Calcio
0

Europei rinviati al 2021, nel pomeriggio l'ufficialità

In corso l'incontro con Eca ed European Leagues programmato per decidere il futuro delle coppe e del campionato europeo

Europei rinviati al 2021, nel pomeriggio l'ufficialità
© EPA

È la giornata decisiva per il calcio europeo. Uefa, Eca ed European Leagues si muovono congiuntamente per definire il futuro delle coppe internazionali, su tutte il prossimo Europeo: si è deciso di rinviarlo di un anno, al 2021, vista l'emergenza Coronavirus. Si attende l'ufficialità in giornata. Nel mirino, però, anche la Champions e l'Europa League. Una riunione per decidere il tutto è terminata, è in corso un'altra fra la Uefa e le 55 federazioni associate. Nel pomeriggio si riunirà il Comitato esecutivo della Uefa che dovrebbe decidere sul rinvio dell'Europeo e darne l'ufficialità. Inizialmente, il problema più grande da risolvere era quello legato al Mondiale per club, previsto proprio per la prossima estate. Ma si è trovato un accordo tra la Uefa e la Fifa e così l'Europeo potrà disputarsi nel 2021 dall'11 giugno all'11 luglio, queste le date probabili.

Champions, final four a giugno: ecco la formula

Coronavirus, Ilicic dona il pallone del poker Champions

Euro 2020, Kozminski: "Ufficiale il rinvio, era inevitabile"

Il vice presidente della Federazione polacca, Kozminski, a Kiss Kiss Napoli: “Il rinvio degli Europei è ufficiale ed era inevitabile considerando che il virus è in espansione nel nostro continente. Era decisione più giusta. In teoria, i campionati avranno 45 giorni in più per essere portati al termine. Le Federazioni erano d’accordo, anche se la decisione è stata dura, concreta e decisa. Gli Europei si giocheranno a giugno 2021 dall’11 e fino all’11 luglio. La situazione resta dinamica, ma le date dovrebbero restare queste”.

 

 

Europei rinviati al 2021, nel pomeriggio l'ufficialità

Tutte le notizie di Calcio

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

Calciomercato in Diretta