News motori

Vedi Tutte
News motori

FCA, ecco tutti gli aumenti dei prezzi

FCA, ecco tutti gli aumenti dei prezzi

Il rincaro dei listini riguarda quasi tutti i modelli di Abarth, Alfa Romeo, Fiat, Jeep e Lancia, a eccezione di alcune vetture che sono in vendita da pochissimo tempo

Sullo stesso argomento

 A.V.

lunedì 1 agosto 2016 17:24

ROMA – Il Gruppo FCA ha ufficializzato gli aumenti dei listini italiani di tutti i suoi marchi, che erano stati annunciati a metà dello scorso mese di luglio. Il rincaro dei listini – piuttosto moderato – riguarda quasi tutti i modelli di Abarth, Alfa Romeo, Fiat, Jeep e Lancia, a eccezione di alcune vetture che sono in vendita da pochissimo tempo, come la 124 Spider, sia marchiata Abarth che Fiat e l’Alfa Romeo Giulia. Si tratta, in ogni caso, di cifre piuttosto trascurabili che danno un senso ben preciso all’annuncio fatto un paio di settimane fa, ovvero quello di sollecitare i potenziali acquirenti a recarsi in concessionaria, per mitigare il fisiologico calo delle vendite che sarebbe poi arrivato nel mese di agosto.

Partendo dal marchio dello Scorpione, la Abarth 595 ora costa 200 euro in più, con un listino che parte da 19.850 euro. In casa del Biscione, invece, la Mito è diventata più cara di circa 200 euro (prezzo di attacco a 16.000 euro), la Giulietta di 100 euro (da 22.600 euro) e la 4C di 500 euro, che non sono molti in proporzione ai 65.500 del prezzo di partenza. Quanto al marchio Fiat, la Panda rincara di 50 euro (da 11.300 euro), la Tipo e la 500 di 100 euro (prezzi base rispettivamente di 15.000 e 13.850 euro), la 500L, il Qubo e il Doblò di 150 euro (attacco a 16.550, 14.100 e 18.700 euro) e infine la Punto di 200 euro ( ora parteda 14.300 euro).

L’altro marchio torinese, rappresentato esclusivamente dalla Lancia Ypsilon, ne ha aumentato il listino di 100 euro, tranne che per gli allestimenti base. Per quanto riguarda Jeep, infine, gli aumenti sono lievemente più corposi, ma anche proporzionati a prezzi d’acquisto più alti. La Renegade sale di 200 euro, eccetto che per l’allestimento Sport che cresce solo di 100 euro (il listino ora parte da 20.900 euro), la Cherokee e la Wrangler aumentano di 250 euro (prezzi rispettivamente a partire da 41.150 e 38.850 euro), mentre la Grand Cherokee costa 500 euro in più (gamma a partire da 57.720 euro).

Articoli correlati

Commenti