Mondiali di Cortina, Paris quinto nel Super G. Oro a Kriechmayr

Completano il podio il tedesco Baumann (+0.07) e il francese Pinturault (+0.38). Fuori dalla top ten gli altri italiani
Mondiali di Cortina, Paris quinto nel Super G. Oro a Kriechmayr© Getty Images
2 min
TagsMondiali di Cortinasuper gParis

Beffa nel Super G al Mondiale di Cortina per l'azzurro Dominik Paris: quinto. L'atleta italiano si ferma a 17 centesimi dal podio e a 55 da Vincent Kriechmayr, che si aggiudica la medaglia d'oro in 1'19"41. Per Paris, superato poi anche dal canadese Brodie Seger, quarto in 1.19.83 con il pettorale 28, sarebbe stato un bronzo importantissimo a quasi 13 mesi dall'infortunio al ginocchio. Sul podio anche il tedesco Romed Baumann (+0.07), argento, e il francese Alexis Pinturault (+0.38), bronzo.

Mondiali di Cortina, Super G: gli altri italiani fuori dalla top ten 

Finiscono invece fuori dalla top ten gli altri italiani in gara: Emanuele Buzzi, tredicesimo, Matteo Marsaglia diciassettesimo. Ancora più indietro Christof Innerhofer, 19°. Mattia Casse, al rientro e alla prima gara tre mesi dopo la frattura all’astragalo sinistro, è uscito al salto Ghedina. La pista Vertigine si è rivelata spettacolare e difficilissima, ma anche particolarmente complicata, soprattutto sul lungo salto da cui prende il nome la pista, all'altezza del rifugio Duca d'Aosta. Una vera trappola per tutti, visto che era quasi impossibile restare dentro la porta blu dopo l'atterraggio, costringendo a frenate incredibili pur di non saltarla: sono così finiti fuori i primi atleti al via e poi tutti hanno più o meno sbagliato, con un susseguirsi di indicazioni dei vari allenatori sul come affrontare quel passaggio. 


Abbonati all'offerta Black Friday

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti