Calcio Estero
0

Kovacevic, l'ex Lazio e Juve aggredito in Grecia: spari alle gambe

Il 46enne serbo è rimasto vittima di un attentato a colpi di arma da fuoco ad Atene: ricoverato in ospedale, non è in pericolo di vita

Kovacevic, l'ex Lazio e Juve aggredito in Grecia: spari alle gambe

ROMA – Darko Kovacevic è rimasto vittima di un agguato a colpi di armi da fuoco ad Atene. Secondo quanto riferiscono alcuni siti greci l’ex calciatore serbo di Lazio e Juventus è stato ferito da alcuni spari da parte di ignoti malviventi mentre usciva di casa. Il 46enne Kovacevic, a lungo dirigente dell’Olimpiacos, sarebbe ferito a una gamba, ma non è in pericolo di vita. Soccorso da un’ambulanza, è ora ricoverato in ospedale. Non è chiaro il movente dell’attentato.

Tutte le notizie di Calcio Estero

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti