Mourinho striglia il Manchester United. Giocatori a testa bassa

Su alcuni siti di media britannici, questa mattina, campeggiano le foto con i volti mesti dei giocatori di ritorno da Istanbul, dove ieri sera hanno incassato la seconda sconfitta nel girone di Europa League (2-1 dal Fenerbahçe)
Mourinho striglia il Manchester United. Giocatori a testa bassa© REUTERS

ROMA - Continua il momento negativo del Manchester United di José Mourinho e su alcuni siti di media britannici, questa mattina, campeggiano le foto con i volti mesti dei giocatori di ritorno da Istanbul, dove ieri sera hanno incassato la seconda sconfitta nel girone di Europa League (2-1 dal Fenerbahçe). La qualificazione ai sedicesimi di finale non è compromessa, ma anche in campionato (con la vetta lontana già 8 punti dopo 10 giornate) le cose non vanno granché e la pazienza di club e tifosi potrebbe non essere illimitata.

UNITED KO IN EUROPA

LO SFOGO DI MOURINHO - Molto dure, peraltro, sono state le considerazioni del tecnico portoghese dopo la debacle di ieri sera, con l'accusa ai suoi giocatori di mancanza di carattere e impegno. «Il Fenerbahçe giocava come fosse in finale di Champions, noi come in un'amichevole precampionato...», ha detto Mourinho. Una strigliata di cui si vedranno presto gli effetti: domenica, in Premier League, c'è la solo apparentemente semplice trasferta sul campo dello Swansea, penultimo in classifica. E fra i Red Devils non mancano segni di nervosismo, come quello testimoniato ieri sera dalla mano di Zlatan Ibrahimovic al collo di Simon Kjaer.

 

Approfitta del Black Friday!

L'edizione digitale con un maxi-sconto

Approfitta dell'offerta a soli 59,99€ per un anno!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti