Nba, Gallinari non basta ai Wizards. Banchero lancia Orlando

I 10 punti del 'Gallo' non evitano a Washington il ko contro Dallas. Sorride l'italo-americano: è suo il canestro della vittoria dei Magic a Chicago
Nba, Gallinari non basta ai Wizards. Banchero lancia Orlando© EPA
3 min

WASHINGTON (STATI UNITI) - Quarta sconfitta consecutiva per i Washington Wizards dell'azzurro Danilo Gallinari nella notte Nba (otto le gare disputate). L'ex giocatore dell'Olimpia Milano segna 10 punti dalla panchina (3/6 al tiro e 6 rimbalzi) ma non riesce a evitare la sconfitta alla sua franchigia (otto giocatori in doppia cifra) che cade 130-117 sotto i colpi dei Dallas Mavericks di un ispirato Luka Doncic: insieme a Hardaway (mvp del match con 31 punti a referto) l'asso sloveno dà spettacolo firmando una doppia doppia da 26 punti e 10 assist. Chi sorride è invece Paolo Banchero: l'italo-americano segna il canestro decisivo (a 2 secondi dalla sirena) nel successo esterno degli Orlando Magic sul campo dei Chicago Bulls: finisce 96-94 per la franchigia della Florida con il classe 2002 migliore dei suoi: 17 punti, 9 rimbalzi e 3 assist a referto per l'esterno di Seattle. Bene anche Anthony (16 punti) e Bitadze (doppia doppia da 15 punti e 11 rimbalzi) mentre ai Bulls in crisi (2 vittorie nelle ultime otto gare disputate) non bastano i 19 punti di LaVine.

Nba, Boston supera i Sixers e torna in vetta. Lakers ko

Nelle altre sfide oltreoceano spicca il successo esterno dei Boston Celtics che espugnano 117-107 il campo dei Philadelphia 76ers e si riprendono il primo posto in solitaria nella Eastern Conference. Nonostante le pesanti assenze di Brown e Porzingis, gli ospiti giocano un match di altissimo livello trascinati dall'estro di Jayson Tatum, top scorer della partita con 29 punti. Bene anche White con 27 (di cui 14 nell'ultimo e decisivo quarto) e Holiday (doppia doppia da 18 punti e 10 rimbalzi). Pesante sconfitta casalinga anche per i Los Angeles Lakers: i gialloviola, dopo tre vittorie consecutive e una super tripla doppia (28 punti, 10 rimbalzi e 11 assist) di LeBron James, crollano 125-110 contro i Sacramento Kings del solito Sabonis (doppia doppia da 29 punti e 16 rimbalzi). Bene anche i New York Knicks (corsari ad Atlanta 116-114), i Milwaukee Bucks (37 punti e 13 rimbalzi di Lillard nel successo per 128-112 sul campo dei Raptors), i Phoenix Suns (133-115 contro Minnesota - reduce dalla rissa da far west a San Francisco- 31 punti a testa per il duo Booker-Durant) e i Cleveland Cavaliers (109-95 contro Portland, grazie ai 34 punti di Mitchell e alla doppia doppia da 21 punti e 12 rimbalzi di Mobley).


Acquista ora il tuo biglietto! Segui dal vivo la partita.© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti