Francia, slitta a gennaio il ritorno dei tifosi allo stadio

Il ministro dello sport francese, Jean-Michel Blanquer, esclude un rientro a dicembre
Francia, slitta a gennaio il ritorno dei tifosi allo stadio© EPA

PARIGI - Secondo quanto ha detto oggi a BFM TV Jean-Michel Blanquer, ministro dell'Istruzione e dello sport francese, il pubblico non tornerà negli stadi a dicembre ma forse a gennaio. Il 2 dicembre scorso il primo ministro Jean Castex aveva già indicato che questo ritorno "non sarebbe avvenuto prima del 15 dicembre, di sicuro". "Dobbiamo sperarlo, in ogni caso è quello che abbiamo in mente. Ma anche questo è confermato dall'evoluzione dell'epidemia. E quando ciò avverrà, sarà in una prospettiva che potremmo chiamare proporzionale, cioè non un numero in valore assoluto, come avrebbe potuto essere in passato, quando abbiamo detto ad esempio 5000, ma un numero commisurato alle dimensioni dell'impiano. Un 25%? Può essere, dipende ancora dai dati epidemici", ha detto oggi Blanquer.

Corriere dello Sport in abbonamento

Offerta Speciale, sconto del 56%

In occasione della ripartenza delle coppe europee puoi leggere il tuo quotidiano sportivo a soli 23 centesimi al giorno!

Offerta valida solo fino al 15 Marzo 2021

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti