Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Volley: Superlega, Castellana Grotte da Lorizio a Tofoli
SuperLega
0

Volley: Superlega, Castellana Grotte da Lorizio a Tofoli

Il tecnico della doppia promozione dalla B al massimo campionato, lascia la panchina del club pugliese al pluri-campione del mondo che lo scorso anno ha allenato ad Alessano

CASTELLANA GROTTE (BARI)- Con la naturale scadenza del contratto termina dunque il legame fra New Mater e Pino Lorizio, tecnico della doppia promozione dalla B alla Superlega.

Inutile sottolineare o rimarcare quanto la compagine della città delle Grotte sia grata al tecnico castellanese per il lavoro ed i risultati ottenuti.

« Pino fa parte della nostra famiglia e ne farà parte sempre. - afferma il Presidente Gaetano Carpinelli - I ringraziamenti a lui per il suo splendido lavoro  sono sentiti e sinceri così come l'augurio per il suo prosieguo di carriera. Alle volte le cose vanno diversamente da come si erano prospettate ma il rispetto non deve mancare mai, così come il rapporto fraterno con lui ».

Dopo la dura e faticosa stagione dunque comincia a delinearsi il nuovo profilo della Bcc Castellana Grotte edizione 2018-19 che vedrà la formazione pugliese ai nastri di partenza del suo secondo Campionato di Superlega; un torneo che cambierà - nuovamente - struttura tornando alle retrocessioni sul campo.

La società di Via Orazio affida la conduzione tecnica all'ex Siena ed Alessano, Paolo Tofoli, indimenticato palleggiatore della generazione azzurra dei fenomeni di Julio Velasco.

L'ex storico regista della Sisley Treviso e della Nazionale, resterà dunque in Puglia dopo la stagione appena conclusa ad Alessano dove all’iniziale obiettivo di una non semplice salvezza ha addirittura sommato l’accesso ai play off promozione.

Ripartirà dunque da una delle figure storiche per la pallavolo a livello internazionale, il nuovo corso della New Mater che anche per l’anno prossimo avrà come sede di gioco il Palaflorio di Bari , mentre prosegue il suo iter il progetto di ampliamento del Palagrotte.

Nelle intenzioni della società castellanese , la figura di Tofoli, che con club e nazionale annovera in bacheca numerosissimi trionfi,  diventi il punto di riferimento per il nuovo roster , su cui Direttore Sportivo e tecnico sono già al lavoro.

« C’era bisogno di un cambio di pagina – sottolinea il DS De Mori - e la figura prestigiosa di Paolo Tofoli crediamo sia quella giusta per far partire il nuovo corso con rinnovato entusiasmo  ». 

Per l’ex Campione del Mondo con la Nazionale la carriera da tecnico inizia nel femminile a Pesaro nel 2010 salvo poi migrare verso il settore maschile con la sua prima esperienza in A2 a Brolo. Dopo due stagioni a Tuscania viene chiamato a Siena dove vince la Coppa Italia di A2  ma viene fermato da Spoleto nella semifinale Playoff nel campionato vinto poi proprio dalla Bcc.

LE PAROLE DI PAOLO TOFOLI-

« Sono davvero molto, molto contento di venire a Castellana Grotte per quella che sarà certamente una grande esperienza  in una società ben organizzata e con grande cultura pallavolistica. Naturalmente sappiamo che non sarà facile soprattutto in vista del ritorno alle retrocessioni in campionato;sarà quindi necessario allestire una squadra più competitiva possibile ed a questo proposito col Ds De Mori in questi giorni ci stiamo confrontando sul da farsi. Ripeto non è facile ma c’è grande entusiasmo, voglia di far bene e grande convinzione di poter creare un bel gruppo che possa far divertire i nostri tifosi e  raggiungere buoni risultati. Siamo all’inizio di una bella sfida ed a me le sfide piacciono molto e sono molto ottimista sulla possibilità di fare bene ».  

Vedi tutte le news di SuperLega

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti