Senkó, che combini? Il gesto dell'ex Juve nei confronti di un bambino è crudele

L'estremo difensore è stata aspramente criticato per quanto fatto nel corso dell'intervallo del match tra Diosgyori e Budapest
Senkó, che combini? Il gesto dell'ex Juve nei confronti di un bambino è crudele
1 min
TagsJuventusSenkò

Zsombor Senko è stato protagonista di un gesto aspramente criticato. L'ex portiere della Juventus Next Gen, attualmente in forza al Diosgyori VTK, ha crudelmente negato la possibilità a un bambino di segnare nel corso dell'intervallo del match giocato contro l'MTK Budapest. 

Fischi a Senko per il brutto gesto

In occasione del compleanno, infatti, il bambino aveva avuto la possibilità di entrare in campo e di gonfiare la rete: una gioia che rappresenta il sogno di tanti piccoli appassionati di calcio. Il bimbo in questione, però, ha dovuto fare i conti con Senkò che in ben due occasioni gli ha parato il tiro, negandogli la gioia di segnare. Inutile dire che il gesto del portiere è stato duramente fischiato e criticato dai presenti


Acquista ora il tuo biglietto! Vivi la partita direttamente allo stadio.© RIPRODUZIONE RISERVATA

Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti