Dalla Spagna: "Asensio non rinnova col Real Madrid"

L'iberico classe 1996 è in uscita dal Real Madrid, che punta a fare cassa prima della scadenza del suo contratto nel 2023. Il Milan ci aveva pensato come nuovo trequartista
Dalla Spagna: "Asensio non rinnova col Real Madrid"© Getty Images
4 min
TagsAsensioReal MadridMilan

Come riporta la stampa spagnola, da AS a Marca, il Real Madrid ha deciso di non offrire un rinnovo di contratto a Marco Asensio, trequartista spagnolo classe 1996 il cui accordo coi Blancos scade nel 2023.

Ora Asensio deve cercarsi una nuova squadra se non vuole rovinare l'anno del Mondiale in Qatar. Ad inizio mercato, ma già da gennaio, si parlava del Milan come sua possibile futura squadra, dato che i rossoneri erano alla ricerca di un nuovo trequartista.

Luis Enrique, Asensio e il bambino invasore: il gesto che ha commosso la Spagna VIDEO
Guarda il video
Luis Enrique, Asensio e il bambino invasore: il gesto che ha commosso la Spagna VIDEO

Asensio vorrebbe restare, ma questo è l'anno del Mondiale

Sempre la stampa spagnola chiarisce la volontà del ragazzo, che desidererebbe rimanere al Santiago Bernabeu per giocarsi il posto in squadra con Ancelotti, anche se non ha avuto molto spazio nel corso della stagione 2021/2022.

Tuttavia Asensio potrebbe essere in qualche modo "costretto" a cambiare squadra, per due ragioni, una la conseguenza dell'altra.

Anche se riuscisse a strappare un rinnovo, è altissima la probabilità di ritrovarsi sistematicamente in panchina, e questo non farebbe di certo bene alla sua carriera, tra l'altro già martoriata dagli infortuni. Inoltre, questa prospettiva lo metterebbe pericolosamente a rischio di non essere convocato dalla Spagna per il Mondiale in Qatar in programma a novembre.

Il Real Madrid chiede 35 milioni, ma al momento non ci sono offerte

Se da una parte il Real Madrid non punta sul giocatore, dall'altro ovviamente non vorrebbe lasciarlo partire a zero il prossimo anno, e anzi vorrebbe monetizzare il più possibile da una sua eventuale cessione. I Blancos chiedono almeno 35 milioni, e all'orizzonte non sembra esserci nessuna formazione disposta a investire tanto.

Inoltre, Asensio guadagna quasi 10 milioni di euro a stagione. Il suo agente Jorge Mendes, riporta AS, si sta impegnando per trovare una sistemazione, ma ad oggi pare difficile che qualcuno offra questa cifra come ingaggio.

Il Milan aveva pensato ad Asensio come nuovo trequartista

Non è una novità che il Milan fosse vigile su Asensio. Già a gennaio si erano rincorse voci di un possibile inserimento dei rossoneri per lo spagnolo, ma alla fine si era risolto tutto in un nulla di fatto, anche a causa dei costi eccessivi per cartellino e ingaggio.

Sulla trequarti il Milan sta intervenendo forte in questa sessione di mercato e, dopo aver perso Kessie (andato al Barcellona), dopo il ritorno di Pobega e la conferma di Junior Messias dal Crotone, ora Maldini e Massara stanno puntando tutto sul 2001 del Bruges Charles De Ketelaere.

Al momento non ci sono indizi sul fatto che il Milan torni alla carica per Asensio, anche se vista la sua attuale situazione contrattuale ingaggiarlo potrebbe essere più semplice rispetto al passato.

Milan, mercato incandescente: tutti i nomi per la trequarti da Ziyech a Berardi
Guarda la gallery
Milan, mercato incandescente: tutti i nomi per la trequarti da Ziyech a Berardi


Acquista ora il tuo biglietto! Vivi la partita direttamente allo stadio.

Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti