Strage Indonesia, la polizia locale: "Cancelli dello stadio inadeguati al deflusso del pubblico"

Il portavoce delle forze dell'ordine indonesiane, Dedi Prasetyo, dichiara: "Uscite troppo piccole, c'erano centinaia di persone"
Strage Indonesia, la polizia locale: "Cancelli dello stadio inadeguati al deflusso del pubblico"© EPA
3 min
TagsIndonesiastadio MalangPrasetyo

ROMA - Emergono nuovi e importanti sviluppi sull'indagine relativa alla calca mortale verificatasi lo scorso 1 ottobre allo stadio di Malang, in Indonesia. La polizia locale ha dichiarato nella giornata di ieri che i cancelli dell'impianto dove gli agenti hanno sparato gas lacrimogeni, provocando 125 morti, erano troppo piccoli e potevano ospitare solo due persone alla volta a fronte di centinaia di tifosi che stavano invece cercando una via di fuga dalla tragedia. Le foto dello stadio Malang hanno mostrato quattro porte comunicanti che vanno a formare un cancello: le forze dell'ordine indonesiane hanno reso noto che l'indagine si è concentrata su 6 dei 14 cancelli dove la maggior parte degli spettatori è morta nella calca.

Indonesia sotto shock: scontri allo stadio, oltre 170 i morti
Guarda la gallery
Indonesia sotto shock: scontri allo stadio, oltre 170 i morti

Prasetyo, portavoce polizia: "Uscite inadeguate"

Il portavoce della polizia locale, Dedi Prasetyo, ha sottolineato che i cancelli erano regolarmente sbloccati ma potevano garantire il deflusso di sole due persone alla volta: "Per quei sei cancelli, non erano chiusi ma erano troppo piccoli. Avevano una capacità per due persone ma ce n'erano centinaia in uscita", ha dichiarato Prasetyo ai giornalisti che poi ha anche aggiunto che la gestione delle uscite di sicurezza fosse appannaggio degli organizzatori. Nella giornata di ieri intanto le forze dell'ordine indonesiane hanno annunciato inoltre di aver rimosso un capo della polizia e 9 ufficiali d'élite, mentre altri 18 sono stati indagati per responsabilità nello sparo di gas lacrimogeni all'interno dello stadio. Alla partita nella città di Malang di East Java hanno preso parte solo i tifosi della squadra di casa, l'Arema Fc. Non erano invece presenti i tifosi della squadra ospite, il Persebaya Surabaya, a causa della violenta rivalità calcistica tra i due club.

Indonesia, tragici scontri allo stadio: più di 170 i morti
Guarda il video
Indonesia, tragici scontri allo stadio: più di 170 i morti


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati all'offerta Black Friday

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti