Villas-Boas annuncia: "Marsiglia, me ne vado"

L'allenatore portoghese non ha lasciato dubbi sul suo prossimo futuro: sarà lontano dall'OM
André Villa-Boas, senza contratto© EPA
Tagsvillas-boasMarsigliaLigue 1

Andrè Villas-Boas non ha dubbi: non sarà più lui l'allenatore del Marsiglia nella prossima stagione. Lo ha annunciato lo stesso tecnico portoghese in conferenza stampa, confermando che non rinnoverà il contratto, in scadenza a giugno. "Vista la posizione in cui ci troviamo, è abbastanza normale, anche in relazione alle prestazioni", ammette l'ex vice di Mourinho, arrivato nell'estate 2019.

"OM a distanza abissale dalla vetta"

Lo scorso anno, alla sua prima stagione al Vélodrome, aveva trascinato l'OM al secondo posto, prima della sospensione del campionato per Covid. In questa stagione i francesi sono finiti ultimi nel girone di Champions e in Ligue 1 occupano il sesto posto, a -11 dal Lione terzo anche se con ancora una gara da recuperare. "Se dovessero offrirmi il rinnovo? Non credo che succederà, siamo a una distanza abissale dalle prime tre".

La classifica di Ligue 1

A Marsiglia "pulizia totale"

Ma le sorprese non sembrano finire qui: secondo Villas-Boas, la prossima stagione rappresenterà una sorta di anno zero per il club francese: "Ci sarà una pulizia totale", ha detto. Solo pochi giorni fa, un pezzo importante della rosa dei marsigliesi aveva lasciato la Francia con destinazione Aston Villa. Si tratta di Morgan Sanson, 26enne centrocampista di belle speranze. Che sia solo il primo addio di una lunga serie?

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti