Bayern, Kimmich non si vaccina: polemiche in Germania

Il giocatore dei bavaresi e della nazionale tedesca è preoccupato "dalla mancanza di studi a lungo termine". Tante le critiche, anche se l'estrema destra si schiera con lui
Bayern, Kimmich non si vaccina: polemiche in Germania© Getty Images
TagsKimmichBayernVaccino

MONACO DI BAVIERA (Germania) - Joshua Kimmich, 26enne giocatore del Bayern Monaco e della nazionale tedesca, finisce nella bufera a causa della sua posizione sul vaccino contro il Covid-19: nei giorni scorsi Kimmich ha detto di non essersi ancora vaccinato perchè preoccupato riguardo "la mancanza di studi a lungo termine", anche se poi ha precisato che "probabilmente mi vaccinerò". 

Il Bayern Monaco vince e resta in vetta

Bayern Monaco, Nagelsmann ha il Coronavirus

Kimmich non si vaccina e divide la Germania: con lui l'estrema destra

La sua uscita, però, è stata applaudita dal partito di estrema destra Afd mentre Alena Buyx, presidente del Consiglio etico tedesco, ha tirato le orecchie al giocatore: "Non è  informato bene o forse è molto mal consigliato". In difficoltà il Bayern, che sceglie la via della diplomazia: "Possiamo solo raccomandare a tutti di vaccinarsi ma bisogna rispettare anche chi ha altre opinioni", ha commentato l'amministratore delegato, Oliver Kahn.

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti