Porto, assemblea soci rinviata per rissa. Villas-Boas furioso: "Vergogna"

L'ex tecnico, tra i maggiori candidati alla presidenza del club, ha duramente commentato quanto accaduto alla Dragao Arena
Porto, assemblea soci rinviata per rissa. Villas-Boas furioso: "Vergogna"© EPA
1 min
TagsPorto

OPORTO (PORTOGALLO) - Ha quasi dell'incredibile quanto accaduto durante l'assemblea generale straordinaria del Porto che si sarebbe dovuta svolgere ieri sera alla Dragao Arena ma che è stata sospesa. Il motivo? Non una rissa, ma diverse risse che sono scoppiate tanto da portare alla conclusione dell'assemblea con un nulla di fatto.

Villas-Boas: "Uno dei giorni più neri della storia del Porto"

Circa 5mila i soci presenti che non solo non hanno trovato nessun accordo ma che hanno dato vita a scene da far west che l'ex tecnico dei Dragoes André Villas-Boas ha così commentato: "Uno dei giorni più neri nella storia del Porto. Una vergogna, un'organizzazione senza scrupoli, senza rispetto per i soci di questo grande club. Il 20 novembre ci riproveremo, il Porto ha bisogno di ritrovarsi nei principi e nei valori che ha, quello che è successo oggi non deve e non può più ripetersi", queste le parole del portoghse tra i possibili candidati alla presidenza del club.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti