Psg, Pochettino: "Messi ha portato energia positiva. Mbappé resta"

Le parole del tecnico dei parigini alla vigilia della sfida con lo Strasburgo: "Icardi fa parte della squadra. Poi nel calcio può succedere di tutto"
Psg, Pochettino: "Messi ha portato energia positiva. Mbappé resta"© Getty Images
2 min

PARIGI (FRANCIA) - L'arrivo di Leo Messi e la certezza che Mbappé non andrà via dal Psg. Questi i punti focali toccati da Mauricio Pochettino in conferenza stampa alla vigilia della sfida di Ligue 1 contro lo Strasburgo: "Non ho nulla da dire su questo argomento, ciò che ha già detto il presidente è quel che conta per me. Mbappé è un nostro giocatore e continuerà a esserlo". Si parla anche di un possibile ritorno in Italia di Mauro Icardi che potrebbe avere difficoltà a trovare spazio tra Mbappeé, Neymar e Messi solo per fare alcuni nomi. "Icardi fa parte della squadra, non ci sono ragioni per pensare che possa andar via da qui, poi nel calcio può succedere di tutto". 

Pochettino: "Bellissimo avere Messi in squadra"

Giorni intensi per il mister argentino che ora si ritrova in squadra anche il migliore del mondo, un giocatore che arricchisce un organico già stratosferico, per un Psg di fatto destinato, se non obbligato, a vincere. "Provo le stesse sensazioni nell'avere Messi con noi che stanno provando i nostri tifosi e tutto l'ambiente del Psg, c'è un'energia positiva, abbiamo sempre detto che tutti noi allenatori vogliamo i migliori in assoluto, avere problemi di abbondanza e poter scegliere tra giocatori eccellenti che aumentano il lvello di competitività anche all'interno della squadra - spiega Pochettino -. Quello che voglio sottolineare è il lavoro eccellente della società per rendere possibile un'operazione di mercato di questo livello, la classe dimostrrata dal punto di vista operativo è stata notevole, hanno fatto un lavoro di enorme qualità appena è diventata ufficiale la rottura tra il giocatore e il Barcellona. Siamo felici per l'arrivo di Leo, per quel che rappresenta ma soprattutto per il giocatore che è, per me è bellissimo averlo in squadra, ma non è che senta una responsabilità maggiore rispetto a prima, è la stessa che ho sempre sentito di avere anche nei miei club precedenti".

Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti