Il Gladbach resta in vetta, crollo del Bayern. Lipsia devastante
© Xinhua
Bundesliga
0

Il Gladbach resta in vetta, crollo del Bayern. Lipsia devastante

I prossimi avversari europei della Roma mantengono la vetta della Bundesliga. Tracollo dei ragazzi di Kovac, il Dortmund mantiene il passo

ROMA - Prosegue la corsa del Borussia Monchengladbach che supera fuori casa per 2-1 il Bayern Leverkusen e mantiene la testa della classifica. Nel match valido per la decima giornata della Bundesliga la formazione del Basso Reno va in vantaggio con Wendt al 18', si fa raggiungere da Volland al 25' per poi firmare la rete del sorpasso con Thuram al 42'. Espulso per il Leverkusen a tempo scaduto Bailey. Ma la giornata è caratterizzata dal pesante ko del Bayern Monaco battuto in casa del Francoforte per 5-1, gara segnata dall'espulsione al 5' di Boateng: padroni di casa in vantaggio con Kostic al 25', raddoppio di Sow al 33' ma Lewandowski ripare il match al 37'. Nella ripresa il crollo dei ragazzi di Kovac che subisce la rete di Abraham al 49', di Hinteregger al 61 e Paciencia all'85'.

Bundesliga: la classifica

Vincono Lipsia e Dortmund

Non molla il Borussia Dortmund che vince 3-0 contro il Wolfsburg: Hazard al 52', poi Guerreiro al 58' e Gotze su rigore a due minuti dalla fine. Ne fa invece otto di reti il Lipsia che travolge il Magonza: tripletta di Werner, a segno anche Sabitzer, Nkunku, Halstenberg, Poulsen e Mukiele. Pareggio 2-2 tra il brema e il Friburgo: al 9' Rashica e pareggio di Petersen al 28'. Padroni di casa di nuovo in vantaggio con Gebre Selassie al 59', ma il Friburgo riagguanta il pari al 93' ancora con Petersen.

Bundesliga: i risultati

Tutte le notizie di Bundesliga

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti