Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Formula 1

Vedi Tutte
Formula 1

F1, Lowe: «Sarà un'impresa integrare l'Halo sulla carrozzeria»

F1, Lowe: «Sarà un'impresa integrare l'Halo sulla carrozzeria»
© lapresse

Il chief techical officer della Williams è preoccupato dalla norma che obbliga a montare, dal 2018, un sistema di protezione per la testa dei piloti sulle monoposto

Sullo stesso argomento

 

lunedì 20 novembre 2017 16:26

ROMA - Integrare l’Halo nei telai delle monoposto 2018 sarà più complicato che riuscire a gestire il suo impatto aerodinamico sulle prestazioni. È quanto sostiene il chief technical officer della Williams, Paddy Lowe, in merito all’introduzione obbligatoria del sistema di protezione per la testa dei piloti: una sorta di “aureola” da montare sulla carrozzeria, subito sopra il volante.

POCA MANOVRA «Sarà difficile incorporarlo nelle auto, ci stiamo ancora lavorando e l’integrazione è veramente difficile. Ci sono carichi molto alti da sistemare, ma l’impatto è più strutturale che aerodinamico  - ha spiegato Lowe - abbiamo dello spazio di manovra, ma non è elevatissimo».

Tutto sulla F1

L'Halo è ufficiale

Articoli correlati

Commenti