Pjanic, addio ufficiale al Besiktas: "È stato un onore". Futuro da decidere

Il centrocampista bosniaco sui social ha ufficializzato la fine della sua esperienza in Turchia: "Rimarrete nel mio cuore, spero di tornare"
Pjanic, addio ufficiale al Besiktas: "È stato un onore". Futuro da decidere© EPA
2 min
TagsPjanicnapoli

Miralem Pjanic ha ufficializzato l'addio al Besiktas al termine della stagione. In un comunicato diffuso sui social, il centrocampista bosniaco, in prestito dal Barcellona, ha salutato i tifosi bianconeri alla vigilia della partita contro il Konyaspor, l'ultima del campionato turco.

Dalla Spagna: "Inter, Marotta sogna Pjanic"
Guarda il video
Dalla Spagna: "Inter, Marotta sogna Pjanic"

Pjanic, addio al Besiktas: "Spero di tornare"

"È ora di dire addio - è la nota di Pjanic -. Mi dispiace molto lasciarvi, ho incontrato persone fantastiche e un grande club. Ho conosciuto i tifosi più straordinari e ho vissuto un'incredibile atmosfera. È stato un grande onore giocare nel nostro stadio, grazie mille per questa stagione. È stata difficile, avrei voluto vincere di più, almeno abbiamo conquistato una Supercoppa. Rimarrò sempre tifoso del Besiktas, io e tutta la mia famiglia. Spero che le nostre strade si incroceranno ancora in futuro, rimarrete sempre nel mio cuore".

Pjanic, futuro in bilico

L'ex Juve, che ha collezionato 26 presenze con la società turca, ha un contratto con il Barcellona fino al 2024 ma non rientra nei piani del tecnico dei blaugrana Xavi e sarà ceduto nuovamente in estate. In Italia è stato recentemente accostato al Napoli, ma non interessa al club partenopeo a causa del suo ingaggio molto elevato. Anche l'Inter sarebbe interessata al suo acquisto, ma l'indiscrezione dei media catalani non ha trovato riscontri.

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti