spagnoli. Il pubblico non gradisce e partono i fischi.

6' - Primo cambio per Conte. Insigne entra al posto di Eder.

5' - Punizione di Florenzi dalla sinistra, la Spagna riesce a liberare l'area senza correre pericoli.

1' - Due cambi per Del Bosque: Nacho e Koke entrano al posto di Sergio Ramos e Mata. Conte invece riparte con lo stesso undici del primo tempo.

1' - Squadre in campo, inizia la ripresa.

PRIMO TEMPO - Buona Italia ma Eder non ingrana.

LEGGI L'ANALISI DEL DIRETTORE JACOBELLI

ITALIA-SPAGNA, LE PAGELLE DEL PRIMO TEMPO

45' - Finisce il primo tempo. Italia e Spagna ferme sullo 0-0.

FOTO: DEL BOSQUE TRAVOLTO DAL GUARDALINEE

VIDEO: GUARDA LA COMICA CADUTA DI DEL BOSQUE

40' - Prima l'attaccante dell'Inter, poi quello del Southampton tentano la conclusione. De Gea però è sempre attento.

40' - EDER E PELLE' AL TIRO!

38' - Brivido per l'Italia. Aduriz pericoloso davanti a Buffon ma il guardalinee segnala il fuorigioco.

36' - Thiago Motta tenta di lanciare Florenzi in profondità. Pallone leggermente lungo.

34' - La Spagna cerca di ragionare con il suo caratteristico possesso palla. Gli azzurri sono bravi ad aggredire e ripartire.

30' - Finezza di Darmian su Morata. Applausi dei tifosi. 

26' - Il pubblico di Udine apprezza e si diverte. Sugli spalti parte già la Ola.

25' - L'Italia attacca soprattutto sulla destra. Ancora Candreva al cross, il tiro di Giaccherini è deviato in angolo.

20' - Curioso episodio all'altezza delle panchine. Il guardalinee, concentrato sull'azione, travolge senza volerlo Del Bosque che stava dando indicazioni ai suoi. Il ct cade a terra, il pubblico applaude divertito.

16' - Il centrocampista della Lazio prende la mira e da venti metri impegna De Gea in un difficile intervento a terra.

16' - CANDREVA VICINO AL GOL!

15' - Gli azzurri cercano di trovare l'equilibrio giusto tra i reparti. E' la prima volta che scendono in campo con il 3-4-3.

11' - La Spagna prova a rispondere con una fitta rete di passaggi tra Fabregas, Thiago Alcantara e Mata.

5' - Ottimo affondo di Candreva sulla destra, cross in mezzo all'area e intervento in scivolata di Sergio Ramos che prende il palo della sua porta.

5' - PALO COLPITO DALL'ITALIA!

3' - Conte, invece, senza Chiellini, Verratti, Marchisio, Barzagli e Immobile, si aspetta una risposta da chi gioca meno. Sotto osservazione del ct soprattutto Astori e il rientrante Giaccherini.

2' - Da sottolineare che rispetto alla formazione annunciata alla vigilia, Del Bosque preferisce partire in attacco con Mata. David Silva inizia invece dalla panchina.

1' - Si parte. Italia in maglia azzurra, Spagna in tenuta bianca

IL RACCOGLIMENTO - Prima del calcio d'inizio, minuto di silenzio a Udine per ricordare le vittime del terribile attentato di martedì mattina a Bruxelles e la tragica morte delle studentesse Erasmus in Spagna

CONTE -17esima panchina azzura per Conte. Il bilancio finora è di 9 vittorie, 5 pareggi e 2 sconfitte.

ESCLUSIVO: ITALIA, ECCO IL TOTO CT

DEL BOSQUE - La Spagna di Del Bosque non perde dal 31 marzo dello scorso anno (Olanda-Spagna 2-0 in amichevole). Dal quel giorno le "Furie Rosse" hanno meso in fila sette vittorie.

LE FORMAZIONI UFFICIALI

ITALIA (3-4-3): Buffon; Darmian, Bonucci, Astori; Florenzi, Thiago Motta, Parolo, Giaccherini; Candreva, Pellè, Eder. CT Conte

SPAGNA (4-3-3): De Gea; Azpilicueta, Piqué, Sergio Ramos, Juanfran; Thiago Alcantara, San José, Fabregas; Mata, Morata, Aduriz. CT Del Bosque

STADIO BONIFICATO - E' terminata nel pomeriggio, positivamente, la bonifica dello stadio Friuli di Udine, ed è dunque tutto pronto per ospitare l'amichevole tra Italia e Spagna. Le unità cinofile antiesplosivo della Polizia di Stato, in arrivo dall'aeroporto di Venezia, hanno cominciato alle 16 l'ultimo controllo dell'impianto, prima dell'apertura dei cancelli al pubblico, fissata per le 18.30. Fino al fischio d'inizio dell'incontro, tuttavia, lo stadio sarà presidiato dall'alto anche da un elicottero, anche questo della Polizia di Stato di Venezia. L'allerta sicurezza, con i livelli di attenzione innalzati ulteriormente dopo gli attacchi di Bruxelles, ha indotto la Questura di Udine, che gestisce l'ordine pubblico, a rafforzare i controlli con un contingente di 150/200 persone tra Polizia, Carabinieri, Guardia di Finanza e Polizia Locale, impiegate per garantire la sicurezza allo stadio e in città. Il centro cittadino è controllato in maniera discreta da rappresentanti delle forze dell'ordine, in particolare dedicate a presidiare il ritiro delle due Nazionali. Gli spostamenti delle squadre sono direttamente seguiti dalle forze di Polizia.

CONTE: «IO CORRETTO. VIA PERCHÉ POCO UTILIZZATO»

ITALIA, NESSUNO PRENDE LA 10

Articoli correlati

Commenti