Calcio
0

Giggs: "Il più duro che ho affrontato era dell'Inter. Ronaldo? Il migliore"

La bandiera del Manchester United rivela l'avversario più forte contro cui abbia mai giocato e poi incensa CR7: "Il suo cervello era più veloce degli altri"

Giggs:
© EPA

"Avrebbe corso per tutto il giorno! In più aveva piedi da centrocampista, quindi era a suo agio pure con la palla. Nel difendere era uno duro". La bandiera del Manchester United, Ryan Giggs, parla così a MUTV di Javier Zanetti, altro storico campione e bandiera dell'Inter. I due si sono affrontati diverse volte, la prima sfida risale ai quarti di Champions della stagione 1998-'99: "In quel match mi ha davvero rotto il naso con una gomitata - ride il gallese -. Javier aveva tutto come difensore, è sicuramente l'avversario migliore contro cui ho giocato" ammette.

"Solo 4 giocatori non ebbero problemi con Ferguson: uno è Ronaldo"

Juve, alla Continassa "lavora" anche il figlio di Ronaldo

Giggs: "Cristiano Ronaldo il migliore"

Se Zanetti è per Giggs l'avversario più forte mai incontrato, Cristiano Ronaldo ha un altro merito: "Il miglior giocatore con cui ho giocato è stato CR7. È stato brillante in Inghilterra e ha continuato a fare ancora meglio altrove. Il suo cervello era più veloce di tutti gli altri, quando pensavi di avergli preso il pallone, lui lo faceva sparire".

[[dugout:eyJrZXkiOiJldHhueU5ycyIsInAiOiJjb3JyaWVyZGVsbG9zcG9ydCIsInBsIjoiIn0=]]

Tutte le notizie di Calcio

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

Calciomercato in Diretta