Dino Baggio spiega le parole contestate: “Servono verifiche su integratori usati”

L'ex calciatore è tornato sulla questione: "Bisogna vedere nel tempo se queste robe restano dentro o riesci a buttarle fuori"
Dino Baggio spiega le parole contestate: “Servono verifiche su integratori usati”
1 min

ROMA - Dino Baggio, ex centrocampista di Torino, Inter, Juventus, Parma e Lazio tra le altre, dopo le sue recenti dichiarazioni ha ribadito il suo concetto sulla questione delle sostanze utilizzate in passato nel calcio in un'intervista esclusiva a Rainews 24: "Non è che prendevi robe strane, prendevi delle robe normali, però bisogna vedere nel tempo se queste restano dentro o riesci a buttarle fuori oppure no. Bisognerebbe un po’ risalire a quello che abbiamo preso in quei periodi. Servono verifiche e prove scientifiche su prodotti leciti non dopanti, cioè gli integratori". 


Acquista ora il tuo biglietto! Vivi la partita direttamente allo stadio.

Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti